Apple iPhone X, il mio unboxing

Luca Viscardi6 Novembre 2017
Apple iPhone X, il mio unboxing

Nella giornata di uscita di Apple iPhone X, il mio unboxing arriva in versione un po’ surreale, dopo una lunga attesa secondo me più che giustificata.

La prima prova di Apple iPhone X, mi dice che il prodotto è ben fatto, appare solidissimo per la costruzione impeccabile e mi conferma l’impressione della presentazione: a me la canotta piace. E quando parlo di “canottiera”, parlo dell’inserto nero, quello che contiene i sensori della camera frontale, che sono stati messi nella parte superiore del telefono.

Apple iPhone X, grande attesa per l’uscita e disponibilità ridotte

La quantità di pezzi distribuiti nei negozi è davvero minimale, ieri ho visto diverse vetrine in cui il nuovo iPhone X era esposto, ma chiedendo informazioni ho scoperto che c’era solo il demo esposto, ma nessun prodotto disponibile alla vendita.

Mi hanno rimandato ad un riassortimento del prossimo fine settimana, ma senza indicazioni chiare sulla reale disponibilità. Ordinando oggi on line, sul sito di Apple, l’attesa è sempre di 5/6 settimane, ma pare che l’azienda riuscirà ad evadere questi ordini prima del previsto e che questa previsione di consegna sia riportata a scopo cautelativo.

Apple iPhone X, ma come è quando lo si usa?

Vado un po’ oltre la definizione di “bello” che vi ho dato fino ad ora, per dirvi che il nuovo Apple iPhone X è il telefono che usiamo da sempre, con un aspetto più moderno e con gesture facilissime da usare. Che fossero già state implementate da Blackberry in passato penso sia assodato, ma non cancella il fatto che siano comode.

Anche le auto sono tutte realizzate su quattro ruote, ma non per questo urliamo allo scandalo tutte le volte. Normale che qualcuno abbia un’idea e che se viene ritenuta interessante possa essere sfruttata anche da altri. Ormai dovremmo essere abituati a questo tipo di pratica.

PS: Grazie a Mediaworld per la collaborazione nella realizzazione del video


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.