Aggiornamento Whatsapp per l’uso su più dispositivi, ma solo in beta

Mister Gadget Team15 Luglio 2021
aggiornamento whatsapp

Lo scriviamo con tono dimesso, vorremmo scriverlo in minuscolo, per le ragioni che vi spiegheremo tra poco, ma pare che l’aggiornamento WhatsApp per l’uso su dispositivi multipli sia ormai dietro l’angolo.

Lo scriveremo a caratteri più piccoli, piuttosto che sottovoce, se si potesse, perché l’aggiornamento di WhatsApp che dovrebbe permettere di utilizzare la piattaforma di messaggistica più nota al mondo su molteplici dispositivi, senza l’appoggio di uno smartphone, è stato annunciato così tante volte, che oggi la notizia ci fa quasi sorridere.

Eppure, questa sembra proprio la volta buona, perché il nuovo aggiornamento di WhatsApp è disponibile in Beta, quindi nella versione che ormai è prossima al rilascio su vasta scala.

L’aggiornamento di Whatsapp Beta ha molte variabili

Però, pur con l’aggiornamento di WhatsApp dietro l’angolo, ci sono ancora tutta una serie di ma e di però da mettere in pista, che ci hanno fatto sorridere: non tutti gli utenti della versione beta di WhatsApp hanno ricevuto questa funzione con l’ultimo aggiornamento dell’applicazione.

Non solo, perché l’utilizzo di WhatsApp su più dispositivi funziona ma non si può ancora sfruttare su altri smartphone o altri tablet oltre a quello principale, si può utilizzare solo ed esclusivamente con un’applicazione desktop oppure con la versione web di WhatsApp.

Alla fine, anche questo aggiornamento di WhatsApp ci fa sorridere, perché è un annuncio roboante si traduce in una novità di poco conto. Ancora una volta, la montagna sta partorendo un topolino.

E’ difficile capire perché mettere a punto un aggiornamento di questo tipo sia così complicato, nel momento in cui Telegram offre questa opzione già da anni e senza particolari difficoltà.

Chi di voi ha ricevuto l’aggiornamento WhatsApp della versione beta, può controllare cliccando i tre… In alto a destra del proprio smartphone e selezionando poi la voce dispositivi collegati.

aggiornamento schermata whatsapp

Come si usa la nuova funzione

In quella particolare area del menu, dopo l’aggiornamento di WhatsApp, troverete una voce in inglese, Multi-Device Beta.

Cliccando su quella voce, tutte le vostre connessioni su desktop verranno rimosse e quando farete nuovamente l’accesso vi troverete davanti ad una versione beta di WhatsApp web.

Ciò che cambia rispetto al passato è che WhatsApp continuerà a funzionare sul vostro computer anche quando vi allontanate con il vostro smartphone, oppure semplicemente spegnete il vostro smartphone.

Prima di questo aggiornamento WhatsApp Beta, invece era necessario avere uno smartphone collegato in prossimità del computer o del tablet che veniva utilizzato.

La sessione di WhatsApp web con la versione multi dispositivo introdotta dal nuovo aggiornamento, rimarrà attiva per 14 giorni, dopo l’ultimo accesso.

In pratica, se passeranno 14 giorni da un utilizzo all’altro di WhatsApp web, la vostra sessione sarà interrotta e dovrà essere di nuovo aperta con una nuova forma di autenticazione.

Tutte queste difficoltà in tutta sincerità ci fanno un po’ sorridere, perché il primo annuncio relativo a questa nuova opzione da ricevere con un aggiornamento di WhatsApp è stato fatto ormai più di un anno fa.

In tutta onestà è complicato capire quali siano gli ostacoli che il team di sviluppo a trovato sul suo percorso, perché, come già specificato, Telegram ormai da anni offre la funzione di utilizzo multi dispositivo senza particolari complicazioni.

Se però non siete utenti di WhatsApp beta, questa nuova funzione arriverà probabilmente solo tra qualche mese.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover