Puoi usare una GoPro come dash cam per la tua auto?

Riccardo Ferrari7 Giugno 2024
gopro dash cam

Le dash cam sono sicuramente una soluzione ideale per stare “tranquilli” nel traffico, potrebbero essere sostituite da una GoPro?

Nel bene e nel male, i video sono radicati nella nostra vita quotidiana, che si tratti di social media, telecamere varie o la dash cam di un’auto. Le dash cam sono telecamere che si trovano sul o vicino al tuo cruscotto e registrano tutto ciò che accade sulla strada di fronte a te. Mentre sono utilizzati principalmente dalle forze dell’ordine, sono cresciute in popolarità tra la gente comune al punto che molti ora considerano le dash cam un aggiornamento indispensabile per la tua auto.

Ci sono molte cose da considerare quando si acquista una dash cam, ma se hai una GoPro di riserva in giro, sei già a metà strada. Sì, puoi usare una GoPro come dash cam della tua auto. Non la troverai classificata tra le migliori dash cam per la tua auto, ma questo non significa che non farà il suo lavoro.

Alla fine dei conti, una GoPro è una videocamera. Finché è stabile e ha una carica costante, registrerà tutto ciò che è di fronte, che si tratti di sport estremi o del tuo pendolarismo quotidiano. Tecnicamente, qualsiasi dispositivo che registra video può essere montato sul cruscotto e utilizzato come dash cam, ma una GoPro è un’opzione particolarmente solida.

gopro dash cam

L’utilizzo di una GoPro come dash cam

Naturalmente, solo perché una GoPro può essere usata come dash cam non significa che sia stata fatta per essere usata come tale. Sarebbe negligente dirti come usare la action camera nella tua auto senza menzionare i problemi che potresti incontrare così facendo, e ci sono alcuni svantaggi sostanziali da considerare se scegli di percorrere questa strada.

Le telecamere del cruscotto iniziano e terminano automaticamente le registrazioni in base a ciò che accade a e intorno alla tua auto, ma non avrai quel lusso se usi una GoPro. Invece, dovrai avviare e interrompere manualmente la registrazione ogni volta che entri in auto. Potrebbe non sembrare un grosso problema, ma è qualcosa che potrebbe facilmente passarti di mente, e se ti dimentichi di farlo ed hai un incidente, beh, sei sfortunato. Allo stesso modo, dovrai accendere e spegnere manualmente una GoPro, mentre la maggior parte delle dash cam funziona in tandem con l’alimentatore dell’auto. E se non lo colleghi a un’alimentazione costante, la durata della batteria diventa un fattore, poiché una GoPro può morire rapidamente mentre la tua auto è spenta.

Se è collegato a una fonte di alimentazione, potresti incontrare problemi di surriscaldamento dall’uso costante o anche solo dalla temperatura ambiente. Le auto possono diventare molto calde, soprattutto durante le stagioni più calde e in luoghi più caldi. Anche se possono resistere a climi rigidi, le GoPro non sono fatte per l’uso a lungo termine a temperature estreme e possono facilmente soccombere al calore degli interni di un’auto, in particolare durante l’estate.

Comprensibilmente, le telecamere che sono fatte per stare sul tuo cruscotto avranno funzionalità integrate per registrare la tua unità, mentre una GoPro no. Tuttavia, non ci vuole molto per far funzionare la action camera come una dash cam.

Segui questi passaggi per configurare la tua GoPro come dash cam:

  1. Usa uno dei migliori supporti GoPro per la tua auto per configurare la fotocamera.
  2. Collega la tua GoPro. Avrai bisogno di un’alimentazione costante per registrare tutto, quindi collegala alla presa USB della tua auto. Se non ne hai una, prendi un adattatore USB economico per l’accendisigari.
  3. Abilita il looping video. A seconda del modello, questo può essere trovato toccando la modalità video o l’icona della fotocamera nella parte inferiore del display.
  4. Cambia il campo visivo con l’impostazione più ampia. Cerca l’impostazione “Lens” o “FOV”.
  5. Regola la qualità video in base alle tue impostazioni preferite. La registrazione a 4K a 60 fps includerà la maggior parte dei dettagli, ma ridurre la qualità o il frame rate ti permetterà di memorizzare più filmati.

Abilitare il loop video significa che la tua fotocamera catturerà filmati fino a quando la memoria non sarà piena, registrando le clip più vecchie una volta che ha raggiunto il massimo dello spazio di archiviazione. Questo ti impedisce di dover sostituire regolarmente la microSD. Le impostazioni di qualità video possono anche aiutare a preservare lo spazio di archiviazione, mentre cambiare il campo visivo garantirà che la tua GoPro catturi il più possibile la strada di fronte a te.



Potrebbe interessarti anche:



I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.