Recensione Samsung Galaxy A33 5G, smartphone discreto, tra luci e ombre

Luca Viscardi5 Giugno 2022
Recensione Samsung Galaxy A33 5G

Il nuovo smartphone di fascia medio bassa è un acquisto eccellente, perché al prezzo discreto combina la forza dell’ecosistema Samsung.

Con la recensione del nuovo Samsung Galaxy A33 5G, vi presentiamo quello che risulta essere un acquisto eccellente nella fascia media che sta al di sotto dei 300 €. Questo non è uno smartphone perfetto, probabilmente potrebbe migliorare alcune delle sue prestazioni, ma nonostante questo a noi è piaciuto per le ragioni che tra poco ti spiegheremo.

Samsung fa una grandissima operazione di marketing legata ai suoi prodotti più prestigiosi, quelli della serie Galaxy S e i suoi smartphone con schermo pieghevole, ma le vere fortune di questa azienda arrivano dai modelli della serie Galaxy A, che sono i più venduti in assoluto.

Lo smartphone più venduto dello scorso anno, Galaxy A52s

Lo scorso anno, in effetti, il modello Samsung Galaxy A52 ci era piaciuto in tutte le sue versioni e aveva rivestito un ruolo fondamentale per mantenere il primato dell’azienda nelle vendite di smartphone su scala globale.

In particolare, Samsung Galaxy A52s combinava prezzo di vendita, prestazioni ed estetica di altissimo livello: la miscela di tutti i suoi elementi ne faceva un acquisto eccellente per una vastissima fascia di pubblico.

Vale la pena acquistare Samsung Galaxy A33 5G?

Abbiamo fatto riferimento a Samsung Galaxy A52s, per citare un prodotto della Serie A Samsung che ha rappresentato un punto di riferimento per tutto il mercato.

Samsung Galaxy A33 è un gradino sotto, appartiene ad un segmento meno prestigioso, ma può essere comunque un buon acquisto per chi vuole un buon cellulare senza dover rapinare una banca.

Samsung A33 5G, scheda tecnica

Nulla da dire sul design di Samsung Galaxy A33: non raggiunge ovviamente i picchi dei modelli più prestigiosi, ma offre un aspetto discreto, per chi preferisce un cellulare che non sia particolarmente appariscente.

Abbiamo qualche perplessità in più quando invece affrontiamo il tema della scheda tecnica di Samsung Galaxy A33 5G. Il dubbio principale riguarda il processore Exynos 1280, che dei benchmark risulta essere uno dei migliori in assoluto del mercato rispetto agli altri prodotti della sua fascia di prezzo, ma poi nell’uso di tutti i giorni presenta diverse indecisioni e tentennamenti anche quando si tratta di aprire le applicazioni.

Probabilmente, Samsung Galaxy A33 5G ha bisogno di qualche ottimizzazione del software, perché non si può chiedere molto di più della scheda tecnica con 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna.

Se poi guardiamo il prezzo di Galaxy A33, che è intorno ai 300 euro, abbiamo un motivo in più per avere qualche incertezza: se guardiamo alla concorrenza cinese, ci sono proposte più aggressive con schede tecniche, dal punto di vista prettamente teorico, migliori.

Recensione Samsung Galaxy A33 5G

Display AMOLED di ottima qualità

Per cominciare la recensione di Samsung Galaxy A33, possiamo raccontarti del display di ottima qualità. Uno schermo AMOLED da 6.4 pollici, con caratteristiche praticamente identiche a quelle di Galaxy A52s, in particolare con refresh rate da 90 hz e protezione con Gorilla Glass 5.

Evitando i vari tecnicismi, questo si traduce nel fatto che il display di Samsung Galaxy A33 offre colori di buona qualità, con una ottima leggibilità anche alla luce diretta del sole. Lo schermo, ovviamente, oltre ad avere una frequenza di aggiornamento variabile, offre la protezione degli occhi con il filtro della luce blu e permette di selezionare la taratura del colore tra due modalità di utilizzo, vivida o naturale.

Tra le opzioni disponibili c’è anche quella per aumentare la sensibilità al tocco, per mantenere lo schermo molto reattivo anche quando si usano pellicole di protezione.

Recensione Samsung Galaxy A33 5G

La fotocamera di Galaxy A33 è di buon livello

Nel preparare la recensione di Samsung Galaxy A33 5G, abbiamo realizzato decine e decine di scatti, nelle condizioni più disparate, la qualità è risultata mediamente buona, con colori molto vivi e, tutto sommato, una buona definizione anche quando c’è poca luce. Ovviamente, delle condizioni più difficili la fotocamera di Galaxy A33 aumenta un po’ il rumore, ma il risultato finale è più che accettabile.

La fotocamera di Galaxy A33 5G è costruita intorno ad un sensore principale da 48 mpx, affiancato ad un grandangolo da 8 mpx, un sensore macro da 5 mpx e un sensore di profondità da 2 mpx.

La fotocamera frontale da 13 mpx può fare foto di buona qualità, ma non bisogna pretendere miracoli quando c’è poca luce.

La fotocamera posteriore può girare video 4K, mentre la frontale si ferma a FullHD.

