Starlink potrebbe funzionare su iPhone e Android | Podcast

Luca Viscardi28 Luglio 2022
starlink
Listen to my podcast

Podcast Mister Gadget Daily: Starlink chiede alla FCC il permesso di usare una frequenza che potrebbe corrispondere all’uso con gli smartphone.

Stiamo parlando del servizio di navigazione in internet via satellite di proprietà di Elon Musk, da poco disponibile in Italia.

Trascrizione automatica del podcast

oggi, giornata in cui conosceremo il nuovo Asus ZenFone nove, ma noi per ora ci concentriamo su altro tema importante, quello cioè di Starling. Il servizio di navigazione in Internet in arrivo dal satellite che avrebbe chiesto alla FCC, ovvero all’ente che governa le trasmissioni negli Stati Uniti, la licenza per operare su 2 ghz. Una frequenza che servirebbe per comunicare con gli smartphone e quindi rendere possibile l’uso di Tallink per iPhone e per Android. Questo significherebbe che quando gli smartphone sono all’aria aperta potrebbero ricevere Internet direttamente dal satellite. Su questo, ovviamente, seguiremo tutti gli sviluppi.

Novità importante anche per i Chromebook, che riceveranno un aggiornamento molto sostanzioso con tantissime novità tra cui un nuovo foto e nuovi editor, quindi un sistema di elaborazione delle immagini e dei video che sarà agganciato a Google Foto e che renderà più efficiente la manipolazione delle immagini e dei filmati direttamente sul computer.

Tra l’altro, per rimanere in casa Google qualcuno dice che oltre a Pixel sette e a Pixel sette Pro, Google potrebbe essere al lavoro anche su un ulteriore prodotto di fascia alta per il 2022. Abbiamo qualche perplessità sulla bontà di questa previsione, ma la riportiamo perché viene ripresa da alcuni importanti siti internet.

Viene ripresa anche l’immagine di un oneplus nord watch che sarebbe pronto a fare il suo esordio e potrebbe essere presentato a breve da OnePlus, che sta veramente lanciando un sacco di prodotti con una frequenza molto elevata. Ancora però non è fissata una data per questo dispositivo.

A breve dovremmo invece conoscere una nuova versione del Samsung Galaxy A23, che è stato lanciato lo scorso marzo e che oggi arriverebbe in una versione con il 5G e lo Snapdragon 695 a bordo. Diciamo che la versione 4G non era particolarmente competitiva, vedremo come andrà.

Con questa curiosità che riguarda gli utenti Spotify, l’azienda ha deciso di smettere di produrre carving, quello strano oggetto da utilizzare in automobile per agganciare Spotify alla propria autoradio. Era l’unico hardware realizzato da Spotify, ma viene per il momento abbandonato.

Novità software invece importante per il mondo Apple, che vede la distribuzione delle nuove versioni beta di iOS 16 e di iPad 16. Le beta quattro, che sono disponibili per gli sviluppatori a breve arriveranno anche per il pubblico.

Sempre per quanto riguarda gli aggiornamenti Nintendo Switch on line. L’applicazione finalmente permette di cercare nuovi amici senza dover passare dalla console, ma per accettare la richiesta di amicizia bisognerà necessariamente utilizzare la Nintendo Switch.

Un’ultima curiosità il Manchester City ha siglato un accordo di collaborazione con Cisco per realizzare una scarpa connessa, capace cioè di misurare le reazioni emotive dei fans quando sono allo stadio. Ancora non si sarà, però non si sa però quando questo nuovo dispositivo connesso sarà disponibile per oggi è tutto. Se volete Mister Gadget Daily torna puntuale. Domani buona giornata.


Registrati gratuitamente per ascoltare il nostro podcast su | Apple Music | Google Podcast | Spotify | Spreaker | Amazon Music | TuneIn |


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.