Apple Music introduce lo “spatial audio ” con Dolby Atmos, audio lossless sul catalogo

Luca Viscardi17 Maggio 2021
Apple Music Android

Apple Music ha annunciato oggi che l’intero catalogo sarà disponibile con audio lossless, Spatial Audio con Dolby Atmos allo stesso prezzo di sempre.

Questo passo spinge il servizio di Apple Music verso una direzione che pone Apple Music all’avanguardia nel segmento dello streaming musicale, con un tasso qualitativo elevatissimo.

Dal prossimo mese i 75 milioni di pezzi inseriti nel catalogo saranno tutti aggiornati alla qualità Lossless Audio.

Non solo, perché Apple porta anche lo Spatial Audio con Dolby Atmos al catalogo Apple Music.

Grazie al Dolby Atmos l’esperienza d’ascolto è tale che il suono pare arrivi da tutte le direzioni e non solo quella frontale.

Apple Music introdurrà nuove playlist con i brani Dolby Atmos, con l’effetto Spatial Audio, con l’aggiunta di migliaia di brani nel momento del lancio del servizio.

Apple e Dolby svilupperanno un programma per aumentare la diffusione della soluzione Spatial Audio, con corsi dedicati ai produttori e agli artisti.

Apple Music audio lossless

Come cambiare la qualità audio dei brani in Apple Music

Per cambiare la qualità di riproduzione dei brani in Apple Music basta accedere a: impostazioni, Musica, Qualità audio.

In questo punto sarà possibile scegliere e passare a 24 bit e 48 hz, ma sarà possibile salire fino a 24 bit con 192 khz.

Per l’ascolto in Hi Red Audio è necessario un dispositivo esterno, con un convertitore DAC, da collegare alla porta USB o Lightning.

Come reagiranno i concorrenti all’arrivo dell’audio lossless su Apple Music?

La necessità di band con audio lossless

Come anticipato, il passaggio all’audio di alta qualità non avrà un aggravio di costi, ma gli utenti si devono preparare ad un consumo più elevato di dati, a causa della grande dimensione dei file.

Ecco perché Apple ha deciso di rendere volontaria l’adesione all’utilizzo della nuova qualità audio, con la formula dell’ “Opt-in”.

L’accesso con Apple Music all’audio lossless, quindi, sarà gratuito ma volontario, l’erogazione del servizio non sarà automatica.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.