iPhone Dual Sim e 5G: funzionerà con iOS 14.5

Luca Viscardi20 Marzo 2021
iPhone Dual Sim e 5G: funzionerà con iOS 14.5

Nelle ultime settimane ci avete chiesto spesso informazioni sull’uso di iPhone in modalità Dual Sim con il 5G: al momento non è possibile sfruttare le reti di nuova generazione quando vengono usate entrambi le SIM.

Buone notizie però per chi si trova in questa condizione e vuole comunque usare le reti più veloci, perché con l’aggiornamento ad iOS 14.5, ormai imminente, una delle novità introdotte sarà proprio quella della compatibilità dell’uso di due SIM con il 5G.

Un iPhone può essere utilizzato in dual sim, sfruttando l’abbinamento della SIM fisica con quella “embedded” in formato elettronico: attualmente, per chi adotta questa soluzione non è possibile sfruttare il collegamento 5G ed entrambi le SIM funzioneranno con le reti 4G LTE.

L’abbinamento di due SIM è l’ideale per usare un solo telefono con il numero personale e quello aziendale, ma anche per avere una SIM con i dati di navigazione quando ci si trova all’estero.

Quando arriverà la nuova versione di iOS, la 14.5, ci sarà una novità importante perché sia la SIM fisica che quella virtuale potranno collegarsi alla rete in 5G.

Apple aveva promesso l’aggiornamento ad iOS 14.5 entro la primavera ed è per questo che l’aggiornamento potrebbe essere disponibile la prossima settimana o quella immediatamente successiva.

Le novità che arriveranno con l’update sono molte e tutte interessanti, a partire dallo sblocco di iPhone con Apple Watch quando si usa la mascherina, ma anche il nuovo sistema di trasparenza delle app, che non potranno tracciare dati privati, senza prima dichiararlo in modo trasparente.

iOS 14.5 attiverà su iPhone il supporto ai nuovi controller di Xbox Series X|S e di playstation 5, oltre a permettere a SIRI di chiamare i numeri di emergenza quando sarà necessario.

Risolta la questione di iPhone Dual Sim con 5G, non troviamo altri limiti palesi sui nuovi iPhone.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.