Recensione Honor X8, attacco alla fascia media

Luca Viscardi10 Luglio 2022
Recensione Honor X8

Per chi cerca uno smartphone sotto i 300 euro, è obbligatorio leggere questa recensione di Honor X8, il cellulare della riscossa di Honor.

Messo in circolazione solo da qualche giorno, il nuovo Honor X8 viene proposto sul mercato ad una cifra intorno ai 260 €, che ne fanno uno degli smartphone più interessanti in quel segmento di costo.

Quando è uscito Honor X8?

Honor X8 è stato rilasciato in Italia nel corso della primavera 2022, praticamente dopo il ritorno di Honor sul nostro mercato, successivamente alla separazione delle attività da Huawei.

È particolarmente importante sottolineare questo dettaglio, perché significa che lo smartphone Honor X8, oltre al sistema operativo Android, può contare anche sulla presenza dei servizi di Google e di tutte le applicazioni gratuite adesso connesse. Sarà quindi possibile usare Gmail, Google Maps, Google foto, Google drive, tutte le applicazioni del mondo Big G.

Pur con qualche limite, che non possiamo nascondere sotto il tappeto, questo smartphone offre un’esperienza d’uso molto gradevole, in linea con quanto viene offerto da molti concorrenti per una cifra simile.

Ciò a cui bisogna fare attenzione è non confondere questo cellulare con il vecchio Honor 8X, perché il rischio è dietro l’angolo!

I nuovi Honor X8 e X7 entrano a gamba tesa nel mercato di fascia media, dopo che qualche mese fa l’azienda aveva lanciato il suo top di gamma, Honor Magic 4 Pro, ormai vicino alla sua commercializzazione.

Recensione Honor X8, attacco alla fascia media

Come è fatto Honor X8?

Come la maggior parte degli smartphone in questa fascia di prezzo, anche Honor X8 è realizzato in materiale plastico, con una struttura relativamente leggera e cornici abbastanza contenute: il peso complessivo è di 177 g, più che accettabile tenendo conto che lo schermo ha una diagonale da 6,7″.

Honor ha scelto un display IPS LCD, con un refresh rate a 90 hz: pur non essendo una soluzione AMOLED, la luminosità è sufficientemente alta e si ottiene un buon risultato finale nella visualizzazione dei contenuti di ogni genere.

Uno dei dettagli da sottolineare della struttura è la presenza del connettore da 3,5 mm per le cuffie; il suono è mono, con un solo altoparlante posizionato nella parte inferiore del telefono.

Il sensore di impronte digitali è nascosto sotto il pulsante di accensione, più in generale bisogna sottolineare anche lo spessore molto contenuto di soli 7,5 mm.

Abbiamo letto in rete alcuni commenti poco lusinghieri sulle caratteristiche tecniche di questo smartphone, ma ci chiediamo cosa si possa pretendere di meglio per un prezzo intorno ai 250 €; non stiamo parlando di dotazione tecnica in assoluto ma in relazione al prezzo.

Soprattutto un tema importante, quello cioè che l’esperienza d’uso al di là della scheda tecnica: Honor X8 è veloce, reattivo, a noi onestamente è piaciuto.

Recensione Honor X8, attacco alla fascia media

La scheda tecnica di Honor X8

Per parlare della scheda tecnica di Honor X8 dobbiamo partire dal processore Qualcomm Snapdragon 680, che su alcuni smartphone non ci ha particolarmente impressionato, mentre sembra che su questo cellulare goda di un buon equilibrio, probabilmente grazie all’ottimizzazione del software. Ci sono 6 gb di RAM e 128 gb di memoria interna, la possibilità di aggiungere ulteriori 2 GB di RAM grazie all’opzione chiamata RAM Booster.

Questo processore non è particolarmente indicato quando si vuole fare multitasking, quando si hanno molteplici applicazioni aperte si nota qualche rallentamento nell’utilizzo. Per gli utenti che fanno invece uso moderato del telefono, questa soluzione al nostro punto di vista può essere più che adatta alle loro esigenze.

Questo processore supporta le reti 4G, ci sono il Wi-Fi 5 Dual Band, il Bluetooth 5.0 e il trasmettitore NFC. Il connettore USB 2.0 supporta anche la funzione USB On The Go. Come molti altri produttori di smartphone, anche Honor ha scelto di eliminare la scheda supplementare di memoria.

Considerata l’esperienza degli ultimi anni, va probabilmente sottolineato che all’interno dello smartphone Honor X8 ci sono i servizi di Google, quindi Google Maps, Google foto, Gmail, Google Keep, YouTube, insieme a tutte le altre applicazioni della galassia di Google a cui siamo stati abituati negli ultimi anni sugli smartphone Android.

