Arriva sul mercato Nothing Phone 2 | Podcast

Redazione Web12 Luglio 2023
Nothing Phone 2

Nella puntata del podcast di oggi tante news dal mondo tech, tra cui in evidenza l’uscita del nuovo smartphone dell’azienda inglese.

Trascrizione del podcast

Buona giornata e bentrovati da Mister Gadget Daily. Siamo a mercoledì 12 luglio 2023, si riparte da Nothing. Questo dunque l’appuntamento con il mondo della tecnologia per oggi, 12 luglio 2023. Copriamo alcune delle notizie principali, sarebbe impossibile riportarle tutte nel giro di pochi minuti. Oggi cominciamo con la novità lanciata ieri, quella di Nothing Phone (2). C’è molta attenzione, soprattutto da parte degli appassionati di tecnologia, per questo brand che è di proprietà di Carl Pei, uno dei fondatori di One Plus, che ieri ha presentato una nuova proposta. Non cambia quella che è l’anima di questo prodotto, che sta soprattutto nella cosiddetta Glyph interface, ovvero una serie di led posti sulla parte posteriore dello smartphone, che servono come centro delle notifiche. Ora questa interfaccia ha un numero di led superiore e tra l’altro si potrà sfruttare un vero e proprio composer, compositore di suonerie e di notifiche, per personalizzare dunque i propri segnali in arrivo. Quando chiama una determinata persona o arriva una notifica di una specifica applicazione. C’è un processore che non è il migliore in assoluto, ma di buon livello, un sensore della fotocamera da 50 megapixel con un nuovo processore delle immagini più evoluto, batteria da 4700 Mah, buon livello, ottimo il display. Il costo è a partire da 679€ in Italia, qualcuno ha storto un po’ il naso, sperava in un prezzo più conveniente; invece, si è spostata l’asticella un po’ più in là.

C’è una notizia molto interessante che riguarda l’analisi dei dati di navigazione di Twitter. Arriva da CloudFlare, che è una delle massime autorità quando si parla di navigazione internet, che ci dice che nei primi due giorni di esistenza di Threads, il traffico di Twitter è sceso del 5%, nel corso di un anno il traffico sarebbe sceso dell’11%, comunque un calo costante dopo l’arrivo di Elon Musk.

A proposito di questo, tra l’altro T hreads ha detto che non arriverà la pubblicità in tempi brevi, ci saranno degli inserti a pagamento dei branded content, ma non proprio spazi pubblicitari, almeno non al momento.

C’è un’altra notizia molto importante, forse la più importante della giornata, ma abbiamo riservato un posto centrale per lei in Mister Gadget Daily e riguarda la causa tra Microsoft e la FTC, ovvero le autorità americane, che Microsoft si è aggiudicata. Perché il giudice, chiamato ad esprimere un parere, ha detto che Microsoft ha fatto di tutto per non rendere problematica l’acquisizione di Activision Blizzard e quindi l’ingiunzione chiesta da FTC di interrompere questa acquisizione non ha ragione di essere. Quindi dovremmo essere finalmente vicini al momento in cui questo tema verrà definitivamente risolto.

Se avete un account di Netflix e volete trasferire i vostri dati, il vostro profilo ad un altro account già esistente, ora lo potete fare. Fino a ieri si poteva invece solo trasferire i propri dati ad un nuovo profilo, un nuovo account e non un account già esistente.

Un’ultima notizia per la giornata di oggi, che è più che altro una curiosità, con la nuova versione di Android, l’Android 14, sarà possibile sapere esattamente quando il proprio smartphone è stato costruito. Quindi un’informazione in più che può essere utile soprattutto per valutare l’acquisto di un usato, per fare un esempio. Per oggi abbiamo terminato. Grazie per averci seguito fino a qui. Se volete ci sentiamo domani.


Potrebbe interessarti anche:



I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.