Recensione Netgear Orbi 9 Wi-Fi 6E, la formula 1 dei router wireless

Luca Viscardi31 Marzo 2022
Netgear Orbi 9 Wifi 6E casa

Vi abbiamo raccontato già a più riprese dei diversi modelli di Netgear Orbi, oggi torniamo su questa famiglia di router wireless, per presentarvi la recensione di Netgear Orbi 9 Wifi 6E.

Chi di voi non conosce questa categoria di router wireless potrebbe gradire un riassunto delle puntate precedenti: Netgear Orbi è una delle migliori proposte del mercato quando si parla di reti wireless per uffici, attività commerciali o residenze di grandi dimensioni.

Parliamo infatti di un prodotto che adotta la tecnologia mesh, ovvero uno standard di comunicazione simile a quello di una rete cellulare: questa architettura si basa su un apparato centrale, a cui vengono collegati diversi satelliti, che condividono il nome di rete e la password.

I dispositivi collegati passano automaticamente da un segnale all’altro, esattamente come accade quando uno smartphone è connesso alla rete cellulare, andando a sfruttare il segnale più potente disponibile.

Per intenderci, niente a che vedere con gli sgangherati repeater di produzione cinese che da anni imperversano nel mercato e sono la ragione per cui molti lamentano una cattiva qualità della connessione wireless.

Perché è importante scegliere un router di qualità

Molto spesso ignoriamo l’importanza del modem e di conseguenza anche del router wireless, perché semplicemente installiamo il dispositivo fornito dal nostro operatore di rete, senza farci particolari domande sulla sua qualità.

Il problema è che la maggior parte degli operatori forniscono dispositivi di scarsa qualità, che si potrebbero comprare a pochi euro, che finiscono per rappresentare un collo di bottiglia quando bisogna sfruttare tutta la potenza della rete.

Per farvi un esempio pratico: abbiamo installato la fibra di Iliad nei nostri uffici, usando il modem in dotazione. La connessione cablata funziona con una velocità in download di circa 700 Mb/s, mentre l’upload arriva addirittura a 500 Mb/s. Collegando un computer attraverso il Wi-Fi, sfruttando la soluzione proposta della stessa Iliad, la velocità di navigazione scende a meno di 300 Mb/s in download e addirittura a 30 Mb/s in upload, 20 volte in meno di quello che si potrebbe potenzialmente fare.

Al modem in dotazione, abbiamo connesso Netgear Orbi 9 Wifi 6E: il risultato è incredibile, siamo passati ad una velocità di download intorno ai 600 Mb/s, con un upload intorno ai 400 Mb/s, ovvero la velocità di upload è moltiplicata di 13 volte rispetto al modem in dotazione.

Netgear Orbi 9 Wifi 6E

Come è fatto Netgear Orbi 9 Wifi 6E

La novità fondamentale per la nuova serie Netgear Orbi 9 Wifi 6E sta proprio nella disponibilità del nuovo standard di trasmissione del wifi, l’ultimo introdotto sul mercato, che sfrutta una quarta banda per le connessioni.

Stiamo parlando della banda a 6 Ghz, in grado di fornire connessioni ancora più veloci, pur con il limite di una gittata più corta e quindi di una maggiore difficoltà nel penetrare muri ed ostacoli.

Il nuovo Netgear Orbi 9 Wifi 6E sfrutta ben 4 bande, perché 3 sono per la connessione dei dispositivi, mentre la quarta viene usata per la comunicazione “interna” tra i diversi apparati.

Questo è un dettaglio molto importante, perché l’aggiunta di una banda che serve ai diversi dispositivi di rete per comunicare tra loro evita di sottrarre capacità di trasmissione alle bande che invece vengono usate da smartphone, tablet, computer e dispositivi di smart home.

Quindi, 2.4, 5.0 e 6.0 ghz sono usati da Netgear Orbi 9 Wifi 6E per trasmettere il wifi, mentre la quarta banda è quella per la connessione tra router e satelliti.

Grazie a tutta questa potenza di trasmissione vengono supportati anche i nuovi standard di trasmissione della fibra definiti “multi gigabit”.

Ogni satellite di Netgear Orbi 9 Wifi 6E supporto diverse porte a 2.5 gb, per offrire la possibilità di un collegamento cablato anche quando ci si trova lontani dal proprio modem principale.

Non solo, perché Netgear Orbi 9 Wifi 6E migliora anche le prestazioni delle connessioni tradizionali, quelle a 2.4 e 5.0 ghz, con un miglioramento dell’efficienza e della copertura pari al 30%.

Probabilmente non serve sottolineare che questo genere di dispositivi viene pensato per grandi spazi: appartamenti di grandi dimensioni, uffici, attività commerciali. Probabilmente per abitazioni singole, per chi ha necessità di copertura e di velocità più modeste ci sono soluzioni Netgear meno impegnative sul fronte economico.