Il sistema operativo si chiama Android Magic UI 4.2: bisogna sicuramente rilevare che l’eredità raccolta dagli anni di coesistenza con Huawei si vedono tutti, ma questo non rappresenta un problema, anzi è una garanzia di qualità per il software.

Quanto dura la batteria di Honor X8?

La batteria di Honor X8 ha una capacità di 4.000 mah, che potrebbe sembrare ridotta, ma in realtà si comporta molto bene perché è in grado di gestire addirittura sette ore di schermo acceso, lasciando alla fine della giornata un’autonomia residua addirittura superiore al 40% del totale.

Questo significa che si può ipotizzare di utilizzare questo smartphone anche per due giorni consecutivi con una sola ricarica. Honor X8 ha una ricarica veloce da 22.5 watt: siamo abituati alle recenti follie di altri produttori cinesi che hanno portato la potenza dei caricatori a livelli un po’ insensati. In realtà, questi 22.5 watt sono una soluzione più che sufficiente perché permette di arrivare da zero a 100% della batteria in poco più di un’ora.

La sintesi però dell’argomento alimentazione è che la batteria di Honor X8 dura anche due giorni con una sola ricarica, l’autonomia di Honor X8 non sarà mai un problema per chi sceglierà di acquistarlo.

Recensione Honor X8, attacco alla fascia media

Come funziona la fotocamera di Honor 8?

Tutte le volte che ci troviamo a scrivere la recensione di uno smartphone di fascia media potremmo fare copia incolla delle nostre valutazioni, soprattutto quando parliamo di prestazioni della fotocamera.

Honor X8, infatti, offre ben 4 sensori posteriori, il principale da 64 mpx, quindi un grandangolo da 5 mpx, un sensore macro e uno da profondità da 2 mpx. Sul fronte, invece, c’è un sensore da 16 mpx.

La qualità degli scatti è generalmente buona, con l’unica segnalazione di una curiosa lentezza dell’otturatore, che impiega un po’ di tempo a reagire alla pressione sul pulsante che lo attiva.

Tutto sommato buona la qualità anche della fotocamera frontale, ma come accade in quasi tutti gli smartphone di questa fascia di prezzo, quando scende il buio e la luce viene a mancare, il rumore aumenta sensibilmente. Quando si fanno delle foto con il grandangolo, inevitabilmente si nota la differenza di qualità, che non ci ha sorpreso considerato il salto da 64 a 5 mpx.

Recensione Honor X8, attacco alla fascia media

Come funziona Honor X8?

Lo smartphone Honor X8 si comporta bene in relazione al suo prezzo: non è lo smartphone con le migliori performance in assoluto del mercato, ma offre un buon rapporto tra ciò che si spende e ciò che si ottiene.

Se è vero che in alcuni casi, soprattutto quando si usa il multitasking, ovvero si aprono moltissime applicazioni contemporaneamente, telefono soffre di qualche rallentamento, è altrettanto vero che questo comportamento è condiviso con moltissimi altri smartphone sul mercato nella stessa fascia di prezzo.

Recensione Honor X8, attacco alla fascia media

Quanto costa Honor X8?

Questo è uno degli elementi fondamentali di cui tenere conto, perché Honor X8 posizione ad un prezzo intorno ai 250 € e in questa fascia di mercato si può tranquillamente inserire nella lista dei migliori.

Honor, dal nostro punto di vista, ha fatto un ottimo lavoro per dare ad Honor X8 un’esperienza d’uso complessiva positiva, ma rimangono ancora dei margini di miglioramento e di ottimizzazione per il suo software che siamo sicuri verranno sfruttati con i prossimi aggiornamenti.

Questo smartphone si adatta a coloro che amano i cellulari veloci, con una buona durata della batteria e si sono abituati nel tempo all’interfaccia utente che è sempre stata condivisa da Huawei e Honor. La recensione di Honor X8 ci ha fornito un’esperienza in linea con il prezzo a cui è venduto, ma soprattutto all’altezza di ciò che offre genericamente la concorrenza in questa categoria.

Honor X8
Fate attenzione a non confondere questo smartphone con il precedente Honor 8X! Il nuovo X8 offre un telefono molto pratico, con connessione 4G, batteria che può durare fino a due giorni, uno schermo generoso con cornici molto ridotte.
Pro
+ Display grande e luminoso
+ Durata elevata della batteria
+ Prezzo molto interessante
Contro
– Foto in modalità notturna
– Software da ottimizzare


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.