Le strane fluttuazioni dei followers di Twitter

Luca Viscardi28 Aprile 2022
Twitter followers
Listen to my podcast

A pochi giorni dalla chiusura della trattativa tra Elon Musk e Twitter, la piattaforma registra strane fluttuazioni degli utenti, con variazioni molto rilevanti nei numeri dei follower s’anche di account famosissimi.

Secondo Twitter, si tratta di normali evoluzioni, ma è curioso che siano capitate proprio dopo l’acquisizione da parte di Elon Musk.

Motorola ha lanciato un nuovo smartphone di fascia media con caratteristiche estremamente interessanti, è il cellulare con lo spessore più ridotto tra i 5G in commercio.

Trascrizione automatica del podcast

Buona giornata, dunque, ben trovati al notiziario quotidiano dedicato al mondo della tecnologia, Motorola e Twitter, per due storie differenti, non qualcosa che li unisca.

Twitter è al centro delle cronache perché dopo l’annuncio dell’acquisizione da parte di Elon Musk ci sono state delle strane fluttuazioni di utenti. Pensate che addirittura l’account di Barack Obama ha perso 300.000 utenti nel giro di due giorni.

C’è un altro personaggio molto importante negli Stati Uniti che è Alexandria Ocasio Cortès, politica americana molto famosa che di solito guadagnava circa 463 followers al giorno che ne ha persi 37.000 in due giorni. Katy Perry, addirittura, da lunedì ad oggi avrebbe perso ben 200.000 followers, ma secondo Twitter tutto questo è normale si tratta di attivazioni e attivazioni del tutto normali in un periodo qualunque di Twitter, quindi non c’è niente di speciale. Vedremo insomma quello che succederà anche nelle prossime settimane.

Motorola invece è al centro della cronaca perché ieri ha annunciato lo smartphone 5G più sottile al mondo, Motorola Edge 30 meno di sette millimetri, uno smartphone con un display da 6,5 pollici. Caratteristiche tecniche molto interessanti da fascia media viene lanciato ad un prezzo promozionale di 399€ ed è davvero uno smartphone molto, molto interessante.

Una curiosità pensate che nel primo trimestre dell’anno sono state scaricate 36,9 miliardi di app. Se noi consideriamo L’app Store e il Google Play Store insieme sono circa l’1 virgola 4% in più rispetto ad un anno fa, comunque dati davvero molto interessanti. Pensate che per quanto riguarda il solo Google Play Store si è arrivati addirittura a 28,3 miliardi di installazioni nell’arco dei primi tre mesi del 2022. Sono numeri che fanno davvero girare la testa.

Secondo alcune anticipazioni dei soliti esperti che sanno molto di casa Apple, il prossimo iPhone 14 Pro sarà praticamente senza cornici. Non cambierà, diciamo, l’impatto di massima di iPhone 14, ma ci saranno dei dettagli differenti, tra cui in particolare le cornici che saranno quasi completamente eliminate sulla parte frontale dello smartphone.

Google ha comunicato alcuni dati relativi all’andamento del suo business. Situazione abbastanza tranquilla nel primo trimestre dell’anno, ma a quanto pare gli shorts, quindi i formati brevi di YouTube, pur avendo ricevuto 30 miliardi di visualizzazioni, sono ben al di sotto delle aspettative che l’azienda aveva riposto in questo formato. Non sappiamo quali siano in realtà i numeri di Tik Tok nello stesso periodo, ma a quanto pare sono estremamente più alti.

C’è un problema che sta venendo a galla con Apple Watch 6. La serie sei, di cui sparisce il display all’improvviso diventa tutto bianco, non si riesce a fare nient’altro. Apple è intervenuta sull’argomento Coloro che hanno questo genere di problemi potranno riparare il proprio Apple Watch sei gratuitamente.

Una curiosità il prossimo 11 maggio conosceremo il nuovo Sony e Xperia uno Mark quattro. È stato lanciato un nuovo teaser per il suo lancio. Non vediamo l’ora di scoprire altri dettagli a riguardo. Per ora abbiamo terminato per oggi. Per quanto ci riguarda è tutto. Se volete la tecnologia torna puntuale anche domani.


Registrati gratuitamente per ascoltare il nostro podcast su | Apple Music | Google Podcast | Spotify | Spreaker | Amazon Music | TuneIn |


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.