I Reel arrivano su Facebook: ecco come funzionano

Redazione Web25 Febbraio 2022
facebook

Meta, azienda proprietaria di Facebook aggiunge alla piattaforma una nuova funzione: i reel Facebook.

La novità, molto attesa dagli utenti, è disponibile anche in Italia. 

Dopo una fase iniziale di test della nuova feature dedicata agli utenti statunitensi, Meta ha ufficialmente lanciato i Reel su Facebook in oltre 150 nuovi Paesi tra cui appunto anche il nostro paese. 

«Reels è di gran lunga il nostro formato di contenuto in più rapida crescita e oggi lo rendiamo disponibile a tutti su Facebook a livello globale. Vogliamo che Reels sia il posto migliore per i creator per connettersi con la propria community e guadagnare, quindi stiamo lanciando anche nuovi strumenti di monetizzazione». Queste sono le parole di Zuckerberg in merito all’introduzione di questa nuova funzionalità. 

I reels di Facebook costituiranno dunque un’ottima opportunità sia per i Creator (anche a livello di monetizzazione) che per la piattaforma stessa (alla ricerca di nuovo pubblico). È chiaro che Facebook si trovi in un periodo di calo, e che dunque stia cercando di ritornare sulla cresta dell’onda “rubando” tendenze da altre piattaforme. 

Cosa sono i reels

Per Reels intendiamo video composti da più clip con durata massima di 60 secondi che hanno spopolato recentemente su Instagram. Sono infatti divenuto un ottimo modo per i creatori di ottenere monetizzazione dai contenuti. 

Accedere ai reels

Potrai accedere ai reels di Facebook direttamente dal feed, all’interno dei gruppi e nella sezione Watch. 

Come creare un reels Facebook

Creare un reel su Facebook è semplice.

Dopo aver effettuato l’accesso all’app, sul feed principale apparirà il pulsante “Reel”.

Cliccandoci sopra potrai scegliere se importare il filmato dalla galleria del tuo device oppure registrarlo direttamente in app. 

Mentre visualizzerai un reel Facebook potrai scegliere di seguire il creator, dare un mi piace, lasciare un commento o condividerlo con altri utenti della piattaforma. 

Interessante è l’introduzione della funzione Remix che consente di montare affiancando un reel Facebook nuovo con uno già pubblicato precedentemente. 

Possibilità di monetizzazione

Facebook ha previsto naturalmente soluzioni per consentire alla piattaforma e ai creator di guadagnare. Oltre a annunci in overlay a partire dalla metà di marza saranno introdotte nuove feature come l’estensione del programma di bonus Reels Play e le inserzioni in-stream.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.