Arrivano nuove presunte foto di Google Pixel 2, saranno vere?

Luca Viscardi12 Luglio 2017
Arrivano nuove presunte foto di Google Pixel 2, saranno vere?

Arrivano nuove presunte foto di Google Pixel 2, saranno vere? Dalle immagini trapelate, appare netta la tendenza a ridurre le cornici. Non solo, c’è anche un’indiscrezione che conferma la “parentela” con il recentissimo HTC U11

Cosa sappiamo oggi di Google Pixel 2

Secondo quanto anticipato da Android Police, che di solito è sempre molto ben informata sulle cose di casa Google, il nuovo modello sarà praticamente senza cornici, nella sua versione XL avrà un display da 6 pollici, con una ratio 2:1, mentre il sensore delle impronte digitali sarà leggermente più in alto di quello attuale, sotto la fascia di vetro posteriore, che sarà più “stretta” rispetto a quella di un anno fa.

Il modello più piccolo rimarrà quasi identico a quello attuale, mentre il modello XL rappresenterà la versione più estrema da un punto di vista ingegneristico.

A quanto pare ci sarà uno speaker anche nella parte superiore del telefono, ma il meglio starà dento il telefono con un processore Snapdragon 835 con 4 gb, mentre lo schermo sarà un OLED prodotto da LG, con un’elevata definizione.

Un altro dettaglio che viene svelato in queste ore è che il nuovo Google Pixel 2 erediterà da HTC U11 la possibilità di essere “spremuto”  sui lati, per attivare specifiche funzioni.

Non è esattamente la migliore delle soluzioni tecnologiche che posso desiderare per uno smartphone, ma questo è ciò che passa il convento.

Quando uscirà il nuovo Google Pixel 2

Difficile dire oggi quando il prodotto sarà sul mercato, ma la domanda che forse dovremmo farci è se mai arriverà da noi in Italia, dato che del primo Pixel non c’è traccia, nonostante la promessa di lanciarlo entro i nostri confini entro la primavera del 2017.

C’è il rischio che anche quest’anno noi ci troviamo a guardare gli utenti soddisfatti di altri paesi, mentre a noi è precluso l’accesso al prodotto.

Sui prezzi, non aspettiamoci un trattamento diverso da quello di quest’anno, che ha segnato il salto verso la fascia super top.

I dettagli cominciano a trapelare, questo significa che i tempi cominciano a maturare e ci possiamo aspettare un lancio entro la fine di settembre, o per i primi giorni di ottobre.

Attendiamo fiduciosi!


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.