Chi vende più smartphone in Italia? I dati Canalys | Podcast

Luca Viscardi9 Novembre 2022
vendite smartphone 3

Podcast Mister Gadget Daily: sono arrivati i nuovi dati di vendita degli smartphone in Italia, che in un quadro di generale stabilità vedono OPPO in calo vertiginoso e TCL in rapida crescita.

Ricordiamo però sempre che questi dati sono tutti basati sulla distribuzione dei prodotti, ovvero il numero di dispositivi che viene consegnato ai distributori, non quelli che poi vengono effettivamente acquistati.

Elon Musk sta addirittura pensando ad una versione di Twitter completamente a pagamento, secondo gli esperti sarebbe un errore.

Trascrizione automatica del podcast

Partiamo con la classifica delle vendite in Italia. Attenzione dei prodotti più distribuiti. Quindi questo vuol dire che ciò che dai produttori arriva ai magazzini, poi quello che arriva nelle case degli italiani è altra storia che loro misura solo Gfk. Questi sono i dati di Canalys che dicono che al 5.º posto c’è TCL, che cresce del 93% e arriva al 655. Al 4.º posto c’è Oppo, che scende sensibilmente del 30% e arriva al 9%. Al terzo posto c’è Apple, in discesa di quattro punti al 13%. Al secondo posto c’è Naomi che guadagna un cinque e arriva al 26. E attenzione perché al primo posto c’è Samsung, che con il 34% cresce addirittura del 13%. Ecco, nota importante il fatto che cresca il 13% non vuol dire che Samsung era al 21 e la volta scorsa è che era intorno al 31%, quindi è la crescita percentuale rispetto alla volta precedente. Quindi Samsung primo secondo, Apple terzo.

Nella giornata di oggi. Novità importanti lanciata da MediaTek, produttore di processori che in passato sembrava un po diciamo di secondo piano, un po da serie B e che invece oggi produce dei dispositivi davvero molto interessanti. Il nuovo MediaTek Dimensity 9200 si prepara ad entrare nei nuovi top di gamma con caratteristiche tecniche molto interessanti rispetto ad un anno fa. Pensate, migliora del 35% la performance, scendono del 45% i consumi, quindi un dato sicuramente interessante. Ci sono miriadi di dettagli tecnici. Forse il più singolare è quello che questo è il primo processore in grado di usare lo standard WiFi 7. Come detto lo troveremo in molti telefoni di punta nei prossimi mesi.

Si torna a parlare di Twitter. Dacci oggi il nostro angolo di Twitter quotidiano, perché a quanto pare Elon Musk starebbe addirittura pensato ad un servizio completamente a pagamento. Probabilmente sarebbe la morte di Twitter. Ma insomma Elon Musk, che sta facendo delle valutazioni in un momento tanto di grandissima polemica, ieri si è votato negli Stati Uniti. Lui ha fatto un endorsement importante nei giorni scorsi per il partito repubblicano.

Cambiamo completamente argomento per segnalarvi che Zoom negli Stati Uniti ha fatto un accordo con AMC. Parliamo della piattaforma per le videoconferenze, mentre AMC è una catena di cinema. Sarà possibile prenotare un cinema per 3 ore e fare una riunione lì dentro con tutte le funzionalità di videoconferenza che di solito si hanno dentro un ufficio. Non solo perché Zoom si prepara anche a lanciare un servizio di posta elettronica e un servizio di calendario per completare la sua proposta. Un dettaglio che riguarda AirBnB, che finalmente mostrerà il prezzo totale della prenotazione quando si farà una ricerca. Se adesso voi cercate una casa a Firenze per tre giorni vi viene mostrato solo il costo per il singolo giorno. Ora, facendo quel genere di ricerca sarà possibile vedere il costo totale della permanenza.

Una curiosità: Instagram finalmente permette di programmare ai suoi creatori digitali i propri post, cosa che prima si faceva con piattaforme esterne, di solito a pagamento, sicuramente novità gradita.

In Italia arriva GoPro Hero 11 Mini

in versione black e già disponibile da un po. Molto interessante questo prodotto molto potente in un corpo estremamente compatto.

Se siete appassionati di videogiochi, sappiate che è disponibile Football Manager 2023 da ieri costo 11,99€ per chi lo vuole comprare su mobile, ma è inserito anche in Apple Arcade. E già che parliamo di videogiochi. Un’ultima curiosità per la giornata di oggi si sono fermate le vendite di Nintendo Switch. Per questo Nintendo sta cambiando un po la sua strategia e si sta preparando a realizzare molti più titoli per il mondo mobile, in particolare per iPhone. Quindi aspettiamoci degli annunci importanti.


Potrebbe interessarti anche:


Altra cosa curiosa. Ieri è stato ufficialmente confermato l’arrivo delle nuove scarpe di Puma realizzate insieme a Pokemon. Arriveranno nei negozi FootLocker proprio a partire da oggi. Diciamo che per oggi abbiamo terminato, se volete noi ci risentiamo domani.


Registrati gratuitamente per ascoltare il nostro podcast su | Apple Music | Google Podcast | Spotify | Spreaker | Amazon Music | TuneIn |


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.