Apple Pencil USB-C: caratteristiche, prezzo e disponibilità

Riccardo Ferrari18 Ottobre 2023
Apple Pencil usb-c

Apple Pencil USB-C è la nuova versione più economica del famoso stilo del colosso di Cupertino con la famosa porta di ricarica

Apple ha appena introdotto un nuovo stilo e il suo più grande risultato è finalmente lasciarsi alle spalle la situazione di ricarica ampiamente criticata e scomoda della prima Apple Pencil. L’azienda la chiama Apple Pencil (USB-C), che si adatta al tema del ritrovato amore di Apple per la porta reversibile che ora è mainstream sugli iPhone.

Il design è identico all’Apple Pencil 2 di fascia alta, fino alla sua parte superiore arrotondata e alla linea di presa appiattita che attraversa l’asse verticale. Si attacca anche magneticamente all’iPad.

Opportunamente per il suo prezzo di vendita più basso, ci sono qualche differenze. In primo luogo, nonostante la sua comodità di attacco magnetico, non si carica magneticamente. Per questo, devi far scorrere il tappo superiore per rivelare la porta USB-C che servirà appunto per la ricarica.

Apple Pencil usb-c

Caratteristiche: cosa sei disposto a sacrificare?

Apple Pencil (USB-C), nonostante il suo status di opzione conveniente, offre tutte le caratteristiche di base come la stessa bassa latenza del suo fratello più costoso. Prende in prestito anche altri vantaggi come la sensibilità all’inclinazione e lo stesso livello di controllo della precisione dei pixel sullo schermo.

È compatibile con tutti gli iPad dotati di una porta USB-C, tra cui iPad Mini di sesta generazione, iPad di decima generazione, iPad Air (4a generazione o successiva), iPad Pro da 11 pollici e iPad Pro da 12,9 pollici (3a generazione o successiva).

La nuova Apple Pencil è chiaramente pensata a chi piace utilizzare uno stilo con un iPad non-Pro, e non per le persone creative che si immergono in disegni e nella progettazione di flussi di lavoro relativi. Come tale, alcune capacità cruciali sono state omesse.

L’Apple Pencil (USB-C) perde la sensibilità alla pressione e il supporto dei gesti di doppio tocco per passare da uno strumento di disegno all’altro. Inoltre, Apple non offrirà il suo servizio di incisione gratuito per l’ultimo stilo. Quello che ottieni in nome della capacità creativa-centrica è il supporto per il rilevamento senza tocco, ma funziona solo se hai gli ultimi modelli di iPad Pro con il chip M2 all’interno.


Potrebbe interessarti anche:


Apple Pencil usb-c

Prezzo e disponibilità

Apple Pencil (USB-C) la si può già ordinare sull’Apple Store a un prezzo di 95 euro, le spedizioni sono previste a novembre.

La nuova Apple Pencil rientra esattamente nella stessa fascia di prezzo delle alternative dello stilo Apple di terze parti. Sfortunatamente, nonostante le voci di alcuni nuovi colori vivaci, Apple offre ancora una volta lo stilo in un’unica tonalità di bianco.



I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.