Samsung Galaxy Watch 4 non è compatibile con iPhone e con Huawei

Luca Viscardi12 Agosto 2021
Vendite Smartwatch galaxy watch

Il nuovo Samsung Galaxy Watch, smartwatch basato sul sistema operativo di Google, introduce molteplici nuove funzioni, ma non si può più utilizzare con smartphone Apple e Huawei.

Dopo le molteplici novità che sono state presentate con il Samsung Galaxy Unpacked, oggi torniamo su una delle presentazioni più attese, quelle del Samsung Galaxy Watch 4, per un dettaglio che riguarda la compatibilità con iPhone.

Come abbiamo già spiegato diffusamente ieri, il nuovo smartwatch Galaxy Watch 4 viene presentato in due varianti, una più sportiva, l’altra più classica, a loro volta divise in due grandi categorie, la versione con collegamento Bluetooth e quella che invece al suo interno contiene una eSIM.

Quale Samsung Watch 4 comprare?

Sono diversi i modelli di Galaxy Watch 4 tra cui scegliere, come già anticipato, scegliendo tra una versione più sportiva, senza la ghiera e una versione più classica, che risulta anche più “massiccia” come impatto complessivo.

C’è poi un ulteriore frammentazione, quella cioè della dimensione, perché il modello base viene venduto in due versioni da 44 e da 40 mm di diagonale del quadrante, mentre la versione classica ha due diversi tagli, da 42 e 46 mm.

Per capire quale Samsung Galaxy Watch 4 comprare, bisogna prima di tutto partire dalla dimensione del quadrante: i polsi più piccoli si adattano meglio alle versioni da 40 e 42 millimetri. La riduzione delle cornici rende leggibili le informazioni anche sui quadranti di dimensioni più ridotte, che si accompagnano ad orologi incredibilmente leggeri.

Cosa si può fare con Galaxy Watch 4?

Le funzionalità disponibili sui nuovi smartwatch di Samsung sono molteplici, grazie al sensore di nuova generazione, che è capace di misurare il battito cardiaco, l’ossigenazione del sangue, lo stress, la qualità del sonno, ma anche la temperatura corporea, se abbinato all’applicazione dello smartphone Samsung Health Monitor.

Ovviamente, ci sono molteplici funzionalità che sono legate alle attività sportive, con la possibilità di fare il tracking di decine di sport, dalla corsa alla bicicletta, passando per il nuoto.

Poiché a bordo del nuovo smartwatch di Samsung c’è il sistema operativo WearOS di Google, È possibile installare anche decine di applicazioni di terze parti, che si trovano all’interno del Google Play Store. In alcuni casi, basta installare l’applicazione principale sul proprio smartphone, per ottenere anche l’estensione dedicata all’orologio.

Con quali smartphone è compatibile Samsung Galaxy Watch 4?

Dopo l’entusiasmo dell’esordio, cominciano i diversi approfondimenti e uno di quelli importanti riguarda la compatibilità di questo dispositivo, perché da ciò che e stato possibile verificare, il nuovo smartwatch Samsung Galaxy Watch 4 non è compatibile con iPhone e con i telefoni Huawei di ultima generazione.

Ovviamente, proprio per il già citato sistema operativo WearOS di Google, Samsung Galaxy Watch 4 è compatibile con Xiaomi, indipendentemente da quale modello viene scelto nella vasta gamma del produttore cinese.


Potrebbe interessarti anche:


Se invece affrontiamo il tema della compatibilità di Samsung Galaxy Watch 4 con Huawei, la situazione si fa un po’ più articolata e complessa, perché il funzionamento dell’orologio con lo smartphone dipende dal modello a cui ci si riferisce.

Samsung Galaxy Watch 4 è compatibile con Huawei P30 e con tutti i telefoni Huawei che al loro interno hanno i Google Play Services, ma non è possibile usare il nuovo smartwatch con i modelli Huawei che sono basati su HMS, Huawei Mobile Services.

Huawei P40, per fare un esempio, non è compatibile con Galaxy Watch 4, né lo sono i modelli successivi, quelli più recenti della serie Nova.

Huawei, però offre una vasta gamma di smartwatch della serie Huawei Watch, da usare con i suoi cellulari.

galaxy watch 4 iPhone

La scheda tecnica di Galaxy Watch 4 rivela i limiti di compatibilità

C’è un dettaglio che ha svelato con quali smartphone Galaxy Watch 4 è compatibile, ovvero la sua scheda tecnica, che fa riferimento alle procedure più comuni da seguire per l’uso dello smartwatch.

Ci conferma che Galaxy Watch 4 non è compatibile con iPhone, condizione che non è particolarmente sorprendente, dato che anche Apple Watch funziona solo con l’ecosistema di Apple.

Sul sito di Samsung è presente una breve descrizione del processo di attivazione che mette a nudo l’incompatibilità dei nuovi Smartwatch Galaxy Watch 4 con iPhone e smartphone Huawei di nuova generazione.


“Device activation is only available after connecting to a smartphone that supports Google Mobile Services(GMS).”


Questo vincolo della disponibilità dei servizi di Google per poter attivare il proprio smartwatch mette immediatamente fuori gioco sia iPhone che Huawei.

Non cambia la compatibilità di Samsung Galaxy Watch 3 con iPhone

Samsung, raggiunta con domande specifiche riguardo al mantenimento della compatibilità dei vecchi modelli, ha specificato che i prodotti già in circolazione, oggi compatibili con iPhone e con altri smartphone, resteranno tali.

Galaxy Watch 3 rimane quindi compatibile con iPhone, con i limiti di cui vi abbiamo già raccontato in passato. Nulla cambierà quindi per i modelli già in circolazione, mentre non è stata trasmessa alcuna informazione relativa alla futura compatibilità con iPhone e Huawei di Galaxy Watch 4.

Molto verosimilmente, gli acquirenti del nuovo smartwatch Galaxy Watch 4 saranno anche utenti di altri dispositivi dell’ecosistema Samsung, difficile che un utente Apple scelga un prodotto diverso da Apple Watch, ma è comunque utile avere questa informazione prima di effettuare la propria scelta.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.