sony ericsson Xperia pro

Mister Gadget Team13 Febbraio 2011

Tutto sommato non avevo torto quando dissi che android aveva portato una specie di livellamento tra i players del mondo mobile e che per alcune aziende l’adozione del sistema operativo di google avrebbe colmato il divario che era stato creato fino a quel momento dai diversi sistemi operativi in circolazione.

Sony Ericsson, se supera alcuni difetti endemici, può davvero tornare a recitare un ruolo da protagonista. Oddio, “tornare” vale essenzialmente solo per l’Italia, che è forse il paese dove ha sofferto di più. In altri paesi ha sistematicamente un posto sul podio dei brand più venduti. Se non erro in spagna e grecia ha addirittura la leadership, ma potrei sbagliare.

Ora, con android, ha superato il problema di avere un sistema operativo performante (cosa che aveva invece pagato con la scelta di utilizzare UIQ o Windows Mobile nella sua vecchia versione): torna quindi ad avere un peso la straordinaria capacità di sony ericsson di produrre design di altissimo livello. Si è visto nel prodotto recentemente introdotto l’Xperia Arc, si vede anche in questo Xperia Pro.

Adesso, signor Sony Ericsson impari solo ad aggiornare i prodotti in tempi stretti, poi ci siamo e possiamo dire di aver ritrovato un protagonista importante del mondo mobile. Intanto, anche questo Pro ha caratteristiche da paura. Se non costerà un occhio, potrà dire la sua con 8 megapixel di fotocamera, android gingerbread, un processore da 1 ghz e così via.

Bisogna solo scoprire quando arriverà. Speriamo presto.