Recensione Motorola Edge 30, Best Buy a tempo determinato | Video

Luca Viscardi14 Maggio 2022

Con la recensione video di Motorola Edge 30 ti presentiamo quello che potremmo definire un best buy a tempo, fino a che non cambia il suo prezzo.

Quando diciamo che questo è un acquisto eccellente a tempo, ci riferiamo al fatto che il suo prezzo promozionale inferiore ai 400 € scadrà alla fine del mese di maggio, quando tornerà poi al prezzo ufficiale di 549 €.

Come è fatto Motorola Edge 30?

Il primo dettaglio che balza all’occhio di Motorola Edge 30 è il suo spessore, inferiore ai 7 mm. Abbiamo raccontato la nostra esperienza d’uso nella nostra recensione completa di Edge 30 che puoi raggiungere seguendo il link.

Come è nella tradizione di MisterGadget.Tech preferiamo non travolgere i nostri lettori con troppi dettagli tecnici, ma raccontare semplicemente l’esperienza d’uso che può andare ben oltre la scheda tecnica di Motorola Edge 30.

Come anticipato, il primo elemento è quello dello spessore minimale, il più contenuto tra gli smartphone 5G oggi presenti sul mercato, ma bisogna notare anche la leggerezza di questo cellulare, che proprio per questi due elementi combinati diventa particolarmente maneggevole nonostante la dimensione generosa del suo display, da 6.5″.

Proprio lo schermo rappresenta un altro punto di forza, grazie alla qualità con cui riproduce i colori e alla luminosità massima che permette di leggere senza problemi contenuti anche quando viene esposto alla luce diretta del sole. Con il particolare di un refresh rate molto alto, il nuovo Motorola Edge 30 garantisce un’ottima fluidità delle immagini e di tutte le animazioni presenti negli spostamenti tra i menu.

Per avere uno spessore così sottile e un peso così ridotto bisogna però affrontare qualche compromesso, come quello della struttura completamente in plastica del cellulare, così come in plastica e la parte posteriore.

Tra gli elementi che influiscono nell’uso di tutti i giorni c’è sicuramente la disponibilità del suono stereo, sempre apprezzabile, soprattutto per chi è abituato ad utilizzare lo smartphone e per guardare molte serie TV o contenuti su YouTube.

Come funziona la fotocamera di Motorola Edge 30?

Il periodo di prova del nuovo Motorola Edge 30 ci ha dato la possibilità di scattare molte foto e di girare un po’ di video, che abbiamo incluso nella nostra recensione completa dello smartphone.

Come accade per la maggior parte degli smartphone di Motorola, la fotocamera funziona con luci e ombre: la qualità delle immagini e dei video è sensibilmente migliorata rispetto al passato, ma Motorola non è ancora riuscita a trovare la formula magica per scatti che possano dare l’effetto wow. Questo non significa che la fotocamera di Motorola Edge 30 non sia di buona qualità, ma che ci sono ancora dei margini di miglioramento soprattutto per quanto riguarda i contrasti e la vitalità dei colori.

Se però rapportiamo Motorola Edge 30 al prezzo di 399 €, allora possiamo dirti che questo è un acquisto da fare ad occhi chiusi.

Motorola Edge 30: il display

Quanto costa Motorola Edge 30?

Questo è il vero spartiacque nella valutazione di uno smartphone è che c’è piaciuto molto nell’uso di tutti i giorni come Motorola Edge 30: sono molti gli elementi che abbiamo gradito, a partire dal software molto semplice, che richiama la versione pura di Android.

Per chi è abituato ad alcune personalizzazioni del software di Google, questa versione potrebbe sembrare un po’ scarsa sul fronte del “carattere”: da un lato possiamo concordare sul fatto che esteticamente l’interfaccia sia un po’ “flat”, ma dall’altro bisogna dire che è veloce, immediata, reattiva molto gradevole da utilizzare.

Tutti gli elementi combinati creano una miscela strepitosa se si considera il prezzo promozionale di lancio del Motorola Edge 30 di 399 euro, che vale (teoricamente) fino alla fine del mese di maggio.

A questo prezzo è onestamente difficile trovare qualcosa che nel complesso rappresenti una proposta migliore, mentre si si valuta questo cellulare con il suo prezzo ufficiale di 549 euro, allora la concorrenza diventa spietata e ci sono sicuramente alternative più interessanti sul fronte della scheda tecnica, della dimensione del display e anche delle prestazioni. Per fare un esempio, ad una cifra inferiore si può comprare Xiaomi 12X con prestazioni di gran lunga superiori, ma c’è anche realme GT2, altro osso durissimo.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie per aver completato la registrazione alla newsletter di Mister Gadget.