Fifth Beat: la tecnologia e il design, il connubio indispensabile

Mister Gadget Team6 Luglio 2021

Nel podcast di Mister Gadget di oggi vi presentiamo un’intervista molto interessante su tecnologia e design a Raffaele Bioano, CEO di Fifth Beat, società che si occupa di experience design.

Per tradurre questa informazione in linguaggio comune, la società di design di Raffaele Boiano si occupa di ottimizzare l’esperienza d’uso di piattaforme tecnologiche, perché la loro adozione sia molto più semplice ed immediata.

Con Raffaele raccontiamo della classica dicotomia tra ingegneri e designer, quella che si rappresenta nella vita reale tra l’approccio di Google e quello di Apple.

Sembra un tema secondario, ma in realtà è del tutto prioritario perché la tecnologia da sola non riesce a conquistare il grande pubblico e non riesce a diventare un fenomeno di massa.

L’utilizzo dell’interfaccia corretta, la semplificazione dei processi, l’ottimizzazione dei flussi sono fondamentali perché l’uso della tecnologia stessa risulti più accattivante e diventi un’abitudine quotidiana.

Abbiamo svariati esempi nella vita di tutti i giorni, come quello delle videochiamate, che esistono da anni, ma solo di recente sono entrate nella vita di tutti i giorni, per risolvere una necessità reale e perché i processi sono stati estremamente semplificati.

Raccontando il lavoro di Fifth Beat che è attiva per ottimizzare l’unione tra tecnologia e design, raccontiamo di come l’innovazione sia impossibile se le soluzioni tecnologiche non sono accompagnate ad un’esperienza utente semplificata.

Vi presentiamo alcuni casi concreti di come il lavoro della design experience abbia cambiato la percezione e l’utilizzo di piattaforme, in cui non è cambiato il motore tecnologico, ma è stato modificato il modo in cui alcuni servizi sono presentati all’utente finale.

Tecnologia e design: le attività di Fifth Beat

In ambito terzo settore, Fifth Beat ha lavorato con:

  • Associazione 21 luglio nel 2018. E’ stata sviluppata una strategia di comunicazione per al fine di accrescere la reputazione, coinvolgere sia le istituzioni che un pubblico più ampio interessato ai temi dell’associazione e aumentare il numero di potenziali donatori. 
  • FOEE (Friends of the Earth Europe), 2019, con l’obiettivo di diffondere la campagna per una call to action che evidenzi l’importanza per votare per un’Europa più aperta, inclusiva e sostenibile.
  • Refugees Welcome nel 2020. RWI ha deciso di definire una strategia di comunicazione per raggiungere i “conflicted middle grandparents”, al fine di sensibilizzarli su una cultura dell’accoglienza e sui problemi della migrazione e, quando possibile, convincerli ad ospitare i rifugiati nelle loro case.

In ambito turismo, Fifth Beat ha lavorato con: 

  • Puglia Promozione nel 2018-2019. E’ stata effettuata un’indagine sui viaggiatori e i loro interessi, includendo bisogni, desideri, aspettative e ambizioni al fine di delineare un profilo del viaggiatore interessato a viaggiare in Puglia. Ideazione dello strumento Puglia Travel Test strumento empatico per aiutare le persone a trovare il tipo di viaggio in Puglia che è ideale per loro

Ambito Pubblica Amministrazione con:

  • Puglia Servizi nel 2018-2019, creando da 208 siti un unico hub con 12 portali tematici. La regione aveva un forte bisogno di razionalizzare la presenza online dei propri servizi al cittadino. Un problema non solo di contenuto ma anche di governance.
  • San Marino nel 2016-2018. Hanno lavorato a più progetti, in particolare questo sito è stato interamente fatto da loro: gov.sm. Un sito trasparente e di facile utilizzo da parte dell’utente