Guida alle migliori app per la gestione delle spese

Redazione Web3 Novembre 2021
APP-gestione-spese-mistergadget-tech

Grazie alle app di gestione spese potrai gestire i soldi, controllare le spese, le entrate e le uscite familiari in maniera molto più comoda e funzionale. Queste applicazioni ti consentono di rimanere al passo coi tempi ed evitare lo spreco di biglietti o fogli di carta, per i quali c’è inoltre anche il rischio di perdita.

Inoltre monitorare le spese è un passo fondamentale da fare se si vuole iniziare a risparmiare. Grazie a questi strumenti potrai le tue abitudini, cosi potrai cercare di migliorarle.

Quando parliamo di app per la gestione delle spese familiari gratis, ci riferiamo a soluzioni che forniscono molteplici servizi gratuitamente, ma in alcuni casi richiedono abbonamenti per le funzioni più avanzate.

Se si va alla ricerca di app per la gestione delle spese personali si trovano centinaia di risultati, ragion per cui abbiamo scelto di fare una selezione molto ristretta, alla ricerca della migliore app per la gestione delle spese del 2022.

Abbiamo cercato app per la gestione delle spese su iPhone, senza però dimenticare anche la ricerca di app per monitorare le spese su Android.

Come tenere traccia delle proprio spese?

Una premessa fondamentale riguarda però la tua volontà di gestire in modo ordinato entrate ed uscite, perché anche dopo aver trovato la migliore applicazione per monitorare le spese, servirà comunque un po’ di precisione e di attenzione perché tali spese ed entrate vengano correttamente registrate attraverso le applicazioni.

Al momento non esiste un sistema automatico in grado di tenere traccia dei conti di casa senza un intervento pro attivo di chi governa questo aspetto. Molte applicazioni di home banking offrono strumenti molto semplici per una gestione spiccia del bilancio familiare, ma presuppongono il fatto che si facciano tutte le spese con strumenti elettronici, le cui transazioni sono poi memorizzate dalla banca.

Quando si usa denaro contante insieme a quello elettronico, ci vuole necessariamente un po’ di attenzione e di precisione nel riportare le transazioni quotidiane sull’App per la gestione delle spese.

Le migliori app per la gestione delle spese scelte per voi:

Queste applicazioni saranno dunque un ottimo alleato per organizzare al meglio la contabilità di casa direttamente sul tuo smartphone o tablet. Come anticipato, abbiamo voluto restringere in modo molto selettivo le possibilità di scelta, perché se ti avessimo offerto tutte le opzioni presenti sul mercato, probabilmente ti saresti trovato di nuovo nella condizione difficile di scegliere tra decine di alternative.

Nella nostra lista ristretta delle migliori app per gestire le spese abbiamo inserito programmi che sono contemporaneamente disponibili sia su iOS che su Android: lo abbiamo fatto per rendere più semplice la scelta di una app per le spese di coppia, che possa anche essere gestita insieme al proprio partner.

Goodbudget

GoodBudget è una app per gestione spese che si fonda su un sicura sistema di budgeting

Grazie a quest’app potrai organizzare le tue spese mensili in categorie diverse, porti dei limiti, valutare caso per caso la possibilità di effettuare spese extra, e monitorare la tua situazione finanziaria costantemente e in maniera rapida e precisa. Questo grazie alla creazione automatica di statistiche e grafici.

Potrai inoltre sincronizzare il tuo account con quelli di tutta la famiglia, in modo tale da avere una gestione sincrona delle spese e in modo che tutti siano al corrente di ciò che accade a livello economico.

Goodbudget è disponibile gratuitamente per Android e iOS ma con alcune restrizione. Per usufruire di tutte le funzionalità bisognerà accedere alla versione Plus. 

Migliori app per la gestione delle spese: Goodbudget

Monefy

Monefy è un’app di gestione spese disponibile per iOS e Android.

Si tratta di un’applicazione semplice e intuitiva grazie ad un’interfaccia pensata per essere compresa e gestita da tutti. Appena aprirai l’app avrai sottocchio tutte le spese, le entrate, le uscite e le varie categorie di pagamento. 

Come funziona Monefy?

Dopo aver installato l’app potrai creare e gestire le varie categorie di spesa.

Monefy si caratterizza per la creazione di grafici semplici da comprendere, da cui è possibile ottenere informazioni dettagliate sulle proprie abitudini di spesa. Sarà inoltre possibile la sincronizzazione tramite account Google Drive e Dropbox.

migliori app per la gestione delle spese: Monefy

BudJet

BudJet è un’applicazione sviluppata dalla piattaforma di consulenza finanziaria Moneyfarm. Presenta anch’essa un’interfaccia estremamente semplice ed intuitiva grazie alla quale sarà facile monitorare entrate e uscite

L’app consente di impostare un budget mensile e impostare limiti di spesa in relazione alla varie categorie. Una funzionalità estremamente comoda è quella che consente di aggiungere hashtag, in modo tale da rendere più rapida la ricerca delle spese. L’app permette di condividere l’account con tutti i componenti della famiglia. 

BudJet è disponibile per dispositivi iOS e Android.

migliori app per la gestione delle spese: Budjet

Visual Budget

Visual Budget è sicuramente un’ottima app per le gestione delle spese e il controllo della contabilità familiare ma anche aziendale. 

È infatti semplice da usare ma al tempo stesso fornisce una serie di strumenti per un’analisi profonda e di qualità. 

Potrai contemporaneamente occuparti della gestione di più conti.

Una volta scaricata l’app potrai gestire i budget, imporre limiti di spesa, monitorare grazie a grafici precisi le transazioni, le variazioni di di bilancio e più in generale avere sotto controllo l’intera gestione finanziaria.

L’app è disponibile gratuitamente per Android e iOS ma con dei limiti: potranno essere registrate un massimo di 10 transazioni per conto su dispositivi Android e 50 su iPhone. Per avere la possibilità di registrare transazioni senza limiti bisognerà acquistare la versione premium. 

Visual Budget è una delle app selezionate tra le migliori per gestire le spese domestiche

Come scegliere l’app per gestire le spese di casa più adatta alle proprie esigenze?

La scelta di un app per tenere traccia delle spese di casa non è tema scontato, perché ognuno di lui ha abitudini e comportamenti completamente diversi, non è facile riuscire ad individuare una soluzione che sia universalmente valida.

Il nostro consiglio è quello di scaricare e installare queste applicazioni, per verificare anche solo con un colpo d’occhio se si possono adattare alle proprie esigenze. Purtroppo non esistono applicazioni per gestire le spese di casa completamente gratuite che siano davvero complete in tutte le loro funzionalità. Le migliori app per la gestione delle spese familiari sono quasi tutte in versione “freemium” con una parte gratuita e una parte che richiede un piccolo abbonamento.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.