Come preparare gli insegnanti alla DAD? Didattica in atto di Microsoft
Computer Software Windows Software

Come preparare gli insegnanti alla DAD? Didattica in atto di Microsoft

Microsoft Italia ha presentato Didattica in Atto, un progetto per la formazione online on-demand, che risponde alla domanda su come preparare gli insegnanti per la didattica digitale, la ormai notissima DAD.

L’annuncio avviene in occasione di BETT, l’evento internazionale online in programma fino al 22 gennaio dedicato alle tecnologie per il mondo dell’educazione.

Con questo progetto, Microsoft Italia dopo aver formato 140.000 docenti dall’inizio dell’emergenza sanitaria, conferma il proprio impegno nel sostenere i docenti italiani attraverso tecnologie e formazione completamente gratuiti e aiutarli così a garantire continuità didattica ai nostri studenti.

L’iniziativa si traduce in un programma di apprendimento online che consente agli insegnati di accedere con facilità a tutorial on-demand, a guide di studio pratiche e scaricabili e a un calendario di webinar disponibili online sul Microsoft Educator Centre.

A disposizione degli insegnanti ci sono consigli  per una didattica digitale efficace e coinvolgente, testimonianze di esperti del mondo della scuola, e video sull’utilizzo di Office365 Education A1, il pacchetto di programmi e applicazioni, disponibili sempre gratuitamente, in grado di trasformare la propria classe in un’aula digitale collaborativa.

Come preparare insegnanti DAD

Ci saranno anche contenuti formativi realizzati direttamente dai MIE Expert, ovvero i docenti innovatori italiani che già conoscono le soluzioni Microsoft.

Anche grazie al loro contributo verranno organizzate attività dedicate all’uso di Microsoft Teams, l’hub digitale che consente di creare aule virtuali di collaborazione. Con la piattaforma Teams è possibile vedere il proprio insegnante e seguire la lezione, interagire con lui e con i compagni.

Con Didattica in Atto si potranno avere suggerimenti sull’utilizzo dei Learning Tools ovvero tutti quegli strumenti per migliorare le competenze di lettura e scrittura per gli studenti con disturbi dell’apprendimento, in chiave accessibilità, affinché la tecnologia possa essere il motore per una società più inclusiva. 

Didattica in Atto si aggiunge ai numerosi contenuti digitali che Microsoft ha messo a disposizione gratuitamente per tutti gli insegnanti e che nell’ultimo mese sono stati fruiti da oltre 1 milione di professionisti della scuola in tutto il mondo. 

Dad Microsoft

Questo percorso di formazione online offre inoltre la possibilità ai partecipanti di ottenere un attestato finale di partecipazione, per diventare MIE Certified e unirsi alla rete di apprendimento professionale globale di educatori digitali.

“In attesa che si possa tornare in aula in piena sicurezza, che auspichiamo possa avvenire il più presto possibile, con Didattica in Atto ci proponiamo di gettare le basi per una didattica che potrà risultare efficace anche in futuro.

Mi auguro infatti che presto si possa parlare non di didattica a distanza come alternativa alla scuola in presenza, ma di una vera e propria didattica ibrida, dove il digitale si integra e non si sostituisce alle lezioni in presenza e contribuisce in modo complementare all’apprendimento dei nostri ragazzi.

Sono convinta che fisico e digitale possano coesistere in modo sinergico ed efficace” ha commentato Elvira Carzaniga, Direttore Education Microsoft Italia.

Noi siamo totalmente d’accordo, l’integrazione e la complementarietà di educazione tradizionale e strumenti digitali sono fondamentali per il futuro della scuola. Risolvere il tema su come preparare gli insegnanti per la DAD è il primo passo, ma servirà il loro coinvolgimento convinto perché il mix funzioni.

DISCLAIMER, NOTA IMPORTANTE PER TE CHE LEGGI MISTER GADGET:

Accedi a queste pagine gratis e MisterGadget.Tech per poter offrire i propri contenuti gratuitamente si finanzia attraverso:
- la pubblicità,
- i programmi d’affiliazione,
- i branded content,
- la valorizzazione dei dati degli utenti.
I dati degli utenti che raccogliamo, sono fondamentali per personalizzare e migliorare la tua esperienza di navigazione e di lettura.

Tutto questo con un impegno etico di rispetto dei tuoi diritti, dei tuoi interessi e della tua privacy; i nostri lettori sono quanto di più prezioso abbiamo e per questo tuteliamo i loro interessi con un rigore che è superiore a quello dei regolamenti europei e delle leggi italiane vigenti.

Il fatto che pubblicizziamo o promuoviamo l’acquisto di un prodotto anche direttamente dalle nostre pagine, non influenza in alcun modo il nostro giudizio o le nostre valutazioni.

Proponendoti dei link di acquisto, con una selezione dei migliori prezzi e di servizi affidabili, anticipiamo semplicemente quello che qualunque utente, te compreso, se interessato, farebbe meno comodamente e meno velocemente: cerchiamo in rete per te le opportunità migliori.

Promuoviamo la registrazione degli utenti, fino a vincolare il tuo  accesso ad alcuni contenuti integrali, perché è riteniamo sia il solo modo che abbiamo per essere certi che quando navighi tu possa trovare quello che ti interessa veramente.

Nessun “grande fratello” o altro strumento di controllo, ma solo un modo moderno di interpretare il ruolo di un editore digitale, che vuole offrire gratuitamente i suoi contenuti di qualità, per la miglior soddisfazione della sua community di tech lovers.