Recensione Motorola Edge 30, il 5G incredibilmente sottile

Luca Viscardi5 Maggio 2022
Recensione Motorola Edge 30, il 5G incredibilmente sottile

Con la recensione di Motorola Edge 30 ti raccontiamo l’esperienza di quello che potrebbe essere senza dubbio il tuo prossimo smartphone.

Per Motorola Edge 30 prezzo di lancio ridotto a 399 euro: questo è uno dei driver principali per cui inseriamo prepotentemente questo nuovo cellulare di Motorola tra le possibili scelte se dovete fare un nuovo acquisto.

Questo è il prezzo a cui si può acquistare il nuovo Motorola Edge 30 fino alla fine di maggio: dopo quella scadenza, al prezzo pieno di 549 €, questo cellulare diventa meno appetibile, perché ci sono delle alternative più aggressive oggi presenti sul mercato, ma rimarrà comunque invariata la valutazione generalmente positiva che abbiamo maturato durante la nostra prova.

Come per Motorola Edge 30 Pro, che abbiamo amato a prima vista, Motorola Edge 30 offre moltissimi vantaggi e molto valore, con alcuni dettagli che lo rendono una proposta unica.

Recensione Motorola Edge 30, il 5G incredibilmente sottile

Come è fatto Motorola Edge 30

Il marketing per il nuovo smartphone Motorola Edge 30 è tutto concentrato sul suo spessore: proprio lo spessore è una delle sue caratteristiche singolari, perché Edge 30 risulta essere il più sottile dispositivo 5G oggi presente sul mercato.

La percezione di sottigliezza è immediata quando si impugna il nuovo Motorola, che presenta un blocco delle fotocamere leggermente sporgente, soluzione inevitabile per poter realizzare un cellulare così sottile.

Il display AMOLED da 6.5 pollici, è montato su un dispositivo con uno spessore di 6.8 mm, con un peso straordinario di soli 155 g, una meraviglia per chi viaggia sempre con lo smartphone in mano.

Non c’è il jack per le cuffie, ma c’e l’audio stereo di buona qualità, durante la nostra prova gli interlocutori a volte ci hanno riferito di non sentire con chiarezza la voce.

Motorola Edge 30 ha un design molto semplice, con i pulsanti collocati tutti sullo stesso lato, a un sensore delle impronte digitali collocato sotto il display, dentro la confezione ci sono anche una custodia trasparente, l’alimentatore da 33 W e delle cuffiette con il cavo USB C.

Recensione Motorola Edge 30, il 5G incredibilmente sottile

Scheda tecnica Motorola Edge 30

Quando ci riferiamo allo smartphone Motorola Edge 30, scheda tecnica ed esperienza sul campo vanno a braccetto, perché partendo da una buona dotazione tecnologica, grazie all’ottimizzazione del software, l’utilizzo di tutti i giorni è particolarmente gradevole.

Forse l’unico punto debole della proposta Motorola degli ultimi mesi è la mancanza di personalità dei suoi smartphone, che sono gradevoli sulla fronte del design, senza però particolari sussulti, mentre sul fronte del software la scelta di utilizzare la versione pura di Android per molti utenti potrebbe tradursi in uno smartphone che sembra un po’ “noioso”.

In realtà non bisogna farsi ingannare da questo aspetto che potrebbe sembrare del tutto neutro, perché in realtà Motorola ha nascosto qua e là delle chicche nel suo nuovo cellulare, compresa la possibilità di registrare le telefonate, che non è scontata negli smartphone Android.

Il processore Snapdragon 778G+ di Qualcomm è abbinato a 8 gb di RAM e 128 o 256 GB di memoria interna, con standard di memoria UFS 2.1. In generale, lo smartphone e reattivo, si comporta bene in tutti i contesti e gestisce abbastanza bene anche il surriscaldamento.

