La catena Marriott subisce la settimana violazione di sicurezza dal 2010 | Podcast

Luca Viscardi7 Luglio 2022
Marriott Hotel
Listen to my podcast

Podcast Mister Gadget Daily: oggi appare preminente il tema della sicurezza informatica, con la notizia dell’ennesima violazione alla catena Marriott.

Honor, che ha lanciato con successo Honor Magic 4 Pro, incassa un importante riconoscimento di DxOMark per un altro modello della famiglia Magic 4.

In realtà, si parla di sicurezza anche su altri fronti, perché da Apple arriva notizia di una nuova modalità di protezione per iPhone, iPad e Mac chiamata lockdown mode.

Una società che si occupa di sicurezza informatica trova una grave vulnerabilità dentro il kernel che è alla base di Pixel 6 e di Galaxy S22.

Trascrizione automatica del podcast

Partiamo ancora una volta nel darvi il buongiorno al notiziario quotidiano dedicato al mondo della tecnologia, dal tema della sicurezza perché la catena Marriott di hotel sparsi in tutto il pianeta ha subito il 7.º attacco, ma soprattutto la 7.ª violazione informatica. Dal 2010 ad oggi, secondo gli hackers che hanno colpito la catena di alberghi, sarebbero stati sottratti circa venti gigabyte di dati. dall’Hotel che sta nei pressi dell’aeroporto di Baltimora. Questi venti giga hanno dati confidenziali, documenti di business e anche informazioni di pagamento degli utenti. Non sappiamo insomma se Marriott abbia deciso di corrispondere la cifra che è stata chiesta dagli hackers oppure no. Però, insomma, curioso come ricorrente sia questo problema per questa catena

Honor, che ci accompagna spesso come partner di viaggio qui a Mister Gadget Daily, ha avuto un riconoscimento importante da DxOMark ha avuto la golden label per la batteria per il dispositivo Honor Magic 4 Lite 5G è risultato tra i migliori in assoluto per la sua autonomia e per la ricarica rapida. Infatti l’adattatore da 66 Watt si ricarica più velocemente rispetto ad altri prodotti che sono sul mercato, quindi davvero un riconoscimento importante per un prodotto in una fascia di prezzo molto competitiva, quella al di sotto dei 400€.

E attenzione ai video su YouTube che parlano di criptovalute e soprattutto di mining. Una società che fa ricerche sulla sicurezza informatica ha rilevato che ci sono molti video in circolazione che invitano a scaricare un software che servirebbe per simulare il proprio cripto mining. In realtà installa un malware molto pericoloso sul computer.

E già che parliamo di sicurezza segnaliamo che iPhone porterà una nuova modalità di protezione che si chiama Lock Down Mode. Arriverà anche su iPad e anche sui Mac. Servirà per difendersi dagli attacchi cibernetici mirati, quelli che vengono fatti a persone specifiche cercando di violare il proprio smartphone. In questi casi, quando si entra in Lock Down Mode, molte delle attività vengono disabilitate per rendere praticamente impossibile un attacco dall’esterno ad un dispositivo di epoca.

La Fifa userà l’intelligenza artificiale durante i prossimi Mondiali di calcio del 2022 e lo farà inserendo anche un sensore nel pallone che verrà poi elaborato con l’uso di intelligenza artificiale per stabilire la precisione del fuorigioco. È un po la morte degli arbitri, però, cioè anche della variabilità del gioco del calcio, che tutto sommato a qualcuno magari dà un po fastidio, ma che in realtà serve anche per discutere.

Pixel 6 e Galaxy S 22 sarebbero affetti da una vulnerabilità che dipende dal kernel Linux. Questa vulnerabilità oggi pare molto di sicurezza informatica. In effetti questa vulnerabilità è pericolosa perché potrebbe permettere di disabilitare tutti i controlli di sicurezza degli smartphone. Non sappiamo se e come si correrà ai ripari. Tra l’altro i ricercatori hanno potuto verificare che Google non era informata di questa vulnerabilità prima della loro scoperta e quindi ci si mette al lavoro per risolverla.

Infine stanno arrivando piano piano tutti i suggerimenti e le notizie su Nothing Phone (1) che verrà lanciato la settimana prossima. Avrà un display con refresh adattivo che arriverà fino a 120 Hertz. Questo è una delle tante informazioni che abbiamo raccolto in questi giorni. Un’altra informazione che ci teniamo a dare è che torneremo puntuali domani, ovviamente con Mister Gadget. Buona giornata.


Registrati gratuitamente per ascoltare il nostro podcast su | Apple Music | Google Podcast | Spotify | Spreaker | Amazon Music | TuneIn |


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.