Recensione Vivo X80 Pro, smartphone impressionante con foto super

Luca Viscardi11 Agosto 2022
Vivo X80 Po

A distanza di qualche tempo dal suo lancio, vi presentiamo la nostra recensione di Vivo X80 Pro, smartphone che stiamo utilizzando in modo intenso e si sta rivelando molto interessante per molti dei suoi aspetti, a partire dalla sua fotocamera.



Vivo X80 Pro è uno smartphone molto ambizioso, che è stato presentato al prezzo mirabolante di 1299 €: l’errore più grande che si potrebbe fare è quello di valutarne le prestazioni facendosi condizionare dal suo costo.

Ve lo spiegheremo chiaramente nel corso della nostra prova: Vivo X80 Pro nasce per competere con i migliori della classe, racchiude le migliori tecnologie oggi disponibili e nel suo prezzo sono comprese le straordinarie soluzioni fotografiche messe a punto insieme a Zeiss.

Ecco perché la domanda che si deve porre chi acquista un cellulare non è se Vivo X80 Pro costi tanto o poco, ma se sia all’altezza di sfidare gli altri smartphone sul mercato che si propongono alle stesse cifre.

In altre parole: Vivo X80 Pro può competere con OPPO Find X5 Pro? Posso immaginare di comparare Vivo X80 Pro con Samsung Galaxy S22 Ultra? Quale tra Xiaomi 12 Pro e Vivo X80 Pro è la scelta più azzeccata?

Questo è il principio base con cui abbiamo cominciato ad utilizzare Vivo X80 Pro, intorno a cui abbiamo costruito la nostra recensione, che deve necessariamente tenere conto di molteplici dettagli, compreso il rapporto con ciò che oggi offre in alternativa il mercato.

Vivo X80 Po

Vivo X80 Pro, il design

Sul nostro mercato, Vivo X80 Pro arriva con un solo colore nero: sembra una scelta banale, in realtà è particolarmente originale, perché combina una finitura opaca, che non cattura alcuna impronta digitale, con un trattamento glossy, con un effetto brillantinato, che conferisce molto brio.

Sulla carta potrebbe sembrare un po’ femminile, ma nei fatti risulta davvero piacevole.

Sempre sulla parte posteriore, il blocco prominente delle fotocamere principali condiziona un po’ tutto l’aspetto dello smartphone, con un pregio: grazie alla sua forma (un parallelepipedo) è possibile appoggiare il telefono su una superficie e digitare sullo schermo senza che il cellulare traballi.

Siamo consapevoli di essere probabilmente gli unici al mondo a preoccuparci di questo dettaglio, ma in realtà ci troviamo a scrivere, con il telefono appoggiato su una superficie piatta, molto più spesso di quanto si possa immaginare.

Sulla parte frontale, invece, lo smartphone si potrebbe confondere con qualunque altro modello oggi disponibile sul mercato, unico elemento distintivo è quello del display curvo, i cui bordi sono ridotti al minimo.


Potrebbe interessarti anche:


Vivo X80 Po

Come funziona Vivo X80 Pro

Questo smartphone funziona davvero alla grande, per molteplici ragioni: non ha “sovrastrutture” del software che ne appesantiscono le prestazioni, dato che Vivo ha scelto di usare una versione quasi pura di Android.

Abbiamo notato solo la tendenza a scaldarsi un po’ quando viene messo sotto carica, mentre nel funzionamento quotidiano non abbiamo rilevato particolari controindicazioni o problemi significativi.

Anzi, lo smartphone è veloce, reattivo, con tutte le funzioni tipiche di questa generazione di cellulari. Abbiamo già espresso alcune valutazioni relative all’interfaccia utente, ovvero il design del software di Vivo X80 Pro: siamo convinti che questo sia l’ambito in cui Vivo deve lavorare per trasmettere ai propri cellulari una personalità più spiccata. Deve, in particolare, creare uniformità tra i diversi aspetti del telefono, perché al momento quel tipo di personalità ancora non si riesce a cogliere.

Un esempio su tutti: Vivo ha cambiato le scorciatoie di Android, adottando il design standard di Google, senza alcuna personalizzazione. Anche il menù, in pratica ricalca l’aspetto grafico tipico della versione pure di Android, senza alcun ritocco. Quando però si apre la fotocamera, il menù presenta un font dei numeri e un impatto delle diverse scritte completamente diversi rispetto a quello che si trova proprio nelle impostazioni.

Parliamo di dettagli secondari, che non inficiano le prestazioni dello smartphone, ma che concorrono alla creazione della sua personalità e questo è un ambito in cui vivo deve necessariamente lavorare.


Guarda il nostro video di presentazione di Vivo X80 Pro


La fotocamera di Vivo X80 Pro è pazzesca

Vivo X80 Po

Se per alcuni aspetti di Vivo X80 Pro servono dei distinguo, per altri invece siamo nell’ambito delle certezze assolute: la sua fotocamera è una di queste.

Il comparto fotografico di Vivo X80 Pro, sviluppato insieme a Zeiss, è uno dei migliori del mercato, se non il migliore in assoluto, con una combinazione semplicemente perfetta tra hardware e software.

