Facebook ha perso 500 miliardi dopo il cambio di nome

Luca Viscardi23 Febbraio 2022
Il valore di facebook
Listen to my podcast

Dopo aver cambiato il suo nome da Facebook in Meta, la società di Mark Zuckerberg ha perso un valore di 500 miliardi di capitalizzazione.

Arriva tra l’altro una novità importante sulla piattaforma di social network, con l’introduzione dei reels su Facebook in tutto il mondo.

Novità molto interessante di Spotify, che distribuisce il suo accessorio per auto a livello globale.

Trascrizione automatica del podcast

Ben trovati all’appuntamento con il mondo della tecnologia notiziario quotidiano mister gadget daily. Io sono Luca Viscardi vi do i benvenuti anche oggi mercoledì 23 febbraio.

Avevo detto che avremmo cominciato con meta ovvero Facebook che pensate da quando ha cambiato nome ha il suo valore che è sceso di 500 miliardi in Borsa facendo passare Facebook dalla sesta azione più capitalizzata del mondo all’undicesima posizione. Una perdita che ci dice che gli investitori non credono molto in questo sviluppo verso il futuro con il verso che tra l’altro è molto discusso a proposito di Facebook.

Rimaniamo su questo argomento perché ieri sono stati lanciati a livello mondiale i reels, video che sarà impossibile non vedere perché saranno disseminati ovunque nella app di Facebook ma la stessa azienda ha annunciato che saranno introdotti anche nuovi modi per monetizzare le proprie produzioni per i creators.

Curiosa vicenda in Cina dove il governo ha dato una multa anche se di lieve entità a Xiaomi per comunicazione ingannevole sulla sua Mi Band cinque che promette ciò mi fa il monitoraggio del Sole 24 ore su 24 in realtà fa monitoraggio di un sonnellino e superiori ai 20 minuti e poi il sonno notturno. Secondo il governo cinese quindi l’informazione non è accurata ma la multa è stata di poco conto. Tra l’altro Xiaomi ha convocato i media e ha annunciato un evento per il prossimo lunedì per l’arrivo del nuovo smartphone di POCO

OnePlus invece sta lavorando a nuovi auricolari che si chiamerebbero nord ci sono già due linee di prodotto in circolazione di OnePlus nel mondo degli auricolari wireless. Forse se ne serviva una terza

Apple invece ha rilasciato le nuove versioni dei suoi software beta sia per Mac che per iPhone che per Apple Watch quindi si avvicina il momento della loro distribuzione siamo alla beta 4 quindi la Release Candidate è quella pronta per la distribuzione globale dovrebbe essere ormai molto vicina.

Novità anche per Spotify che ha rilasciato il suo Car Thing ovvero il suo lettore adatto per ascoltare Spotify in auto utilizzando poi il collegamento Bluetooth in tutto il mondo al prezzo di 90 dollari. Può essere un’opzione molto carina per ascoltare musica in macchina sul modo più semplice

Whatsapp invece rinnoverà l’interfaccia della fotocamera su iPhone è stato annunciato proprio in queste ore. Non sappiamo però ancora ufficialmente quando verrà rilasciata questa nuova versione

è stato invece confermato l’arrivo di black shark 4 il nuovo smartphone per coloro che giocano display Amoled da 6,6 77 pollici refresh rate da 144 Hertz e Snapdragon 888 all’interno con GPU Adreno 660. Cos’altro possiamo dire. 8 giga di RAM e 128 GB di memoria interna o 12 giga di RAM con 256 GB di memoria interna al sistema di raffreddamento adatto per chi gioca e un prezzo da 579 oppure 679 euro. Ovviamente questo è un prodotto per chi ama giocare.

Una curiosità quasi al termine dell’appuntamento di oggi Samsung è l’azienda con il maggior numero di brevetti al mondo. Pensate a 90 mila 146 brevetti cioè 90.000 146 brevetti in totale. Samsung ne ha 9 mila e 40 davvero moltissimi. Al secondo posto c’è l’Accademia cinese delle scienze sociali Academy of Sciences. Cos’altro possiamo dirvi prima di chiudere che Panasonic ha lanciato una nuova fotocamera che si chiama Lumix GH 6 con qualità davvero molto interessanti ma tutto sommato un prezzo molto competitivo. Ne parleremo sicuramente sui gadget hi tech noi ci salutiamo se volete ci sentiamo domani.


Registrati gratuitamente per ascoltare il nostro podcast su | Apple Music | Google Podcast | Spotify | Spreaker | Amazon Music | TuneIn |


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.