Il nuovo Fitbit Charge 5 e i servizi premium, intervista a Giovanni Bergamaschi

Luca Viscardi13 Dicembre 2021
Fitbit-Charge-5-MisterGadget.Tech-1-1
Listen to my podcast

In questa nuova puntata di Mister Gadget Stories incontriamo Giovanni Bergamaschi, che in Google ricopre la responsabilità di governare la divisione Fitbit nel Sud Europa e con lui parliamo di Fitbit Charge 5.

Giovanni Bergamaschi da anni si occupa del brand e dei suoi prodotti e sta gestendo la transizione verso il mondo di Google, i cui effetti sono ancora tutti da scoprire.

In questa occasione ci concentriamo sul nuovo Fitbit Charge 5, che rinnova la forma più evoluta di smartband, o forse l’anello mancante tra lo smartwatch e smart tracker.

Il nuovo dispositivo di Fitbit sviluppa ulteriormente il percorso già tracciato dal brand, che vede nel benessere personale uno dei principali obiettivi della propria produzione e uno degli ambiti di sviluppo e di differenziazione rispetto alle altre proposte del mercato.

Fitbit Charge 5 funziona perfettamente con le misurazioni classiche di battito cardiaco, ossigenazione del sangue, livello di stress, ma aggiunge anche alcune funzioni premium, legate all’abbonamento supplementare, la cui funzione è quella di elaborare in modo sofisticato le informazioni raccolte.

Grazie a questa elaborazione avanzata, ad esempio, è possibile conoscere quali siano i giorni in cui è opportuno allenarsi e quelli invece in cui è meglio non affrontare sforzo fisico importante.

Con Giovanni Bergamaschi capiamo quali sono le prospettive di sviluppo del brand e cosa succedere con l’integrazione con il mondo di Google.

Registrati gratuitamente per ascoltare il nostro podcast su | Apple Music | Google Podcast | Spotify | Spreaker | Amazon Music | TuneIn |


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.