Pre recensione Motorola Edge 30 Pro | Video

Luca Viscardi24 Febbraio 2022

In una giornata molto ricca, che ha già visto il lancio di OPPO Find X5, arriva sul mercato il nuovo e attesissimo Motorola Edge 30 Pro, che rappresenta la versione occidentale del modello Ultra, lanciato in Cina qualche tempo fa e che noi vi presentiamo con un’anteprima video.

Il nuovo Motorola Edge 30 Pro corre “il rischio” di essere una delle proposte più accattivanti del mercato, grazie al suo rapporto tra prezzo e qualità, che non ha davvero paragone rispetto agli altri top di gamma sul mercato.

Per intenderci: Motorola Edge 30 Pro present una scheda tecnica simile, se non identica, a quella di OPPO Find X5 Pro, ma si posiziona a 849 euro, contro i 1299 del concorrente cinese: sono 450 euro di differenza, il 30% in meno.

Motorola Edge 30 Pro rischia anche di trarre in inganno, quando lo si incrocia a prima vista, perché non trasferisce subito quella percezione di smartphone premium, che invece merita a pieno titolo.

Ancora una volta ci si trova a confrontare la percezione con la sostanza, ma di fatto, questo smartphone offre contenuti di tutto rispetto e bastano pochi minuti di utilizzo per coglierne le potenzialità.

Fotocamera rinnovata e video HDR10+

Una delle prime novità che si colgono utilizzando il nuovo Motorola e senza dubbio quella della fotocamera, migliorata drasticamente rispetto al modello di poco più di un anno fa, che rappresenta il predecessore nel segmento top.

In tutta onestà, la fotocamera, pur se ottima, non riesce a raggiungere i livelli di eccellenza offerti con il suo nuovo modello da OPPO, ma con altrettanta trasparenza diciamo che le differenze negli scatti non sono così grandi da rendere “normale” la differenza di prezzo. Nel dire questo, intendiamo che la bontà degli scatti di Motorola è equiparabile a quella di smartphone con posizionamento di prezzo superiore.

Novità interessante, legata all’uso di un nuovo processore più potente, e quella delle riprese video con standard HDR10+, grazie a cui si possono catturare infinite sfumature di colore, con una resa discreta anche quando c’è poca luce.

Ci permettiamo di insistere su un tema a noi caro. Spesso vediamo testare gli smartphone in condizioni che sono contrarie alle leggi della fisica e ai principi scientifici della trasmissione della luce: consideriamo normale che in quelle condizioni il risultato di foto e video risulti innaturale e di solito peggiore di quanto viene mostrato per scopi di marketing.

Questa è la ragione per cui (quando esprimiamo un parere sulle fotocamere e le videocamere degli smartphone) ci riferiamo ad un uso in condizioni “possibili”: in contesti di questo tipo, il nuovo Motorola si comporta bene, anche se ha la tendenza ad alzare eccessivamente l’esposizione delle immagini. Il risultato è molto gradevole da vedere, ma spesso differente rispetto a ciò che vede l’occhio in quel momento.

Guardando il nostro video di Motorola Edge 30 Pro si possono vedere in prima persona fotocamera e soluzioni software adottate in questo smartphone.


Potrebbe interessarti anche:


Processore potente e dissipazione del calore efficace

Molti degli smartphone al top di gamma dello scorso anno si sono trovati nella sgradevole condizione di dover supplire alle mancanze del processore Qualcomm Snapdragon 888 e alla sua tendenza a surriscaldarsi anche in condizioni del tutto normali.

Forse proprio per questo motivo, tutti i nuovi modelli di smartphone 2022 offrono un sistema di dissipazione del calore più efficiente: vale anche per il nuovo Motorola, che è costruito intorno al nuovo Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1. Dai primi test, sembrerebbe che la tendenza a surriscaldarsi sia inferiore, ma aspettiamo prove più consistenti sul campo per un ulteriore verifica.

In ogni caso, Motorola ha dotato il suo nuovo smartphone Edge 30 Pro di un sistema più grande per la dissipazione del calore, con una camera di vapore più efficiente.

Design semplice, ma accattivante

Il nuovo smartphone Motorola Edge 30 Pro presenta un design meno eclatante rispetto ad altre proposte del mercato, ma forse questo essere un prodotto di sostanza rappresenta anche un punto di forza.

Nel video di Motorola Edge 30 Pro è possibile verificare quando sia bello il colore che stiamo provando, un verde petrolio ricco di sfumature, con una specie di gradiente che va dal verde al nero.

Nei prossimi giorni la nostra recensione completa, ma la prime sensazioni sono del tutto positive.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.