Recensione Samsung Galaxy A33 5G

Galaxy A33 ha sensore delle impronte sotto il display, prestazioni carenti

Quando si valuta Samsung Galaxy A33 partendo dalla sua scheda tecnica, come anticipato non è facile farsi travolgere dall’entusiasmo.

Il processore Exynos 1280 non ci è piaciuto, perché troppo spesso ci sono rallentamenti nell’uso del telefono, sono presenti lag addirittura nella navigazione Internet e anche solo nello scorrimento delle pagine web.come anticipato, è difficile riuscire a capire se questo genere di problemi siano imputabili ad un processore poco performante oppure ad un software che non è al 100% ottimizzato, ma il risultato finale è che a volte sembra di utilizzare uno smartphone un po’ in debito di ossigeno in quanto a prestazioni. Abbiamo riscontrato difficoltà anche nella riproduzione di video e risposte molto rallentate ai comandi quando ci sono molte app aperte contemporaneamente.

Per il resto, possiamo notare il sensore delle impronte digitali sotto il display, la possibilità di sbloccare lo smartphone anche con il volto, la presenza di audio stereo, mentre non è presente il Jack per le cuffie da 3,5 mm.

Ci sono diverse combinazioni di memoria RAM e memoria interna per Samsung Galaxy A33, con tagli che possono essere da 4, 6 o 8 GB per la RAM, da 128 o 256 gb per la memoria interna. In Italia, però, la versione ufficialmente disponibile è quella con 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna.

Recensione Samsung Galaxy A33 5G

Samsung Galaxy A33 ha la ricarica veloce?

La batteria di Samsung Galaxy A33 si comporta generalmente bene, con un’ottima autonomia, grazie alla capacità di 5.000 mAh, che garantiscono l’utilizzo senza alcun tipo di problema per un’intera giornata.possiamo ipotizzare che per un utente che fa un uso moderato del cellulare si possa arrivare anche a due giorni di utilizzo con una singola carica.

Ma la risposta alla domanda è negativa. Samsung Galaxy A33 non ha la ricarica veloce, bisogna inoltre tenere conto che il caricatore non è compreso nella confezione di vendita del cellulare.

Rispetto a moltissimi smartphone oggi in circolazione nella stessa fascia di prezzo, la ricarica è molto lenta. Mentre alcuni concorrenti cinesi ormai arrivano alla ricarica da 66 e 67 watt anche in prodotti con prezzi intorno ai 300 €, Galaxy A33 si ferma a 25 watt. Ci vuole un’ora e mezza per la ricarica completa, in 30 minuti si carica fino al 33% circa.

Non serve sottolinearlo, ma nel Samsung Galaxy A33 non c’è la ricarica wireless.

Recensione Samsung Galaxy A33 5G

Quanto costa Samsung Galaxy A33 5G?

Per Samsung Galaxy A33 il prezzo di vendita della versione standard con 6 GB di RAM e 128 gb di memoria interna è di 300 euro, mentre la disponibilità in Italia è già garantita dai primi giorni di aprile.

Dal periodo della sua uscita ad oggi, il prezzo di Samsung Galaxy A33 5G è leggermente sceso, oggi lo smartphone più conveniente di Samsung si può acquistare per circa 269 €: per questa cifra rappresenta davvero un ottimo acquisto, in diretta concorrenza con le proposte di realme 9 e Xiaomi Redmi Note 11.

Recensione Samsung Galaxy A33, le conclusioni

Per concludere la recensione di Samsung Galaxy A33, proviamo a trovare una sintesi di tutti i suoi aspetti: questo smartphone offre un design minimale, ma non per questo meno gradevole. Anzi, il suo impatto discreto può essere considerato uno dei suoi punti di forza: il suo display garantisce una buona luminosità, ma purtroppo risulta difficile ignorare le performance di basso livello del suo processore.

Spesso, quando ci si trova davanti ha limiti di questo genere, si può sperare nei miglioramenti che alcuni aggiornamenti riescono ad apportare: conoscendo però bene questo smartphone non sappiamo se tali limiti potranno essere migliorati in futuro.

Nel complesso, valutando nell’insieme questo cellulare, possiamo comunque considerarlo un discreto acquisto.

Samsung A33 5G vs A53 5G: cosa cambia, quale scegliere?

Le differenze tra Samsung A33 5G e A53 5G non sono abissali, anzi, molte delle loro caratteristiche sono identiche, a partire dal processore, passando per la batteria, fino a molte delle caratteristiche di memoria interna e memoria RAM.

Ciò che cambia principalmente tra i due modelli di Samsung e la dimensione del display, la frequenza di aggiornamento e quindi la fluidità degli schermi, ma, soprattutto, la qualità delle fotocamere.

Mentre scriviamo, Samsung Galaxy A53 5G viene venduto ad una cifra intorno ai 340 euro: con una differenza di prezzo così contenuta, non abbiamo alcun dubbio nel consigliare di acquistare il modello più grande e più prestigioso.

Samsung Galaxy A33 5G
Uno smartphone con caratteristiche molto interessanti, che purtroppo paga i limiti del suo processore, che ha performance molto limitate.
Pro
+ Display AMOLED luminoso
+ Refresh Rate a 90 hz
+ Buona qualità fotocamera
Contro
– Lag e rallentamenti processore
– Ricarica solo da 25 watt

I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.