Le migliori alternative a Microsoft Office 365 nel 2022

Riccardo Ferrari27 Ottobre 2022
Migliori alternative Microsoft Office 365

Microsoft Office (o 365 da qualche settimana) è sicuramente la suite per ufficio più conosciuta al mondo però sul mercato ci sono delle valide alternative, scoprile insieme a noi.

Dopo averti parlato della trasformazioni di Office in Microsoft 365, abbiamo deciso di stilare una selezione di soluzioni software per sostituire la suite di programmi di lavoro Microsoft con un’alternativa per creare file di testo, fogli di calcolo e altre presentazioni. Suite per ufficio classiche, a volte in versione open source o servizi online per fare tutto nel cloud.

Alcuni lo usano da così tanto tempo che sarebbe inconcepibile usare qualcosa di diverso dalla suite ufficiale di Microsoft. Conosciuto fino a poco tempo fa come Office, il set di software ha ufficialmente cambiato nome da poco tempo in Microsoft 365 con declinazioni “Family” o “Personal”

Ciò che non cambia è che la suite Microsoft è sempre a pagamento, utilizzando il piano in abbonamento che apre il diritto di utilizzare il pacchetto software fino a cinque computer, o tramite le licenze per una singola macchina.

Se non vuoi pagare per usare il software, sarai felice di sapere che ci sono soluzioni per creare, modificare o visualizzare documenti di testo, fogli di calcolo e altre presentazioni completamente gratuite. Queste alternative non sono necessariamente una scelta che si può pensare di fare per questioni economiche ma perché offrono comunque delle caratteristiche uniche ed alcuni di loro puntano molto sulla semplicità di utilizzo. Scopri le migliori alternative a Microsoft Office 365 nel 2022.



Migliori alternative Microsoft Office 365

LibreOffice

Questa è probabilmente una tra le migliori alternative a Microsoft Office 365. Basato sulla suite apache Open Office, gli sviluppatori hanno continuato a sviluppare LibreOffice sotto il modello del software libero e lo distribuiscono gratuitamente.

Diversi software compongono il pacchetto con un software editor di testi (Writer), per fogli di calcolo (Calc), per fare presentazioni (Impress), disegni (Draw), formule ed equazioni (Math) e per gestire database (Base).

Il software esiste in versione Mac, Windows o Linux e offre una piacevole interfaccia in italiano.

WPS Office (ex Kingsoft)

Meno conosciuto e meno completo di Libre Office, WPS Office piacerà agli utenti di tutti i sistemi che cercano un’alternativa per sostituire i tre software più utilizzati di Office: Word, Excel e PowerPoint. Il loro equivalente in questo editore si chiama WPS Writer, Spreadsheets e Presentation e sono compatibili con i file di Office. Ci dispiace, tuttavia, che l’interfaccia non benefici della traduzione in italiano.

La suite ha un sistema di schede per gestire più documenti contemporaneamente, un convertitore PDF e offre un sistema di protezione dei documenti con password. Il software è compatibile con i sistemi Windows, Mac e Linux. Inoltre, le versioni Android e iOS consentono di utilizzare la suite su smartphone e tablet.

iWork

Ben nota ai possessori di Mac, la suite per ufficio di Apple è utilizzabile anche su PC grazie all’interfaccia online iCloud tramite un browser compatibile. Nei computer con MacOS è preinstallato nel sistema o da recuperare nell’AppStore di Apple.


Potrebbe interessarti anche:


La suite è composta da tre software equivalenti a Word, Excel e Powerpoint: Pages, Numbers e Keynote. Che si tratti dell’editor di testo, del foglio di calcolo o del software di creazione di presentazioni, l’utente ha a disposizione dei modelli su cui basare le sue creazioni.

Google Docs / Drive

È comunemente erroneamente chiamato “Google docs“, la soluzione di software per ufficio di Google ha la particolarità di funzionare solo con una connessione attiva. Tuttavia, esistono soluzioni per manipolare i file offline, ma saranno sincronizzati con lo spazio di archiviazione solo una volta ripristinata la connessione.

Google Docs è l’equivalente di Word per la creazione di scritti, mentre Sheets è un foglio di calcolo e Slides il software per la creazione di presentazioni. C’è anche il modulo “Forms” per i questionari online. In ogni caso, è tramite un browser che si accede a questi strumenti, con il software Drive che consente di sincronizzare anche altri elementi da memorizzare sullo spazio gratuito che Google mette a disposizione.

Scegli di utilizzare il “Servizio online” nella scheda di download per accedere al servizio.

Office 365 online / Microsoft OneDrive

Come? È possibile utilizzare una versione gratuita online di Microsoft Office! E sì davvero, e la soluzione è anche direttamente integrata con Windows 10. Come con gli strumenti di Google, le versioni di Word, Excel, Powerpoint e altri software di Office sono disponibili gratuitamente online, e anche offline.

Le caratteristiche di queste versioni sono più limitate rispetto alle versioni installabili in abbonamento o da installare, ma la maggior parte delle esigenze sono coperte da queste declinazioni. Con il software OneDrive, è possibile sincronizzare automaticamente i suoi file e renderli disponibili alcuni offline.

Anche in questo caso, scegli di usare il “Servizio online” nella scheda di download per accedere al servizio.

Migliori alternative Microsoft Office 365

Altri articoli che consigliamo:



I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.