Come trovare lo smartphone in caso di smarrimento o furto

Riccardo Ferrari20 Dicembre 2022
Come trovare smartphone perso o rubato

Purtroppo non è così raro non trovare il proprio smartphone, per fortuna ci sono vari modi per capire dove trovarlo in caso di furto o smarrimento.

Hai perso il tuo smartphone e non sai se è stato rubato? Vuoi provare a localizzarlo in qualche modo, ma non sai come? Non preoccuparti, ci sono diversi modi per trovare il tuo telefono Android o iPhone smarrito. Oggi scoprirai come localizzare il tuo smartphone in caso di furto o smarrimento.

Ecco una guida completa alle procedure che puoi seguire per individuare il tuo telefono.



Come trovare smartphone perso o rubato

Come trovare il mio smartphone Android in caso di furto o smarrimento?

Per poter localizzare il tuo Android, bloccarlo o cancellare i suoi dati da remoto, devono essere soddisfatti i seguenti criteri:

  • Il tuo smartphone deve essere acceso
  • Deve essere collegato a internet
  • I suoi servizi di localizzazione devono essere abilitati
  • Deve essere collegato a un account Google

Se sei sicuro che il tuo Android soddisfi tutti i requisiti di cui sopra, allora puoi iniziare il tuo processo di ricerca.

Per individuare il tuo Android smarrito o rubato tramite il sito web Google Trova il mio dispositivo segui questi passaggi:

  1. Vai su https://www.google.com/android/find da un altro dispositivo
  2. Accedi al tuo account Google quello salvato sul tuo Android smarrito
  3. Selezionare il dispositivo che si desidera individuare
  4. Individua il tuo Android sulla mappa che verrà visualizzata

Per individuare il tuo Android tramite l’applicazione “Trova il mio dispositivo“, ecco la procedura da seguire:

  1. Scarica l’app “Trova il mio dispositivo” su un altro smartphone o tablet Android tramite google play store
  2. Tocca l’icona dell’app per accedervi
  3. Accedi al tuo account google quello registrato sul tuo Android smarrito o rubato
  4. Tocca “Continua come” [vostri dati dell’account Google]
  5. Il tuo Android riceverà una notifica

Una volta effettuato l’accesso al tuo account Google, tramite il sito web o tramite l’applicazione “Trova il mio dispositivo”. Sullo schermo, un cerchio indicherà la posizione del tuo telefono su una scheda di Maps. Attendi abbastanza tempo perché il cerchio si riduca e ti dia una posizione esatta di dove si trova il tuo smartphone.

Ora sta a te decidere:

  • Far suonare il tuo smartphone al massimo volume per cinque minuti anche se è in silenzio per sentirlo se è nelle vicinanze
  • Abilita il backup dei tuoi dati Android su Google cloud
  • Proteggere il tuo telefono con un codice di accesso, un modello o una password
  • Cancella definitivamente tutti i dati dal tuo Android. Fai attenzione, perché in questo caso ti sarà impossibile localizzare di nuovo il tuo telefono.

È anche possibile visualizzare un messaggio o un numero di telefono sullo schermo del tuo Android grazie a questa applicazione nel caso in cui la persona che ora è in possesso del tuo cellulare stia cercando come restituirlo.

Come trovare smartphone perso o rubato

Come trovare il mio iPhone in caso di furto o smarrimento?

Per poter localizzare il tuo iPhone smarrito o rubato, è necessario che il servizio di localizzazione sia già attivato sul tuo dispositivo. Per fare questo, segui questi passaggi:


Potrebbe interessarti anche:


  1. Vai su “Impostazioni” sul tuo iPhone
  2. Continua su “Privacy”
  3. Abilitare l’elemento “Servizi di localizzazione”

Se il tuo iPhone è attualmente acceso, i servizi di localizzazione ti faranno sapere dove si trova esattamente. Tuttavia, se è spento, questo servizio ti darà solo la sua ultima posizione nota.

Se il tuo iPhone viene perso o rubato, puoi facilmente localizzarlo utilizzando il sito web iCloud.com seguendo questi passaggi:

  1. Vai su www.icloud.com/find su un altro dispositivo
  2. Accedi al tuo account icloud utilizzando il tuo ID di accesso Apple
  3. Seleziona il telefono che vuoi individuare dall’elenco dei dispositivi
  4. Individua la sua posizione sulla mappa visualizzata sullo schermo

Puoi anche localizzare il tuo iPhone utilizzando l’applicazione “Dove è” dedicata ai dispositivi IOS smarriti o rubati. Ti consente di localizzare il tuo smartphone, bloccarlo da remoto, eseguire il backup dei tuoi dati su iCloud e cancellarli dal dispositivo se è stato rubato.

