Recensione Yubii Home, il potente smart hub domestico di Nice che controlla tutta la casa

Luca Viscardi5 Dicembre 2021
Recensione Yubii Home Nice Group

Nel mondo in rapida crescita e continua evoluzione della smart home fa irruzione un nuovo prodotto chiamato Yubii Home, un potentissimo hub domestico capace di governare praticamente tutti i dispositivi della casa, anche di marchi diversi da quello del produttore, ovvero Nice.

Vi abbiamo raccontato qualche settimana fa di questa interessante realtà italiana, collocata nel nord-est dell’Italia che nel corso degli anni è stata capace di acquisire importanti aziende a livello globale, fino a diventare uno dei leader mondiali nel mercato della smart home.

La storia di Nice inizia realizzando trasmettitori e accessori per la sicurezza dell’automazione degli accessi domestici, per poi evolversi nella realizzazione di molteplici categorie di prodotti, fino ad arrivare al nuovo hub intelligente, per il controllo delle automazioni della casa.

Recensione Yubii Home

Yubii Home viene installato da professionisti

In un mondo caratterizzato da soluzioni fai da te, Nice ha scelto invece di presentare una proposta la cui installazione viene affidata a professionisti: grazie al lavoro degli specialisti verrà utilizzata al meglio l’integrazione tra diverse famiglie di accessori, sfruttando al massimo la possibilità di incrociare molteplici parametri per il suo funzionamento.

Cerchiamo di tradurre in modo più semplice con qualche esempio: grazie all’abilità e all’esperienza degli installatori Nice, sarà possibile rendere automatiche alcune funzioni complesse come l’accensione delle luci al calare della sera o l’attivazione delle protezioni solari quando la luminosità all’interno di una stanza supera un certo livello.

Recensione Yubii Home

Queste sono solo due delle azioni che si possono immaginare incrociando tra loro i moltissimi accessori disponibili nel portfolio Nice e in quello di altri marchi compatibili: sensori di movimento, di luminosità, di presenza di fumo o di acqua, valvole termostatiche, misuratori della temperatura ambientale, giusto per citarne alcuni.

La competenza, ma soprattutto l’esperienza sul campo degli installatori può fare la differenza nell’immaginare scenari pressoché infiniti con cui sfruttare il potenziale di Yubii Home.

Sul fronte tecnologico, sono molti gli elementi che differenziano l’hub domestico di Nice da altri prodotti disponibili sul mercato: probabilmente quello principale è rappresentato dalla scelta di non utilizzare il Wi-Fi per comunicare con i terminali connessi.

Yubii Home, infatti, sfrutta il protocollo Z Wave, per comunicazioni più sicure, ma soprattutto più efficienti, perché i diversi oggetti collegati costruiscono una vera e propria rete estesa di connessione, rendendo molto più semplici le installazioni in contesti dove il Wi-Fi potrebbe presentare un ostacolo oppure essere poco affidabile.

Immaginate ad esempio sensori collocati in spazi aperti dove non arriva la rete Wi-Fi: con il sistema mesh costruito intorno ai dispositivi Z Wave, è possibile invece portare il segnale molto più lontano, senza rischi per la sicurezza.

Questo permette di integrare in un unico sistema apertura di porte, cancelli, accensione di luce, attivazione o disattivazione di sistemi di sicurezza di terze parti, di areazione, di riscaldamento, di video controllo e sistemi audio.

Il vero vantaggio nell’adozione di un dispositivo di questo tipo sta nel fatto che tutti questi oggetti verranno controllati con un’unica app, anziché dover fare riferimento in alcuni casi a 5 o 6 applicazioni differenti, a seconda del prodotto da governare.

Una volta configurata l’interazione tra i diversi apparati connessi, i parametri che intervengono per il loro funzionamento possono essere tantissimi: la posizione rilevata sullo smartphone, una programmazione oraria in funzione delle proprie abitudini, attività che vengono innescate da fattori esterni come la luce, la pioggia, il vento, la temperatura.

