Cosa cambia nella nuova Apple TV 4K di nuova generazione

Luca Viscardi18 Ottobre 2022
Apple TV 4K 2022

La Apple TV 4K 2022 è presente sul mercato in due diverse configurazioni, una più semplice da 64 GB con il solo collegamento Wifi, una seconda più completa da 128 gb con la connessione Wifi ed Ethernet, entrambi gestite dal nuovo Siri Remote.



Apple TV 4K 2022

Cosa cambia nella Apple TV 4K 2022

La principale differenza che si trova all’interno di Apple TV 4K 2022 sta nel processore, perché Apple ha deciso di adottare il più recente A15 Bionic, in sostituzione del più “rodato” A12 Bionic, che si trovava all’interno del modello dello scorso anno.

Va probabilmente fatto notare che il modello precedente, la Apple TV 4K del 2021, era arrivata dopo ben 4 anni dal lancio della versione antecedente: la Apple TV 4K 2022 si presenta a soli 12 mesi di distanza, con un hardware molto più potente, a beneficio soprattutto di coloro che vogliono utilizzarla per sfruttare i videogiochi di Apple Arcade.

Altra novità importante di Apple TV 4K 2022 è che ora supporta lo standard HDR10+, con Dolby Vision, a cui si aggiungono anche gli standard audio, Dolby Atmos, Dolby Digital 7.1 e Dolby Digital 5.1.

La CPU è del 50% più veloce rispetto alla precedente generazione, la GPU ha prestazioni del 30% superiori a quelle del modello dello scorso anno.

Apple TV 4K 2022

A cosa serve Apple TV 4K 2022?

Se non hai mai usato Apple TV, probabilmente è arrivato il momento di farlo, perché questo è forse uno degli strumenti più potenti che si possano usare per migliorare le prestazioni della propria TV: è come abbinare il software di iPhone al televisore, con tutto ciò che questo comporta.

Grazie ad Apple TV è possibile accedere a servizi come Apple Music ed Apple TV+, ma diventa ancora più interessante, grazie alla possibilità di usare Apple Arcade e Apple Fitness+, con il motore di tvOS 16, che rappresenta la soluzione più avanzata del mercato, quando si parla di set top box.

Quanto costa Apple TV 4K 2022?

Il prezzo di Apple TV 4K 2022 è uno dei suoi aspetti migliori, perché parliamo di un oggetto con un posizionamento estremamente più competitivo, di 169 euro.

La commercializzazione di Apple TV 4K 2022 comincia il 4 novembre 2022, la stessa data per cui è fissata l’uscita del telecomando Siri Remote di nuova generazione.

Cosa cambia nella nuova Apple TV 4K di nuova generazione

Come funziona Apple TV 4K 2022

Sono molteplici le ragioni per scegliere Apple TV 4K e siamo perfettamente consci del fatto che con una presentazione di questo tipo rischiamo di sembrare promoter da grande distribuzione, ma la verità è che da moltissimi anni questo oggetto affianca la nostra TV, attribuendo dei veri e propri super poteri, dati dal sistema operativo molto più avanzato di quello che qualunque televisore può offrire.

Come accade nella comparazione tra Android e iOS, il dato più interessante da rilevare è la qualità delle applicazioni che si trovano su Apple TV, la cui fruibilità è di gran lunga superiore rispetto a quella che si trova su altri dispositivi simili come Chromecast con Google TV o Amazon Fire TV. Questa differenza non si trova tanto nelle funzionalità generali, che tra i diversi dispositivi sono molto simili ma proprio nella qualità delle applicazioni. L’esperienza d’uso per l’avanzamento nel corso delle puntate, l’accesso ad alcune funzioni come sottotitoli o il cambio di lingua, con Apple TV sono più immediati e più intuitivi.


Potrebbe interessarti anche:



Altri articoli che ti consigliamo:


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.