Abbiamo già accennato alla dimensione del display, da 6,5″, ma per entrare nei dettagli possiamo dire che la definizione è fullHD+, con 1 miliardo di colori, refresh rate a 144 hz, supporto HDR10+. Parliamo di uno schermo di buona qualità, che si comporta bene in tutte le condizioni, anche quando si è sotto la luce del sole, che mostra qualche limite solo quando si scende alla luminosità minima.

Per completare la scheda tecnica di Motorola Edge 30, dobbiamo necessariamente ricordare la presenza del nuovo Wifi 6E, del bluetooth 5.2, oltre alla predisposizione per la modalità “Ready For“: basta collegare questo smartphone in modalità wireless ad uno schermo esterno, per avere una sorta di mini computer portatile, che funziona con mouse e tastiera esterni.

Recensione Motorola Edge 30, il 5G incredibilmente sottile

La fotocamera di Motorola Edge 30

Nonostante tutti gli sforzi fatti nell’arco di questi anni, Motorola non è riuscita ancora a raggiungere una soluzione ottimale per le sue fotocamere. Anche con Motorola Edge 30 si ottengono dei buoni risultati senza però mai riuscire ad arrivare ad un livello di qualità che riesca a sorprendere.

Il sensore principale da 50 mpx garantisce buoni risultati, ma non c’è mai uno “scatto wow”. Questo non significa che la nostra valutazione è negativa, ma che la fotocamera di Motorola Edge 30 è in linea con quanto offrono molti altri produttori sul mercato. Il grandangolo da 50 mpx e la camera di profondità da 2 mpx completano il blocco posteriore.

La fotocamera frontale da 32 mpx è di discreta qualità, vale la stessa valutazione fatta per il sensore principale.

La batteria di Motorola Edge 30

Una delle note liete relative al Motorola Edge 30 sta nella durata della sua batteria, perché nonostante la capacità ridotta da 4.020 mAh, riesce a gestire una normale giornata di stress arrivando a sera con circa il 15% di autonomia, che per la nostra esperienza rappresenta una buona resistenza.

Motorola non offre una velocità di ricarica della batteria elevatissima, ci si ferma a 33 W, che richiedono circa 45 minuti per la ricarica completa.

Non c’è la ricarica wireless, ma probabilmente non è necessario sottolinearlo, perché difficilmente si trova questa opzione in questa fascia di mercato.

Recensione Motorola Edge 30, il 5G incredibilmente sottile

Motorola Edge 30 prezzo

Abbiamo già affrontato il tema prezzo, ma lo facciamo anche nella fase finale della nostra recensione, perché questa è una delle variabili più importanti quando si decide quale smartphone comprare.

Motorola Edge 30 ha un prezzo di 399 euro fino alla fine di maggio, successivamente dovrebbe tornare al suo prezzo effettivo di 549 €, che e tutto sommato in linea con la dotazione tecnica proposta, ma che mette questo smartphone in una posizione difficile nella competizione con le altre proposte oggi presenti sul mercato.

In alcuni negozi online, il prezzo di Xiaomi 12 oscilla pericolosamente intorno ai 600 €, non avremmo dubbi nell’optare per questo cellulare rispetto ai 549 € del prezzo intero di Motorola Edge 30.

Non possiamo far altro che consigliare di sfruttare la disponibilità di Motorola Edge 30 al prezzo speciale di 399 euro, prima che questo scada.

Non ci sono particolari picchi di eccellenza nel nuovo smartphone di Motorola, ma allo stesso tempo c’è quel livello medio, quasi noioso, di affidabilità, che lo rende davvero un ottimo acquisto.

Motorola Edge 30
Uno smartphone sottilissimo, con un peso piuma, che però non impone alcune rinuncia. Ci è piaciuto molto su diversi fronti, a partire da quello della qualità del display e dal buon livello della sua fotocamera. Forse non genera un effetto “Wow”, ma è sicuramente affidabile.
Pro
+ Peso e dimensioni
+ Ottimizzazione del software
Contro
– Non c’è il jack delle cuffie
– Software un po’ “noioso”

I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.