Prime impressioni Nothing Phone (1) | Video

Luca Viscardi18 Luglio 2022

A poche ore dal suo arrivo, condividiamo le prime impressioni video su Nothing Phone 1, smartphone attesissimo dagli appassionati.

Non c’è molto da aggiungere dopo tutto l’hype che è stato creato nelle ultime settimane: Nothing è la nuova società di Carl Pei e alcuni soci che arrivano dall’esperienza con OnePlus.

Come abbiamo già sperimentato negli anni di OnePlus, il team di Carl Pei è stato sempre straordinariamente bravo nella creazione di un fortissimo hype sui prodotti. Il nostro compito è quello di capire se a tutta questa eccitazione figlia del marketing possa corrispondere anche un entusiasmo nell’uso quotidiano dello smartphone.

Cosa c’è di nuovo in Nothing Phone 1?

Il segnale distintivo viene dalla curiosa soluzione chiamata “gliph“, ovvero gli originali segnali luminosi prodotti dai Led che sono posizionati sulla parte posteriore dell’areo, realizzata con materiali trasparenti.

E’ possibile assegnare uno dei “codici luminosi” ai contatti in rubrica, che si possono riconoscere dal modo in cui lo smartphone produce effetti luminosi.

Nothing è costruito intorno ad una versione custom di Android 12, con alcune personalizzazioni singolari, come quella realizzata per il controllo di alcune funzioni di Tesla o degli auricolari Nothing Ear 1.

Questa non è (ovviamente) la nostra recensione, ma solo una presentazione di massima del nuovo smartphone Nothing Phone 1, in attesa della prova completa, che vi presenteremo tra qualche giorno.



I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.