Per Elon Musk dimissioni da CEO di Twitter | Podcast

Luca Viscardi22 Dicembre 2022
Smartphone con schermata di twitter

Mister Gadget Daily Podcast: Dopo il sondaggio di domenica, Elon Musk si dimette da CEO di Twitter, secondo gli esperti la mossa era già pianificata. Per ora, di fatto, non c’è un sostituto, ma non ci sono scadenze obbligatorie per la sua sostituzione.

Non sarà facile trovare qualcuno che voglia prendere l’onere di un impegno così complesso e articolato, ma soprattutto che abbia voglia di rapportarsi al proprietario della piattaforma.


Potrebbe interessarti anche:


iPhone SE 4, inizialmente ipotizzato per la primavera del 2024, sarebbe stato posticipato o addirittura cancellato da Apple, secondo alcuni rumors: i risultati delle vendite dei prodotti low cost non sarebbero soddisfacenti.

Trascrizione automatica del podcast

Oggi vi porto nel mondo di Twitter per l’ennesima volta. Perché Elon Musk, dopo il sondaggio della scorsa domenica in cui ha chiesto agli utenti se dovesse rimanere o meno nel ruolo di Sio, dopo aver perso questo sondaggio, si è dimesso. Non c’è ancora un suo sostituto, avrà del tempo per trovarlo. Intanto la società sembra essere un po nel caos. Anche uno degli ingegneri che era stato assunto, un hacker in realtà, che era stato assunto per risolvere un problema legato alla funzionalità per coloro che non sono ancora registrati alla piattaforma. Aveva dodici settimane di tempo per svolgere il suo lavoro. Ha abbandonato molto prima, dicendo che la sua presenza non era particolarmente significativa. La sua azienda, che veramente è un po nel guado, Non sarà facile riuscire ad invertire la rotta.

Una data importante, quella del primo di febbraio, perché a quanto pare sarà il giorno in cui conosceremo il Galaxy S23. In realtà nei giorni scorsi era stata posticipata questa data, ma era arrivata una notizia secondo cui il keynote e la presentazione di Samsung Impact di Samsung si sarebbe tenuto alla fine del mese di febbraio e molti avevano legato questa idea all’ipotesi di un lancio al Mobile World Congress di Barcellona. In realtà, a quanto pare, dagli ultimi rumors che arrivano da casa Samsung, l’evento dovrebbe essere il primo di febbraio.

Altra novità importante di questi giorni riguarda Google Meteo, che dopo tanti anni ripropone, anzi propone, un rifacimento del proprio design sia su Android che su iOS. Era davvero tantissimo tempo che la grafica di Google Meteo rimaneva sempre uguale. Quella che viene presentata viene distribuita proprio in questi giorni, è sicuramente più contemporanea, più adatta ai giorni nostri. Una curiosità che arriva dal mondo Apple.

A quanto pare il prossimo iPhone SE 4 che avrebbe dovuto vedere la luce nel 2024, verrà posticipato o addirittura cancellato. Lo dice un super esperto di cose di casa Apple cinque, che spesso citiamo per le sue anticipazioni. Sostiene che le vendite dei prodotti low cost di Apple non stiano andando benissimo e che quindi l’azienda stia riconsiderando la strategia in quel segmento di mercato. Un peccato perché tra l’altro per le serie 2024 si pensava ad un nuovo design e ad un impatto anche estetico molto più gradevole e contemporaneo di quello attuale. Beh, direi per oggi abbiamo terminato. Grazie per averci seguito fino a qui, se volete noi ci risentiamo puntuali domani e.


Registrati gratuitamente per ascoltare il nostro podcast su | Apple Music | Google Podcast | Spotify | Spreaker | Amazon Music | TuneIn |


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.