Samsung SmartThings disponibile su PC Windows 10

Redazione Web10 Maggio 2021

Il software Samsung SmartThings, uno dei maggiori ecosistemi per dispositivi connessi e intelligenti, adesso è finalmente disponibile al download per PC Windows 10.

SmartThings di Samsung è capace di tenere assieme non solo gli smartphone e i prodotti dell’azienda coreana, ma anche quelli di AmazonPhilips Hue, Sonos e Ring, per esempio.

Aiuta, quindi, gli utenti a controllare i propri gadget per la casa intelligente ed è diventata uno strumento importante per monitorare e controllare da remoto le attività domestiche.

Adesso è disponibile anche su computer PC con Windows 10

Le differenze dalla versione Android

A differenza della versione Android, però, l’app SmartThings per Windows 10 non può essere utilizzata per aggiungere nuovi dispositivi smart, non si può quindi usare direttamente il computer per estendere la propria rete domestica.

Inoltre, manca anche del supporto per i Google Nest, che non vengono nemmeno visualizzati sull’app.

Non sappiamo se le funzionalità dell’app Samsung SmartThings per Windows 10 verranno ulteriormente ampliate.

Samsung SmartThings Windows 10
MONTREAL, CANADA – December 23, 2018: SmartThings android app on Samsung s8 screen. SmartThings is an American technology company headquartered in Mountain View, California

La partnership tra Samsung e Microsoft

La crescente partnership tra Samsung e Microsoft ha ora portato al rilascio dell’app SmartThings per Windows 10 e ciò consentirà agli utenti di sincronizzare la propria app Android con la versione desktop e controllare i propri dispositivi domestici intelligenti collegati mediante il proprio PC.

Samsung Smarthings su PC Windows 10 incrementa ed intensifica la collaborazione tra i due brand, che si è rinnovata anche con i recenti computer Windows del marchio coreano.

SmartThings è stata acquisita da Samsung qualche anno fa ed è un’azienda pioniera nel mondo della smart home, che ci è sempre piaciuta molto per le sue soluzioni avanzate e per il suo approccio al mercato basato su una profonda semplificazione dei processi.

Da quando è stata acquisita è migliorata sensibilmente e le opzioni sono state drasticamente implementate, anche se non ha ancora raggiunta il livello di HomeKit di Apple, Google Home o della casa intelligente di Amazon.

Ma la strada tracciata è comunque interessante, l’arrivo su PC con Windows 10 è un passaggio fondamentale.


Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover