LG ha abbandonato il mercato degli smartphone

Luca Viscardi1 Giugno 2021
LG smartphone
Listen to my podcast

Il 31 maggio 2020 è stato l’ultimo giorno di produzione di smartphone a marchio LG, da oggi il colosso coreano abbandona il mercato dei cellulari per concentrarsi sui segmenti più redditizi.

iPhone 11 e iPhone 12: chi vende di più? Alcuni dati trapelati in questi giorni ci dicono che le attivazioni sono sempre uno specchio diretto della realtà.

La Nintendo Switch Pro è dietro l’angolo: forse svelato il giorno del lancio, che è davvero vicinissimo.

Novità importanti su Clubhouse, che a breve potrà giocare la sua partita senza alcun tipo di vincolo. Si torna a parlare di Huawei, domani potrebbe essere il giorno più importante della sua recente storia… Ecco alcune delle notizie di oggi, buon ascolto!

Mister Gadget Daily vi aspetta anche su Spotify

Trascrizione automatica del podcast

un primo giugno da ieri LG non è più un produttore di smartphone. è iniziato il mese di giugno Buongiorno a voi ben trovati queste mister Gazzetta del notiziario quotidiano dedicato al mondo della tecnologia e in questo mese di giugno bisogna ricordare l’addio di LG al mondo degli smartphone

e ieri ultimo giorno di produzione quelli in circolazione saranno comunque supportati saranno aggiornati ovviamente e sarà data assistenza ma non sarà più realizzato un nuovo smartphone con questo marchio anche il tentativo degli ultimi mesi di vendere ad un grande gruppo vietnamita il marchio LG per proseguire la produzione purtroppo non è andato in porto e invece molte notizie di vario genere in questa giornata a partire dall’arrivo di un nuovo smartwatch di Meizu è il primo in assoluto.

Ci eravamo quasi dimenticati di questo marchio che da noi è assolutamente secondario ma tenevo d’occhio anche questa novità in arrivo dal mercato cinese. Ieri invece giornata importante per quanto riguarda Vodafone e il 5G perché il governo italiano ha autorizzato una collaborazione con voi andando in una direzione molto diversa rispetto a quella di altri governi infatti il nostro esecutivo ha permesso a Vodafone di siglare un accordo con la Ue per lo sviluppo delle reti 5G X-Box si è scoperto ha un contratto in esclusiva di due anni per Dolby Vision e Dolby at box per le console di videogiochi quindi Nintendo Switch pro la prossima in arrivo nei Play Station 5 potranno offrire questi servizi Facebook dopo aver minacciato di trasformare in applicazioni a pagamento le proprie soluzioni su iOS. Ora pare concentrata nel finanziare studi che cerchino di svelare come l’uovo e la nuova pratica contro a favore della privacy Paul in realtà sia un abuso di posizione dominante.

Probabilmente sarà molto difficile riuscire a vincere facendo leva su questo argomento molto vicino pare il momento di Nintendo Switch ormai lo stiamo ripetendo da diversi giorni. Secondo i più informati il 3 giugno è la data ufficiale del lancio aspettiamo da questo punto di avere un’ulteriore conferma. Secondo invece coloro che ne sanno veramente a mille domani arriverà il nuovo sistema operativo di Huawei Harmony o e l’aggiornamento per gli smartphone che saranno compatibili con questa piattaforma arriverà immediatamente dopo quindi l’aggiornamento è praticamente alle porte.

Abbiamo parlato spesso di Klaus sappiamo anche che è arrivata finalmente la versione per Android. Oggi scopriamo anche che nel giro di pochi giorni dovrebbe essere finalmente reso disponibile a tutti quindi non saranno più necessari gli inviti per entrare nell’applicazione. E poi un’ultima notizia che vediamo che riguarda iPhone 12 iPhone 12 batte nelle vendite il modello precedente iPhone 11 di circa il 3 per cento in più rispetto a quanto successo un anno fa quindi le vendite andrebbero decisamente meglio. Per oggi è tutto le notizie dal mondo della tecnologia se volete tornano puntuali domani.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.