Recensione Xiaomi 12X, quasi un top, funziona come se lo fosse | Video

Luca Viscardi26 Marzo 2022

A pochi giorni dall’arrivo della nuova serie 12 di Xiaomi, vogliamo raccontarvi, con una recensione video, Xiaomi 12X, che si affianca ai suoi fratelli maggiori, Xiaomi 12 Pro e Xiaomi 12.

Il colore che stiamo provando è il Blue, brillante e cangiante. C’è anche color Gray, più classico, e Purple. Il design, come potete vedere, è caratterizzato da curve morbide ed è molto compatto, si maneggia bene, soprattutto la scocca non cattura le ditate e lo sporco. Consigliamo una bella cover perché è piuttosto scivoloso.

I pro di Xiaomi 12X

Si tratta di uno smartphone che strizza l’occhio al mondo dell’entertainment: in particolare, siamo rimasti colpiti dall’esperienza audio davvero immersiva ed avvolgente, i symmetrical dual speaker ai lati del telefono ci regalano un suono stereo bilanciato ottimo per giochi, musica e la visione di video. Abbiamo notato davvero la differenza rispetto a tanti altri smartphone, anche top di gamma.

Se parliamo di intrattenimento, non possiamo dimenticarci del display: tutta la serie 12 di Xiaomi è dotata di schermi AMOLED Dot Display con supporto TrueColor. Tradotto: colori vividi, chiari e immagini definite. FHD+, 2400 x 1080 pixel con 110 nits di brillantezza che non sono niente male.

Il display è di 6,28 pollici a 120Hz con tecnologia AdaptiveSync: lo schermo sceglierà quindi per noi il livello di fluidità delle immagini e la loro frequenza d’aggiornamento in base alle attività che stiamo svolgendo, in modo da ottimizzare la batteria e garantirci sempre un buon comfort visivo.

Fotocamera di buon livello

La fotocamera, versante video e foto, è sicuramente un altro elemento su cui il brand vuole puntare, ottenendo risultati adeguati per un prodotto di fascia media. Per noi riesce meglio con il comparto foto e meno con quello video, la stabilizzazione non è proprio perfetta, attendiamo aggiornamenti a riguardo!

 La cosa bella che ha fatto Xiaomi è dotare tutti e 3 gli smartphone della serie con la stessa fotocamera principale da 50 MP, mentre i sensori ultra-wide e macro sono rispettivamente da 13 e 5 MP.

La fotocamera frontale da 32 ha diverse modalità per divertirsi con i selfie: Modalità notte per selfie, Video ritratto con AI e time-lapse selfie.

Sotto la scocca c’è anche un cuore pulsante niente male: processore 5G Qualcomm Snapdragon 870… Cosa significa in parole semplici? Se utilizzate il telefono per le normali attività quotidiane vi troverete bene e vedrete uno smartphone veloce e reattivo, che non si surriscalda troppo.

Xiaomi 12X è un telefono ricco di animazioni visive e uditive e ampie possibilità di personalizzazione: molto simpatica e leggera l’interfaccia MIUI 13 basata su Android 12.

Batteria buona, non c’è la ricarica wireless

Abbiamo a bordo una batteria da 4500mAh e supporta la ricarica turbo a 67W. Non c’è ricarica wireless.


Potrebbe interessarti anche:


Ultimo dettaglio, non poco rilevante, è il prezzo: 699 euro per l’unica variante da 8 GB+256 GB, un costo che posiziona questo smartphone tra i device di fascia media. Difficile indicare quale possa essere la scelta migliore rispetto a Xiaomi 12 e Xiaomi 12 Pro, ma la certezza è che siano tutti prodotti di ottimo livello, che conservano un buon rapporto qualità prezzo.

La nostra recensione video di Xiaomi 12X vi può aiutare a trovare una risposta, se state scegliendo cosa acquistare nel mondo Android.




I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.