Recensione Honor Magic 4 Pro sei mesi dopo, un ottimo affare

Luca Viscardi29 Dicembre 2022

La recensione di Honor Magic 4 Pro è un test a lungo termine di uno degli smartphone più interessanti del 2022, che ora, grazie al suo prezzo più competitivo, diventa ancora più interessante.



Perché tornare a provare Honor Magic 4 Pro?

A distanza di molti mesi dalla sua uscita, una nuova recensione di Honor Magic 4 Pro ci è sembrata una prova interessante perché il suo prezzo è sceso in modo significativo e oggi può competere con alcuni degli smartphone di fascia media, alcuni dei quali sono posizionati ad una cifra superiore.

Nel corso del 2022, abbiamo conosciuto molti smartphone basati sul processore Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1, non tutti però con i pregi di Honor Magic 4 Pro, in particolare il suo software, che è basato sull’interfaccia utente, creato anni fa da Huawei ed ottimizzato poi da Honor.

Sembra una banalità, ma la personalizzazione di Android può davvero fare la differenza nell’esperienza d’uso con un cellulare e nel corso del tempo MagicUI ha raggiunto una maturità invidiabile, completando e ottimizzando le soluzioni pensate e realizzate da Google.

I punti di forza di Honor Magic 4 Pro

Qualche mese fa vi abbiamo presentato una recensione video di Honor Magic 4 Pro, in cui abbiamo raccontato le nostre prime impressioni, dopo aver cominciato ad utilizzare questo cellulare: ora, a distanza di mesi, possiamo confermare le sensazioni dei primi giorni, corroborate dall’esperienza maturata nel frattempo.

Uno dei principali punti di forza è la sua autonomia: oltre alla capacità da 4600 mAh, bisogna sottolineare due dettagli, ovvero la potenza massima che si può sfruttare per la ricarica. Si possono infatti sfruttare 100 watt sia per la ricarica wireless che per quella cablata.

Honor Magic 4 Pro, quando collegato al suo caricatore originale, va da 0 a 100% in soli 30 minuti, mentre la ricarica wireless garantisce di caricare da 0 a 50% in 15 minuti, mentre per arrivare a piena carica ci vuole poi qualche minuto in più.

Altro dettagli spettacolare è quello del display: parliamo di uno schermo LTPO OLED, con picco di luminosità a 1000 nits, HDR10+ e frequenza di aggiornamento a 120 hz. Ha una diagonale da 6.81″ con una definizione molto elevata. Tutti questi dettagli tecnici si traducono in una perfetta leggibilità anche alla luce diretta del sole con una riproduzione del colore molto accurata.

Un altro elemento che si distingue per la sua qualità nel recente Honor Magic 4 Pro è la sua fotocamera: il sensore principale da 50 megapixel viene supportato anche da un sensore TOF 3D, per un calcolo molto preciso delle profondità, che contribuisce ad aumentare la precisione di calcolo, quando si scattano immagini in modalità ritratto. Gli altri sensori, ovvero il grandangolo da 50 megapixel e lo zoom da 64 megapixel, garantiscono risultati di buon livello in quasi tutte le condizioni.

HONOR Magic4 Pro

I margini di miglioramento di Honor Magic 4 Pro

Insieme a tanti pregi, Honor Magic 4 Pro presenta sicuramente margini di miglioramento, in particolare per la qualità dei video che cattura: il software è molto completo, grazie alla modalità cinema, che consente di utilizzare anche schemi colore accattivanti, ma il risultato finale è complessivamente inferiore rispetto ai migliori della classe.

Questo margine di miglioramento è compensato dal completezza del software della videocamera, che permette anche di montare ad editare i video catturati direttamente dallo smartphone. Ci sono tantissime opzioni da sfruttare, compresa la creazione guidata di storie, da poter condividere immediatamente sui social network..


Potrebbe interessarti anche:


Quanto costa Honor Magic 4 Pro?

Il prezzo di Honor Magic 4 Pro è più competitivo rispetto al lancio, oggi si può comprare intorno ai 790 euro, ma in generale il posizionamento è rimasto simile a quello del lancio, dettaglio che non ci spiace assolutamente, perché vuol dire che il cellulare, una volta acquistato, conserva il suo valore.

Anche se non è ufficialmente disponibile nel nostro paese, online si riesce facilmente a trovare anche Honor Magic 4 Pro Plus Ultimate, che DxOMark classifica come uno dei migliori cellulare in assoluto per la qualità della sua fotocamera, ad un prezzo intorno ai 1000 €, molto competitivo per quello che offre rispetto a molti dispositivi concorrenti.

L’ecosistema Honor

Rispetto a molti altri marchi oggi in circolazione del mondo Android, uno degli ulteriori punti di forza di Honor Magic 4 Pro è l’ecosistema su cui può contare, costituito dagli smartwatch di ottima qualità, con sistema operativo proprietario, e i computer, con diverse fasce di prezzo, il cui software è ottimizzato per la convivenza e la condivisione con gli smartphone Honor.

Non è un dettaglio da poco, perché la combinazione dei diversi dispositivi, a cui dà qualche mese si è aggiunto anche un tablet, permette un flusso di lavoro molto efficiente, anche per un utilizzo professionale dei diversi dispositivi.

Se a questo aggiungiamo anche l’esperienza accumulata nel corso degli anni, prima in combinazione con Huawei, poi con il nuovo centro sviluppo indipendente, abbiamo la certezza della qualità e dell’affidabilità della proposta.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.