È possibile fare in modo che le tende si chiudano quando il vento cresce, che le finestre vengano chiuse quando comincia a piovere, oppure semplicemente abbassare le tapparelle quando cala il buio, piuttosto che sollevare gli oscuranti per il sole quando la luce non è più fastidiosa.

Molte della azioni gestite da Yubii Home possono essere innescate con la voce attraverso un comando vocale impartito ad un classico smart speaker collegato allo stesso Yubii Home.

Se, però, per qualunque ragione, fosse preferibile usare sistemi di controllo tradizionale come i pulsanti o i telecomandi, sarà possibile farlo in qualunque momento.

La gestione della propria casa, quindi, sarà fruibile attraverso la voce, usando un’unica applicazione per tutti i dispositivi connessi o, all’occorrenza, anche nel modo più semplice possibile, quello di pulsanti e telecomandi di cui esiste un’ampia gamma.

La compatibilità con i prodotti di terze parti

Yubii Home

Uno degli aspetti più delicati relativi all’utilizzo di un centro di controllo domestico come Yubii Home riguarda la sua compatibilità con i prodotti realizzati da aziende che non sono direttamente riferibili al gruppo Nice.

Yubii Home può garantire la convivenza e la capacità di gestire decine di marchi, grazie al software di integrazione realizzato dagli ingegneri dell’azienda che lo produce.

Ma ciò che rappresenta un vero vantaggio è il fatto che il protocollo Z Wave sia di facilissima implementazione e per questo motivo esistono moltissimi software di comunicazione che funzionano con Yubii Home, che sono stati realizzati da soggetti esterni, ma sono tutti verificati e certificati dagli esperti del gruppo.

Un aiuto per la gestione energetica

Un altro aspetto estremamente importante relativo all’adozione di un hub domestico come Yubii Home riguarda il tema del consumo energetico e questo diventa ancora più importante perché permette a chi installa questo sistema della propria casa di accedere anche ad alcuni bonus oggi disponibili.

Yubii Home schermata app

Yubii Home è in grado infatti di fare una attenta analisi dei consumi e di gestire le proprie attività proprio in funzione di un’ottimizzazione dei consumi energetici.

In qualunque momento sarà possibile tenere sotto controllo il funzionamento della propria abitazione con un quadro sempre chiaro della propria impronta energetica.

Yubii Home schermata app

Come comprare Yubii Home

A differenza di altri dispositivi per il controllo degli apparati domestici, Yubii Home si acquista attraverso la rete degli installatori certificati, a cui verrà poi affidata l’installazione e la configurazione dei servizi.

Direttamente nella homepage del sito niceforyou.com si trova una finestra attraverso cui rintracciare l’installatore più vicino, certificato per l’utilizzo e la posa dei prodotti Nice.

Prima dell’acquisto è possibile anche approfondire la conoscenza del dispositivo e tutte le funzioni di cui è capace, attraverso. Il mini sito dedicato yubiihome.com

Yubii Home rivenditori nord

Più difficile da raccontare che da usare

In tutta onestà, per noi sarebbe più semplice mostrarvi l’utilizzo di Yubii Home, piuttosto che raccontarvelo, perché operazioni piuttosto complesse, che comportano l’interazione tra più parametri ed uso di diversi dispositivi in un unico momento, diventano davvero semplicissime sfruttando il potenziale dell’hub domestico di Nice.

La sua installazione si adatta sia a nuove residenze che ad abitazioni già esistenti: Yubii Home si adatta a nuove soluzioni abitative che vengono progettate per ospitare le più recenti soluzioni di smart home, ma si può tranquillamente aggiungere anche a case già esistenti, senza la necessità di interventi invasivi.

Yubii Home schermata app

C’è però un ultimo aspetto da sottolineare che probabilmente potrebbe risultare uno dei più importanti: se dentro una residenza dove viene installato l’hub domestico Yubii Home vivono persone con approccio diverso alla tecnologia, sarà possibile continuare a vivere i propri spazi abitativi senza alcuna modifica delle proprie abitudini. Perché la tecnologia più avanzata in assoluto è quella che (quando c’è) non si vede.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.