Immuni approvata dal MIT di Boston

Luca Viscardi13 Maggio 2020
Immuni approvata dal MIT di Boston

In attesa della sua distribuzione su vasta scala, l’applicazione Immuni è stata approvata dal MIT; tanto criticata in Italia, è stata valutata con il massimo dei voti dal mitico Massachusets Institute of Technology.

Bending Spoons, società milanese che sviluppa Immuni, comunica che il Massachusetts Institute of Technology di Boston, che ha lanciato Covid Tracing Tracker per informare la popolazione mondiale delle caratteristiche e implicazioni delle app per il contact tracing, ha promosso Immuni a pieni voti, assegnandole 5 stelle su 5.
L’Italia va quindi meglio di Francia, UK, e Germania, nella classifica di MIT, posizionandosi ai livelli di Singapore, Islanda, Austria.
Ad Immuni erano inizialmente state assegnate 4 stelle su 5, ma in seguito alle nuove informazioni emerse relative alla gestione dei dati degli utenti e privacy, l’app si è guadagnata i pieni voti.

Ufficio Stampa Immuni

Siamo in attesa di conoscere ulteriori dettagli, che al momento rimangono più o meno avvolti nel mistero.

Immuni approvata MIT

Difficile capire perché non siano ancora stati svelati alcuni dei particolari che vorremmo su conoscere sulla app e sul suo funzionamento, ma non resta che aspettare.

In ogni caso il fatto che Immuni sia stata approvata dal MIT è un segnale confortante sulla bontà della soluzione.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.