Per individuare il tuo iPhone tramite l’applicazione “Dove è”, ecco i passaggi da seguire:

  1. Scarica l’app “Dove è” su un altro dispositivo
  2. Accedere all’app
  3. Fai clic su “Dispositivi” o “Oggetti”
  4. Scegli il dispositivo Apple che vuoi individuare
  5. Seleziona “Itinerario” per rilevarne la posizione in “Mappe”

L’app “Dove è” funziona anche quando il dispositivo Apple è offline.

Una volta completati tutti questi passaggi, ora puoi scegliere se:

  • Riproduci l’avviso audio su iPhone da remoto, attiverà un suono forte anche se il tuo telefono era nel profilo audio silenzioso
  • Blocca il tuo iPhone da remoto
  • Scrivi un messaggio con l’altro dispositivo, che apparirà sul tuo telefono smarrito, in modo che la persona che l’ha trovato possa contattarti facilmente
  • Backup dei dati iPhone persi su iCloud
  • Cancella i dati del tuo iPhone in modo permanente se perdi la speranza di ripristinarlo
Come trovare smartphone perso o rubato

Come localizzare il mio Samsung in caso di furto o smarrimento?

Se hai un telefono Samsung, puoi utilizzare il servizio “Trova dispositivo personale” progettato specificamente per individuare, eseguire il backup e cancellare in remoto i dati dal tuo dispositivo mobile Samsung in caso di furto o smarrimento. Avrai bisogno di un account Samsung collegato a Internet per poterlo utilizzare.

Per attivare “Trova dispositivo personale” segui queste istruzioni:

  1. Vai alle “Impostazioni” del tuo smartphone
  2. Seleziona l’opzione “Biometria e protezione”
  3. Cerca “Trova il mio cellulare”
  4. Fare clic sull’interruttore a levetta per attivarlo

C’è anche un’opzione per attivare la funzione di sblocco remoto. Permette allo smartphone di inviare la sua ultima posizione salvata al server Samsung.

Per individuare il tuo smartphone dal sito Trova il mio cellulare di Samsung:

  1. Vai su https://findmymobile.samsung.com/ attraverso un altro dispositivo
  2. Accedi al tuo account Samsung quello che usi sul tuo smartphone smarrito
  3. Accetta i termini d’uso da autorizzare per i servizi che stai per richiedere
  4. Seleziona il tuo dispositivo
  5. Fai clic su “Localizzare”

Una volta effettuato l’accesso, vedrai una mappa con l’ultima posizione rilevata del tuo Samsung perso o rubato. Fai clic sul nome del tuo dispositivo, apparirà una serie di azioni, puoi scegliere se vuoi farlo suonare, prolungarne la durata della batteria, bloccarlo, rintracciarne la posizione o eseguire il backup e cancellare i suoi dati. Queste azioni saranno eseguite dal tuo smartphone solo se è acceso e connesso a Internet.

Samsung ha anche la funzione “Traccia posizione” che ti consente di tracciare in tempo reale il tuo smartphone Samsung anche se i servizi di localizzazione sono inattivi.

Come trovare smartphone perso o rubato

Come posso individuare uno smartphone spento?

Individuare il tuo smartphone quando è acceso è un compito semplice e facile. Se il tuo telefono è connesso a Internet, segui le stesse procedure di cui sopra per conoscere la sua posizione esatta. Questo processo può diventare un po’ complicato se il telefono è spento o non è connesso a Internet. È altamente improbabile che il tuo telefono venga effettivamente monitorato quando è spento, ma in alcuni casi è ancora possibile.

Esiste un software specifico che i professionisti della sicurezza informatica utilizzano per tracciare gli smartphone rubati. Questi software consentono a un dispositivo di emettere un segnale anche quando è spento. Questo segnale può essere utilizzato per rilevare la posizione del telefono. Tuttavia, questo processo è estremamente non etico e viene utilizzato solo in condizioni molto rare.

Se hai perso la speranza e le soluzioni che abbiamo menzionato in precedenza non ti hanno aiutato, tutto quello che devi fare è:

  • Chiedi al tuo operatore di bloccare la tua scheda SIM
  • Segnala il furto del tuo telefono e presenta una denuncia a una stazione di polizia nel tentativo di localizzare il tuo smartphone rubato usando il suo codice IMEI.

Come posso individuare il mio smartphone utilizzando il suo numero IMEI?

IMEI è l’abbreviazione di “International Mobile Equipment Identity“, è un codice specifico per ogni telefono. È composto da 15 a 17 cifre e viene utilizzato per identificare i dispositivi telefonici sulle reti mobili. Puoi trovare il tuo IMEI su:

  • L’adesivo sul retro del tuo telefono
  • Batteria
  • La confezione del tuo telefono
  • Le impostazioni del tuo telefono
  • O digitando *#06# sul tuo telefono

Quando presenti una denuncia che il tuo smartphone è stato rubato, la polizia consentirà al tuo operatore di condividere il numero IMEI del tuo telefono nella lista nera del database centrale per consentire ad altri operatori di bloccare anche il tuo dispositivo di non funzionare su nessun’altra rete anche se la scheda SIM viene rimossa o sostituita.



I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.