A IFA 2022 le novità di Fritzbox, Huawei e Nokia | Podcast

Luca Viscardi4 Settembre 2022
Huawei Nova 10 Pro
Listen to my podcast

Podcast Mister Gadget Daily: Le novità di IFA 2022 sono così tante che ci vorranno settimane per conoscerle tutte, oggi quelle di Nokia, Huawei e Fritzbox.

Huawei lancia due smartphone, due tablet, un computer e uno smartwatch che misura la pressione arteriosa.

Il nuovo smartphone Honor 70 è già in vendita in Italia!

Trascrizione automatica del podcast

Intanto Buona Domenica a IFA. Tantissime le novità presentate. Vi segnalo ad esempio i nuovi modem di AVM, i FritzBox 5590 e 5530 che nascono per essere utilizzati con la fibra ad altissima velocità e portano un collegamento fino a dieci giga dentro casa, tra l’altro con un sistema operativo aggiornato.

Non solo perché Nokia ha lanciato un nuovo tablet T 21. Le caratteristiche tecniche sono quelle di un prodotto con un costo molto competitivo, mentre Huawei ha confermato il lancio dei suoi prodotti, un nuovo computer, due tablet e i nuovi smartphone Huawei Nova 10 e 10 Pro. Caratteristica fondamentale di questi smartphone che condividono è la fotocamera frontale da 60 megapixel, la più potente in assoluto al mondo, a cui si affianca anche una ricarica da 100 watt.

Non solo perché Huawei ha lanciato anche il nuovo smartwatch che si chiama Watch D, in grado di misurare la pressione del sangue con una precisione elevatissima, tra l’altro precisione che viene anche certificata a livello europeo. Sempre ad IFA, Leica o Laika, se volete il marchio di fotografia che conosciamo molto bene ha svelato un proiettore a ottica ultra corta che si chiama Cine 1. Ovviamente qui entrano in gioco le capacità di Leica di sviluppare ottiche e questo prodotto promette meraviglie. Non sappiamo però ancora il prezzo ufficiale di questo dispositivo.

Rimanendo sempre in campo IFA di ieri abbiamo parlato delle novità di Honor. La segnalazione che vi facciamo e che Honor 70 è già in vendita in Italia si trova già nei negozi. Prezzo base 599€. Usciamo adesso dal mondo di IFA per dire che Google ha bloccato Truth, il social network di Donald Trump, perché la moderazione dei commenti non rispetta le regole del Google Play Store.

Vedremo se Apple prenderà una decisione in questo senso e visto che parliamo di Google vi segnaliamo anche che stanno apparendo ormai comparendo un po ovunque video del nuovo Pixel sette Pro, quindi il lancio è davvero molto, molto vicino.

Arriva un ulteriore conferma dell’abbonamento con pubblicità di Netflix che dovrebbe arrivare in Europa a novembre. Abbiamo già detto più volte che il prezzo sarà tra i 7 i 9 euro.

Una notizia importante arriva un nuovo standard USB e USB 4.0 versione due arriverà ad una velocità di trasmissione dei dati di 80 gigabit per secondo. Ma non è questo il tema. Il tema è che da qui in avanti dovrete fare attenzione al tipo di cavi USB-C che comprate perché sono esteticamente tutti uguali, ma la loro capacità di trasportare i dati cambia. Quindi leggete sempre bene quando comprato un cavo di questo genere, qual è la velocità massima che può raggiungere?

Due informazioni su iPhone e in attesa del keynote. iPhone 14 Pro avrà probabilmente l’indicatore della batteria come una volta, quindi fuori dal disegno della batteria stessa. E poi, a quanto pare, anche le indicazioni che sono state date nei giorni scorsi, per cui gli utenti potranno personalizzare l’aspetto frontale del telefono scegliendo se avere due blocchetti oppure un blocchetto un po più grosso. Per i sensori frontali pare non essere accurato. Troveremo sicuramente conferma nel momento della presentazione dei prodotti. Che altro possiamo dirvi però oggi? Insomma, diciamo che vi abbiamo detto tantissimo. Vi diamo ancora appuntamento domani per la domenica.


Registrati gratuitamente per ascoltare il nostro podcast su | Apple Music | Google Podcast | Spotify | Spreaker | Amazon Music | TuneIn |


Articoli che ti suggeriamo:


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.