Mobilità elettrica: Napoli star! Colnago, Renault e… autostrade

Luca Talotta28 Aprile 2022
Mobilità elettrica, Renault Megane E-Tech Electric, il test drive di Luca Talotta 2
Listen to my podcast

Bentornati a Mister Gadget e-Wheels, il podcast che vi racconta tutto sulla mobilità elettrica e non solo. Anche questa settimana siete in compagnia del sottoscritto, Luca Talotta, che vi porterà alla scoperta di quanto accade a Napoli, le novità di casa Renault e Colnago e una partnership di autostrade per l’Italia… fibrosa.

Mobilità elettrica, il nostro test drive a bordo della Renault Megane E-Tech

Abbiamo avuto il piacere di poter testare la nuova Renault Megane E-Tech sulle strade delle Langhe, in Piemonte. L’azienda francese punta moltissimo sulla sua prima auto 100% elettrica di segmento C e lo fa presentandosi sul mercato in due versioni: la prima con motore da 96 kW e batteria da 40 kWh, per un’autonomia dichiarata da 300 km. La seconda con motore da 160 kW e batteria da 60 kWh, per un’autonomia che sale a 470 km. E con prezzi che vanno da 37 euro a 47000 euro. La versione di ingresso è comunque già molto ben allestita. Con, tra gli altri, ben 26 ADAS, vale a dire i sistemi elettronici di assistenza alla guida. E se si ha una vettura da rottamare, con gli incentivi, si può avere la Megane con 32.100 euro. Ne abbiamo parlato con Carlo Leoni, direttore comunicazione Italia di Renault Group.

Colnago C68, un nuovo modello di business

Parliamo ora di biciclette e concentriamoci su Colnago, storica azienda italiana, che ha presentato la sua nuova C68, che si preannuncia rivoluzionaria sia per le prestazioni, ma anche perché apre ad un nuovo modello di business per la casa di Cambiago. Infatti il nuovo prodotto segna il passaggio dell’azienda alla vendita su tutti i canali: da ora il C68 si potrà acquistare in Europa e negli Emirati Arabi Uniti direttamente dal sito e dall’App Colnago. Un oggetto estremamente interessante, che sarà disponibile anche in titanio, con l’uso della tecnologia di stampa 3D, della blockchain e di moltissime altre skills estremamente interessanti. Di certo non un prodotto per tutti, visto che per avere la C68 servono dai 5mila ai 14mila euro. Scoprite tutto sul nostro sito.

Autostrade per l’Italia e Open Fiber, partnership per aumentare la fibra ottica nel paese

È stato siglato un accordo molto importante tra Autostrade per l’Italia e Open Fiber: di fatto nasce una  società che avrà l’obiettivo di accelerare  la  digitalizzazione  del Paese, con tanto di assunzione  e   formazione  di  figure professionali nuove, che sappiano  operare anche nella  costruzione  di  infrastrutture  di telecomunicazioni  in  fibra  ottica. Che sia davvero la volta buona per il salmodi qualità del nostro paese? Speriamo, anche se nessuno ha dato date certe al momento… 

Napoli, arriva la ricarica ultra fast per tutti

Torniamo a parlare di mobilità elettrica e spostiamoci a Napoli, città dove è nato il primo impianto di ricarica ultra-fast da 450 kW. L’area nasce da un’iniziativa di Unicoenergia in partnership con Mostra di Oltremare, un hub di colonnine per la ricarica ultrarapida di auto elettriche e ibride plug-in: una stazione di servizio con sei impianti da 450 kW di potenza, che promette fino all’80% di energia in appena 15 minuti, e soprattutto alimentato da fonti green. L’area, situata in viale John Fitzgerald Kennedy, dove in precedenza c’era un distributore di carburanti dismesso e bonificato, verrà inaugurata a luglio 2022; in una città, Napoli, dove le colonnine pubbliche per la ricarica sono appena 25 e ha oltretutto il triste primato di metropoli dove circolano più auto Euro 0, vale a dire molto inquinanti. Certo, bello il progetto dell’hub a ricarica ultra rapida, ma forse non sarebbe stato meglio incentivare prima la diffusione dell’auto elettrica in una città dove le vetture con la spina rappresentano appena lo 0,2% del totale?

Anche per questa puntata di Mister Gadget e-Wheels è tutto; un saluto da Luca Talotta e, come sempre, continuate a seguirci anche sui nostri canali social e su Mistergadget.tech. Ciao!


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.