Zeiss ha lavorato su tre aspetti in particolare, la copertura delle lenti, la realizzazione dei materiali con cui le lenti stesse sono prodotte e il software per la realizzazione di alcuni effetti tipici delle ottiche Zeiss.

L’utente è quasi inconsapevole di tutto questo lavoro, perché per catturare immagini splendide basta un clic: non servono abilità speciali per ottenere il meglio da Vivo X80 Pro, ma in realtà è stato svolto un lavoro pazzesco.

Il risultato ottenuto oggi è stato reso possibile dal laboratorio di sviluppo che Zeiss e Vivo hanno realizzato, il cui scopo è quello di creare precisi modelli matematici, quindi simulazioni, prima di realizzare il prodotto finale.

Attraverso procedimenti molto delicati e molto sofisticati, le due aziende hanno potuto lavorare su simulazioni in laboratorio che rendessero possibile una gestione del colore quanto più precisa possibile, l’eliminazione degli effetti di rifrazione della luce sulle lenti e un loro comportamento sullo smartphone che fosse il più simile possibile a quello delle ottiche tradizionali di Zeiss.

Dal nostro punto di vista il risultato è semplicemente eccellente, abbiamo qualche perplessità sul tema dello skin tone, della tonalità della pelle, che in alcune foto ci pare un po’ troppo chiara: questa scelta, apparentemente sbagliata, contribuisce in realtà a catturare immagini pazzesche soprattutto in condizioni di controluce.

La batteria di Vivo X80 Pro

La batteria di Vivo X80 Pro sembra essere uno dei suoi punti di forza, tende a garantire una buona autonomia, anche quando lo smartphone viene messo sotto sforzo: va invece segnalato che durante la carica carica tende un po’ a surriscaldarsi. Interessante la ricarica cablata da 100 W, particolarmente veloce, così come la disponibilità della ricarica wireless da 50 W, che rappresenta un buon compromesso tra prestazioni e longevità del prodotto.

Quanto costa Vivo X80 Pro?

La premessa della nostra recensione è stata dedicata al prezzo di Vivo X80 Pro, che è ufficialmente di 1299 euro, così come vi abbiamo raccontato in occasione del suo lancio nel mese di giugno. A distanza di due mesi scarsi dal suo arrivo sul mercato, oggi Vivo X80 Pro si trova ufficialmente alla stessa cifra, ma volendo si trova in versione da importazione a 999 euro.

Bisogna però avere ben presente che per quella cifra si acquista uno smartphone di provenienza straniera, con un sistema operativo diverso dal FunOS che abbiamo in occidente.

Vivo X80 Po

Recensione Vivo X80 Pro, le conclusioni

La recensione di Vivo X80 Pro è il frutto di un utilizzo intenso, durato nel tempo, che ci ha chiesto un tempo prolungato: considerato il prezzo di questo smartphone, abbiamo voluto aspettare un po’ di giorni prima di esprimere un parere.

Abbiamo apprezzato il display con qualità sublime, ma anche la velocità del suo sistema operativo; siamo rimasti impressionati dall’audio stereo con un volume e alto e una buona qualità del suono.

Da notare anche il sensore di sblocco delle impronte digitali agli ultrasuoni, che è mostruosamente veloce ed è probabilmente il migliore in assoluto del. mercato: per registrare la propria impronta, basta un singolo tocco sul display.

La vera essenza di Vivo X80 Pro, però, sta nella sua fotocamera: Vivo e Zeiss hanno messo a punto ottiche efficienti, a cui si abbina un’elaborazione delle immagini e dei video semplicemente eccezionale, con effetti (in particolare nell’uso del bokeh) che nessun altro smartphone sa garantire.

Il meglio viene offerto quando si scatta al tramonto, perché i contrasti vengono compensati in modo incredibile e i volti delle persone hanno una luminosità mai vista su altri smartphone. In altri contesti, a volte, l’elaborazione delle immagini è un po’ eccessiva in termine di saturazione del colore, ma è un risultato che si può notare solo se si può fare un confronto diretto con i colori originali. Succede in particolare quando si scattano ritratti con molta luce, perché in questo caso, il sensore tende un po’ a sbiancare i visi.

Belli i video, che vengono girati anche in modalità “cinematica” con un controllo molto sofisticato del fuoco: se si riesce a gestire bene, cosa non scontata, l’effetto è stupendo.

Vivo X80 Pro è uno smartphone solido, completo, affidabile: il prezzo è alto, ma pienamente giustificato dalla qualità messa a disposizione dei suoi utenti.

Vivo X80 Pro
Vivo X80 Pro è uno smartphone eccezionale, il cui funzionamento è garantito dalla migliore tecnologia oggi disponibile. Il suo elemento distintivo è la fotocamera realizzata in collaborazione con Zeiss, capace di foto e video di qualità eccelsa.
Pro
+ Qualità Foto
+ Qualità Video
+ Display
+ Durata Batteria
Contro
– Originalità interfaccia grafica

I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.