Huawei Mate 20 Pro torna in lista per Android Q Beta

Luca Viscardi31 Maggio 2019
Huawei Mate 20 Pro torna in lista per Android Q Beta

Da ieri Huawei Mate 20 Pro è tornato nella lista dei dispositivi compatibili con Android Q Beta, con buona pace dei catastofisti dell’ultima ora.

Il tema è rilevante perché si inserisce nel contesto del rapporto tra Huawei e Google, nei giorni tempestosi dell’interdizione emessa dall’amministrazione Trump, di cui abbiamo già abbondantemente parlato nei giorni scorsi.

Huawei Mate 20 Pro Android Beta

Ci siamo detti a più riprese che oggi è molto difficile capire cosa succederà domani: chiunque vi prospetti un quadro per il futuro, lo sta facendo leggendo una palla di cristallo.

Di sicuro, il re-inserimento del Mate 20 Pro nella lista degli smartphone su cui è possibile provare Android Q nella sua versione Beta fa pensare ad un passaggio distensivo. nei rapporti tra Huawei e il mondo della tecnologia Made in Usa.

Ma rimane una luce in mezzo ad una cortina di fumo altissima. Difficile vedere oltre e (per ora) impossibile capire quale futuro si prospetti per i telefoni di Huawei. Sia quelli in circolazione che quelli che verranno.

Arrivederci alla prossima puntata.


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.