Whatsapp aggiorna i servizi audio

Luca Viscardi10 Dicembre 2021
aggiornamento schermata whatsapp
Listen to my podcast

Dopo una lunghissima attesa, i servizi audio di whatsapp sono finalmente aggiornati, come era stato ormai anticipato da mesi.

Moltissime novità invece sul fronte di Apple, che aggiorna i dispositivi AirPods, che inserisce molte novità nel software in arrivo (iOS 15.2) e rinnova anche il software del caricatore MagSafe.

Samsung si prepara ad aggiornare anche gli smartphone che hanno ormai 3 anni di vita.

Da Motorola una super novità, che per ora non arriva da noi.

Trascrizione automatica del podcast

Tante le notizie si parte da WhatsApp. Giornata molto intensa in realtà quella di ieri con tantissime notizie io comincio con questa con quella che riguarda l’audio di Whatsapp perché con una novità server side cambia il modo in cui si gestiscono le registrazioni audio i messaggi vocali che ora si potranno anche fermare riascoltare prima dell’invio

la notizia positiva è che non dovete fare niente perché semplicemente questa è una novità che parte lato server quindi non bisognerà neanche aggiornare l’applicazione vedrete semplicemente una grafica diversa quando spedì in rete un messaggio vocale.

Tante novità dal mondo di iOS di Empoli intanto con uno dei prossimi aggiornamenti 15 punto 2 sarà possibile vedere anche la storia del proprio smartphone. Sul fronte delle riparazioni quindi se ci saranno dei pezzi che non sono originali o che sono arrivati dopo che è cominciata la vita dello smartphone sarà possibile controllarlo dal sistema operativo e questo aiuterà anche chi comprerà un dispositivo usato

tra l’altro c’è oggi un aggiornamento del sistema operativo del software del caricatore Mac OS X e anche un aggiornamento del software per tutti i prodotti della linea iPod quindi iPad Pro e potrei ai box Mac tutti quanti riceveranno un aggiornamento ma non si sa esattamente che cosa cambi.

Una curiosità. Microsoft Edge sta salendo nella preferenza degli utenti arrivato al 4 per cento del mercato. Non è una grande cifra ma è comunque superiore a quella di Firefox che è stato raggiunto e superato. L’unico browser che perde quota in questo momento è Google Chrome che ha perso una leggera percentuale ma è sempre oltre il 60 per cento di adozione.

Nei giorni scorsi sono stati presentati i nuovi processori di Qualcomm è stato lanciato anche già il nuovo prodotto di Motorola che sarà il primo in assoluto con questo processore Motorola Edge 30 x che ha proprio lo Snapdragon 8 Generazione 1 una fotocamera anteriore sotto il display un refresh rate da 144 Hertz e caratteristiche generalmente molto interessanti compresa quella che per il momento esce solo in Cina quindi non lo vedremo.

A proposito di prodotti cinesi con il nuovo processore di Qualcomm anche al lavoro sia su dodici che su mix 5. Una curiosità Louis Vuitton sta per lanciare nuovi smartwatch si parla comunque di prodotti che costeranno qualche migliaio di euro quindi per sicuramente un pubblico molto ristretto.

Un plauso a Samsung che sta testando negli Usa i 4 e quindi Android 12 per il Galaxy S 10 e per il Note 10 sono pochi a garantire aggiornamenti di questo livello per i propri smartphone.

C’è poi la notizia di Oppo che ha lanciato un Find N, il suo nuovo smartphone pieghevole il Find m il cui lancio dovrebbe essere ormai dietro l’angolo

infine c’è la notizia che avrete già conosciuto quella cioè della multa italiana da Amazon per 1,3 miliardi di euro perché avrebbe favorito i suoi servizi logistici e quindi ha approfittato della propria posizione dominante vedremo quale sarà la risposta di Amazon a questa sanzione.

Noi invece lo sappiamo già non dobbiamo aspettare nulla per scoprirlo. Torniamo puntuali anche domani Buona giornata a tutti.

Registrati gratuitamente per ascoltare il nostro podcast su | Apple Music | Google Podcast | Spotify | Spreaker | Amazon Music | TuneIn |


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie per aver completato la registrazione alla newsletter di Mister Gadget.