Come testare la velocità di Internet gratis

Maria Grazia Cosso18 Ottobre 2023
22.08 l'Università di Londra raggiunge una velocità di connessione da fantascienza

In questo articolo parleremo di come testare la velocità di navigazione Internet gratuitamente e scoprire quali sono i modi per ottimizzarla. 



Che sia fibra o DSL, Wifi 7 di ultima generazione o meno, la velocità della nostra connessione internet occupa oramai un ruolo importante nell’esperienza quotidiana che facciamo utilizzando i nostri pc. Oggi affrontiamo insieme le domande principali che ci si pone a fronte di un rallentamento nella velocità di Internet.

A cosa serve testare la velocità di Internet?

Testare la velocità della connessione internet può essere davvero utile per diversi motivi. Ad esempio potrai capire se la velocità è conforme al piano contrattuale e qualora non lo fosse, indagare sulle motivazioni per contestare. Sapere a che velocità navighi ti potrà essere utile anche per capire se puoi usare il tuo computer per determinate applicazioni come ad esempio per lo streaming di video in alta definizione o per il gaming online. In questi casi infatti è necessaria una velocità di connessione più elevata che per la navigazione web o per la posta elettronica.

mbps - velocità internet

In questo modo potrai trovare il piano internet più adatto alle tue esigenze, confrontando i piani offerti dai diversi provider per trovare quello più adatto.

I fattori che influenzano la velocità Internet

È importante sapere che le velocità di Internet variano in base a molti fattori. La congestione della rete, errori dovuti al provider sono solo alcune delle variabili che intervengono in questo processo.

Se ad esempio utilizzi una VPN durante la tua navigazione web, ed incontri rallentamenti nella velocità, ti conviene confrontarti col fornitore per capire se può essere un problema dovuto all’utilizzo di questo potente strumento o meno. Il tipo di connessione è un altro fattore determinante nella velocità di navigazione. Le connessioni in fibra ottica sono generalmente più veloci delle connessioni ADSL.

Da non sottovalutare è poi il fattore modem: un router obsoleto o mal configurato determina molti fattori della connessione. Come anche il numero di dispositivi collegati alla rete supportati. Se usualmente si collegano più dispositivi di quelli supportati al modem, si rischia ovviamente che uno venga tagliato fuori ma che anche la connessione di quelli che restano nella rete rallenti.

Come effettuare un test di velocità internet gratuito

Sono tanti i servizi gratuiti offerti dal web per effettuare un test della propria velocità di navigazione.

Ookla Speedtest è uno dei servizi più popolari al mondo per il test della velocità di Internet, con oltre 10 miliardi di test effettuati ogni anno. Ookla Speedtest misura la velocità di download, la velocità di upload e il ping della connessione Internet. È disponibile in molte lingue e può essere utilizzato su una tutti i dispositivi, inclusi smartphone e tablet. Il servizio è gratuito e non richiede alcuna registrazione.

testare-la-velocità-di-internet-mistergadget-tech

Esiste poi Google Fiber Speedtest, disponibile sul sito Web di Google Fiber e nell’app Google Fiber per dispositivi mobili. Questo servizio è molto utile anche per controllare se la tua zona è fornita dal servizio ad 1 o 2 gigabits. Inoltre ti fornisce informazioni anche sul fattore Jitter di cui parleremo meglio nel prossimo paragrafo.

Alcuni tips per effettuare un test di connessione pulito e senza imprecisioni possono essere di posizionati vicino al router, assicurarti che la tua connessione Internet non venga utilizzata da nessun altro dispositivo mentre esegui il test e, se vuoi effettuare un test ancora più affidabile, connettiti al tuo router tramite un cavo Ethernet. In questo modo bypasserai alcune problematiche dovute anche alla tecnologia del tuo dispositivo.

Come interpretare i risultati di uno speedtest

I dati da interpretare in un test della velocità sono relativamente pochi, ma che messi assieme possono creare numerose variabilli. La velocità di download indica la velocità con cui i dati vengono scaricati da Internet, mentre la velocità di upload indica la velocità con cui i dati vengono caricati su Internet. Ricorda che la grande maggioranza dei pacchetti a banda larga sono asincroni, il che significa che offrono velocità diverse per il caricamento e il download. Le velocità di download e upload verranno riportate in Mbps, ovvero Megabit al secondo.

Troverai poi il ping, che indica il tempo necessario per inviare un messaggio a un server e ricevere una risposta. Da non sottovalutare il jitter, spesso utilizzato per descrivere la variazione del ritardo di arrivo dei pacchetti in una rete. Il jitter può essere influenzato da una varietà di fattori, tra cui: la congestione della rete, la qualità del servizio (QoS), il tipo di collegamento. Alcuni tipi di collegamenti, come i collegamenti wireless, sono più soggetti al jitter rispetto ad altri tipi di collegamenti.

I test dovrebbero poi analizzare anche la latenza della tua connessione. Un dato fondamentale per applicazioni in real time come giochi online e videochiamate. Più bassa sarà la latenza, meglio sarà. 



Potrebbe interessarti anche:



Come ottimizzare la velocità di navigazione Internet

Ci sono tante cose che puoi fare per ottimizzare la tua connessione a internet. Dopo aver testato la velocità della tua connessione ed aver capito se la problematica è dovuta al dispositivo piuttosto che a fattori esterni, potresti provare innanzitutto ad aggiornare il tuo modem o a collegarti direttamente ad esso tramite un cavo.

Nel caso in cui ti rendessi conto che la rete è sovraffollata, potresti disattivare i dispositivi non utilizzati. Anche eseguire la manutenzione del tuo computer o dispositivo è importante. Se il tuo computer o dispositivo è obsoleto o infetto da malware, potrebbe rallentare la connessione a internet.

Se anche in questi casi la connessione resta non di tuo gradimento, resta solo una cosa da fare: prendere un buon libro e andare al parco!


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.