La disponibilità iPhone 11 Pro è quasi a zero in USA e Asia

Luca Viscardi4 Ottobre 2019
La disponibilità iPhone 11 Pro è quasi a zero in USA e Asia

Ogni anno c’è qualcuno che celebra il funerale di iPhone, poi arriva il giorno delle vendite e scopriamo che la disponibilità iPhone 11 Pro è a zero ed il dispositivo è introvabile ovunque, tranne che in Europa.

Vi ho scritto in tempi non sospetti che avevo la sensazione che questo modello di iPhone potesse spaccare; ho preso la mia buona dose di insulti e di etichette da fanboy, poi passano le settimane e iStocknow mostra questa mappa.

E’ facile comprendere di cosa parliamo, perché sul lato sinistro vedete in alto in rosso la selezione di iPhone 11 Pro, che come potete ben vedere si trova solo in Europa, mentre in molti altri paesi del mondo è in riassortimento e sarà disponibile solo dal prossimo 20 ottobre.

Il primo pensiero che ho fatto è stato che probabilmente questo vale per il “piccolino”, mentre il modello Max sarà più facilmente reperibile.

Sbagliato. Perché anche la versione “max” è sold-out più o meno nelle stesse zone, mentre il piccolino ha una disponibilità più ampia.

iPhone 11 Pro

Questo può significare che piace meno, ma anche che potrebbe essere stato prodotto in quantità più elevate.

Solo in alcune zone degli Stati Uniti c’è carenza anche del modello più piccolo, ma in linea di massima la reperibilità è molto più elevata.

Ma si sa. iPhone non piace più.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.