FaiDaTech Video

Come configurare uno smart display: video di Xiaomi Mi Smart Clock

Con il video di oggi inauguriamo un nuovo format, FaiDaTech, dedicato ai nostri tutorial per le necessità più disparate, si comincia con un video dedicato a come configurare uno smart display, azione per cui abbiamo chiesto l’aiuto di Xiaomi Mi Smart Clock.

Dovremmo forse partire con la definizione di smart display, uno schermo intelligente collegato ad un assistente virtuale, in questo caso quello di Google, in grado di mostrare molte informazioni in arrivo dalla rete.

Nel caso di Xiaomi Mi Smart Clock, tutte le opzioni che l’assistente di Google offre con uno schermo sono disponibili, perché, ad esempio, non è possibile visualizzare i contenuti di Netflix oppure quelli di YouTube.

Clicca e leggi la nostra recensione di Xiaomi Mi Smart Clock

In questo caso, Xiaomi Mi Smart Clock può servire da comando vocale per visualizzare quei contenuti su uno schermo presente sulla stessa rete, nel nostro caso un televisore della stessa Xiaomi.

Attraverso l’uso della voce è possibile attivare l’ascolto della radio, l’accesso ai contenuti di Spotify, l’interrogazione dell’assistente per avere informazioni sul tempo, sulle ultime notizie, e tutte le altre funzioni di controllo della smart home che ben conosciamo.

Xiaomi Mi smart Clock È un dispositivo molto carino per la sua caratteristica principale, quella cioè dello schermo molto compatto. Ovviamente, per qualcuno questo potrebbe essere un limite, perché è difficile sostituire un televisore o un tablet con uno schermo così piccolo.

Questo prodotto assolve al compito di orologio da scrivania o da comodino, senza la pretesa di diventare un vero e proprio centro multimediale, se cercate quel tipo di soluzione avete bisogno di un display più ampio.

Dopo aver visto il nostro video su come configurare uno smart display, non dovete far altro che apprendere i comandi per ascoltare il podcast di mister gadget.

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.