Non sottovalutiamo anche il fatto che Netgear Orbi 9 Wifi 6E sia un prodotto molto bello da vedere: realizzato in materiali pregiati, è estremamente solido e può stare in qualunque punto della casa senza mai sfigurare.

Quali smartphone sono compatibili con il wifi 6E?

La lista dei prodotti che supportano il wifi 6E si sta allungando ed è difficile elencarli tutti, ma tra gli altri vi segnaliamo:

La lista è in continua evoluzione e potrebbe cambiare anche molto velocemente, ma per ora i dispositivi che possono sfruttare la banda a 6 ghz con i miglioramenti del wifi 6E sono ancora in numero ridotto.

Attenzione al fatto che la compatibilità tra wifi 6 e wifi 6E cambia, per cui la lista dei dispositivi che si possono usare con lo standard più “vecchio”, il wifi 6, sono molti di più e ci sono anche gli iPad recenti, iPhone dal modello 11 in poi, Huawei P40 Pro, Samsung Galaxy S10, Samsung Galaxy Note 20, per citarne alcuni.

Nel mondo dei computer, i dispositivi compatibili con il wifi 6E stanno via via aumentando ed è difficile dare conto di tutti quelli che si trovano in circolazione, citiamo ad esempio Lenovo ThinkPad X1 Extreme Gen 4. Con Netgear Orbi 9 Wifi 6E si possono comunque sfruttare i benefici del nuovo standard wifi anche con i computer che usano la versione precedente, wifi 6.

In questo caso, la lista è molto più lunga e comprende computer di nuova generazione ASUS, DELL, HP, Microsoft, LG.

Come si usa Netgear Orbi 9 Wifi 6E

Tutta la tecnologia inclusa nel router Netgear Orbi 9 Wifi 6E si traduce in un’esperienza d’uso che può diventare semplicissima per chi non vuole complicazioni e cerca un prodotto che si configuri con pochi passaggi e poi si gestisca praticamente da solo.

Tutto il processo di installazione viene fatto attraverso la app Orbi, che fornisce istruzioni chiare e dettagliate. Per cui vuole andare più in profondità, ci si può perdere nei controlli che sono relativi alla qualità del servizio, agli intervalli DHCP, che possono ovviamente essere personalizzati, si può optare per la personalizzazione di tutti i parametri di navigazione, oppure seguire le istruzioni della app e poi affidarsi alla configurazione standard.

Al momento della prima configurazione, Netgear Orbi 9 Wifi 6E viene protetto dalla soluzione Netgear Armour by Bitdefender per una navigazione sicura, ma le funzioni avanzate sono offerte a pagamento come servizio extra.

Netgear Armour offre una protezione ai dispositivi connessi alla rete creata da Netgear Orbi 9 Wifi 6E, per evitare che possano essere sfruttati per l’accesso a dati riservati: è particolarmente utile per i prodotti di smart home, il cui livello di sicurezza lascia spesso a desiderare.

Netgear Orbi 9 Wifi 6E, prezzo e disponibilità

Il kit di navigazione Netgear Orbi 9 Wifi 6E non è un prodotto adatto a tutti, semplicemente perché il suo prezzo lo posiziona nell’olimpo del networking: la confezione con un router e due satelliti costa 1.699 euro, chiaramente un posizionamento che non è pensato per chi deve trasferire dati per guardare Netflix in streaming.

La disponibilità di Netgear Orbi 9 Wifi 6E per il momento è in esclusiva sul sito di Netgear, dove è possibile trovare anche una versione nera.

La recensione di Netgear Orbi 9 Wifi 6E si sintetizza con un giudizio estremamente positivo, perché quello che stiamo provando è letteralmente un dispositivo di un altro pianeta, rispetto a molte soluzioni oggi disponibili sul mercato. Chiaramente, il prezzo rappresenta una barriera di ingresso per molti utenti “consumer”. Ma per il mondo del business, questo è uno dei prodotti più affidabili a cui si possa pensare oggi.

Per chi vuole la qualità Netgear, con una piccola rinuncia, scegliendo cioè il wifi 6, c’è un kit con un prezzo di partenza di 399 euro che può essere un’ottima alternativa.

Netgear Orbi 9 Wifi 6E
Un kit per la gestione delle reti di uffici, attività commerciali o abitazioni con grandi superfici, compatibili con il recentissimo standard WiFi 6E. Un prodotto inarrivabile, con un prezzo proporzionato.
Pro
– Semplicità d’uso
– Qualità costruttiva
– Affidabilità trasmissione
Contro
– Prezzo

I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie per aver completato la registrazione alla newsletter di Mister Gadget.