Recensione Creative MUVO Go, speaker bluetooth con suono superlativo

Riccardo Ferrari25 Novembre 2022
Creative MUVO Go - Speaker bluetooth

In questa recensione conosceremo e analizzeremo il nuovo altoparlante Bluetooth MUVO Go realizzato da Creative. Scopriamolo insieme

Il mercato degli altoparlanti Bluetooth è in continua espansione. Tuttavia, non è facile trovarne uno che non costi una fortuna e che riesca a restituire un buon suono. Oggi tratteremo in questa recensione di MUVO Go il nuovo altoparlante Bluetooth di Creative che è inserito nella fascia media di prezzo, ma che ha comunque saputo darci un buon suono con una potenza acustica davvero importante. Vediamo nel dettaglio tutte le sue caratteristiche in dettaglio.



Creative MUVO Go - Speaker bluetooth

Scheda tecnica Creative MUVO Go

  • Dimensioni: 204 x 73 x 61 mm
  • Peso: 570 g
  • Altoparlanti: 2 x 45 mm a gamma completa al neodimio
  • Radiatori passivi: 2
  • Frequenza operativa: 2402–2480 MHz
  • Rapporto segnale/rumore: >75 dB
  • Potenza di uscita: fino a 40 W
  • Connettività: Bluetooth 5.3
    • Compatibilità: Android, iOS, Windows 10 e 11 con Bluetooth A2DP e AVRCP, macOS con Bluetooth A2DP e AVRCP
  • Audio codec: SBC
  • Batteria: 2600mAh polimero Li-ion ricaricabile x 2
    • Durata: circa 18 ore
    • Tempo di ricarica: 4,5 ore
  • Resistenza all’acqua: IPX7

Contenuto della confezione

L’altoparlante Bluetooth di Creative arriverà in un pacchetto molto rigido su cui saremo in grado di trovare molti dettagli a partire dal design dello stesso nella parte frontale. Lungo i lati, tuttavia, troveremo molte informazioni che vanno dalle specifiche tecniche alle proprietà del device, anche passando attraverso il contenuto del pacchetto. L’intera confezione è completamente eco-friendly ad eccezione di un piccolo sacchetto di plastica che copre l’altoparlante per evitare graffi accidentali con il cartone.

Una volta che il pacchetto è stato aperto, che sembra essere strettamente chiuso per evitare aperture accidentali, saremo in grado di estrarre una piccola scatola che conterrà una guida per una configurazione rapida e il cavo di ricarica da USB-C a USB-A di circa 1,2 metri. Ora dovremo solo estrarre lo speciale scomparto di cartone, fatto per evitare urti accidentali, e ci troveremo davanti all’altoparlante in tutta la sua solidità strutturale.

Creative MUVO Go - Speaker bluetooth

Come è il Creative MUVO Go? Design e qualità costruttiva

Il Creative MUVO Go è costruito con plastica solida per la struttura esterna e il lato posteriore, mentre i lati superiore, anteriore e inferiore sono dotati di una copertura in tessuto per coprire le casse e donare un look elegante e sportivo allo stesso tempo.

Sul lato superiore, se decidi di posizionare l’altoparlante orizzontalmente, troveremo tre tasti multimediali con doppia funzione che verranno utilizzati per riprodurre o interrompere la musica, aumentare e diminuire il volume, ma anche saltare alla traccia successiva o tornare alla precedente. Sul retro troviamo poi il pulsante di accensione, quello per accoppiare il dispositivo tramite Bluetooth, la presa di ricarica USB-C e due piccoli LED, uno vicino a quest’ultimo e l’altro tra l’accensione e il pulsante Bluetooth. Questi segnalano rispettivamente laccoppiamento e il funzionamento dell’altoparlante.

Dall’altra parte, ma sempre sul retro, troviamo una rientranza, progettata specificamente per il cordino. In questo modo sarà più facile trasportare il dispositivo. Nella parte sottostante ci sono solo due piedini per appoggiare la cassa, mentre sui due lati troviamo i radiatori passivi con il logo dell’azienda impresso su di essi.

