La giornata delle novità: Nokia, Nothing e realme | Podcast

Luca Viscardi13 Luglio 2022
Nothing Phone 1
Listen to my podcast

Podcast Mister Gadget Daily: anche quest’anno la stagione dei lanci sembra non fermarsi mai, ieri novità presentate da Nokia, Nothing e realme.

Dalla Russia arriva notizia di una multa comminata ad Apple, per un problema legato alla memorizzazione dei dati degli utenti.

Continua invece l’incredibile vicenda che vede intrecciarsi le storie di Elon Musk e Twitter: l’azienda ha notificato al magnate che non ritiene valido il ritiro dall’accordo già siglato.

Trascrizione automatica del podcast

ormai è un tormentone che è ricorrente. Si torna a parlare della vicenda di Twitter con Elon Musk e Twitter ha ufficialmente fatto sapere ad Elon Musk che la sua decisione di ritirarsi dall’acquisizione della piattaforma non è considerata valida. Adesso bisognerà vedere quali saranno i capitoli successivi.

Spotify compra un gioco quotidiano dedicato alla musica che si chiama Heardle e non solo, perché ha annunciato che anche in Italia arrivano i podcast video potrà essere utilizzata la piattaforma di proprietà di Spotify, che si chiama anchor come base di lancio per i contenuti che combinino appunto video e audio.

In Russia, invece, è stata decisa ed è stato deciso di comminare una multa ad Apple perché non memorizza i dati degli utenti russi nel paese guidato da Vladimir Putin. Vedremo adesso quali saranno gli sviluppi di questa vicenda. Sappiamo che questo è un periodo un po strano per il rapporto con la Russia da parte delle big tech. Però intanto c’è questa multa che va agli atti.

Ieri è stata una giornata molto intensa per la presentazione di prodotti HMD, la casa degli smartphone. La casa dei telefoni, come amano definirsi, ha lanciato diversi prodotti e feature Phone sei, il nuovo Nokia A26 60 Flip, il 57 A10 Express Audio, l’82 dieci 4G. Diciamo che sono smartphone che, come spesso accade, guardano un po, soprattutto al passato, con un occhio insomma a quella che è stata la storia dei cellulari. Vedremo come verranno accolti dal mercato.

Non solo perché ieri è stato presentato anche il nuovo Realme GT2 Master Edition, che cambia un po le caratteristiche rispetto allo scorso anno perché vengono introdotte delle specifiche tecniche superiori. Il prezzo in Cina anche è un po più alto rispetto a quello dello scorso anno. Vedremo quando questi smartphone verranno presentati. In Italia, comunque, il processore è l’8+ generation 1, ci sono svariate configurazioni di questo smartphone che promette anche una ottima qualità del display grazie ad un processore dedicato. Vedremo, insomma, quando arriverà da noi.

È stato lanciato ieri anche l’attesissimo Nothing Phone 1, che viene venduto dalla prossima settimana, che ha questa caratteristica di essere trasparente e di avere delle luci LED molto particolari sulla retro, che si accendono quando suono al telefono, quando arrivano le notifiche e quando, ad esempio il telefono è in ricarica. Bisognerà provare questo smartphone per capire se l’hype generato nei giorni scorsi ha una giustificazione il prezzo è tra i 400 e i 500 euro, non è altissimo, ma neanche particolarmente competitivo. Bisognerà provare per capire. Oggi abbiamo terminato, se volete, ci sentiamo domani.


Registrati gratuitamente per ascoltare il nostro podcast su | Apple Music | Google Podcast | Spotify | Spreaker | Amazon Music | TuneIn |


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.