Creative MUVO Go - Speaker bluetooth

Come suona Creative MUVO Go

Accendere e accoppiare il nostro dispositivo con uno smartphone, tablet o PC non sarà affatto complicato. Tuttavia, durante la fase di accensione potremmo subire un vero salto dalla sedia a causa del suono di start-up ad alta voce e del discorso dello stato della connessione pre-registrato. A parte questo piccolo svantaggio, la nostra esperienza è stata del tutto positiva con questo speaker.

L’abbiamo usato per ascoltare musica, guardare film e varie serie TV e in ogni caso si è esibito più che ammirevolmente. Anche se ovviamente non è un prodotto realizzato pensando agli audiofili, i due altoparlanti full-range sono la conferma, la qualità acustica era davvero eccellente. Siamo stati in grado di godere di bassi ben definiti e alti cristallini, anche se in alcuni casi i primi si sono sovrapposti ai secondi a causa della loro potenza, specialmente ad alti volumi. Naturalmente più forte abbiamo alzato il volume, più forte è la distorsione, anche se è rimasta abbastanza contenuta rispetto ai suoi avversari diretti in quella fascia di prezzo.

Ciò è stato possibile grazie all’adozione delle due membrane passive che evitano lo schiacciamento dei suoni. Infatti, questo particolare effetto crea importanti distorsioni e persino un leggero riverbero che influisce sull’esperienza generale. Con queste piccole precauzioni il suono, invece di essere compresso in una struttura solida, spinge le membrane, utilizzando lo spazio a sua disposizione e dandoci un buon suono.

La durata della batteria è molto buona e, anche se le 18 ore di funzionamento dichiarato non sono state rispettate, ci siamo comunque avvicinati molto. Ovviamente sappiamo benissimo che quel parametro è relativo e dipende da vari fattori. La ricarica si è rivelata un po’ più lenta del previsto, anche se l’ingresso è un USB type-C. Ci è dispiaciuto invece che l’altoparlante non sia compatibile con l’app per Android e iOS della società di Singapore, rendendo così impossibile impostare qualsiasi tipo di equalizzazione o controllare altri parametri come la durata della batteria stessa o il volume di accensione.


Potrebbe interessarti anche:


Creative MUVO Go - Speaker bluetooth

Considerazioni finali

Ora abbiamo raggiunto la fine di questa recensione riguardante lo speaker MUVO Go di Creative e quindi è giunto il momento di dare delle conclusioni. L’altoparlante sembra elegante e sportivo allo stesso tempo, rendendolo ottimo sia per una sessione di allenamento o una gita in montagna, ma anche per ravvivare una festa con gli amici. Nonostante il volume di avvio fosse troppo alto senza la possibilità di poterlo abbassare, la nostra esperienza è stata molto soddisfacente sia in termini di suono che di durata della batteria.

Partendo dal primo, la struttura con le due membrane passive permette un suono più pulito, privo di distorsioni importanti, anche se non del tutto, a causa della potenza dei driver. Solo a volumi molto alti abbiamo sentito il suono cambiare da quello che dovrebbe essere originariamente. Per quanto riguarda la batteria, tuttavia, non c’è nulla di cui lamentarsi. Anche se la durata non è stata come dichiarata, capiamo molto bene che questo fattore può essere influenzato da vari aspetti.

Tuttavia, siamo stati in grado di portare a casa ben 16 ore di riproduzione prima di dover ricaricare l’altoparlante. Proprio questo passaggio, d’altra parte, ci sembrava piuttosto lungo. Circa quattro ore e mezza di ricarica su un dispositivo con un’uscita USB-C, ci sembravano un po’ eccessivi. Nonostante questo però, per un prezzo consigliato di 79,99 €, possiamo consigliare questo altoparlante a chiunque voglia un buon altoparlante in grado di riprodurre musica e suoni in generale in modo molto fedele.

Creative MUVO Go
Creative MUVO Go è uno speaker Bluetooth semplice, ma offre un suono potente e di qualità che soddisfa gli ascoltatori che amano la chiarezza audio con un buon impatto sui bassi. Con un prezzo competitivo, offre un valore eccezionale risultando perfetto per una gita all’aria aperta o una festa tra amici
Pro
+ Ottima qualità del suono
+ Uso di membrane passive
+ Strutturalmente solido
+ Durata della batteria
+ Rapporto qualità-prezzo
Contro
– Tempi di ricarica
– Nessuna compatibilità con le app
– Volume di accensione


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.