Recensione Nilox X7 f: la mia prima bici elettrica

Laura Fasano14 Ottobre 2022
Nilox X7

Nilox X7 f è l’e-bike pensata per un pubblico femminile grazie allo stile classico ed alla sua versatilità di utilizzo. Abbiamo provato in diversi contesti la sua pedalata assistita: ecco come funziona e come ci siamo trovati.

Un’e-bike comoda, versatile e semplice da utilizzare, in grado di portarci dalla strada ai percorsi sterrati senza fatica. Stiamo parlando di Nilox X7 f, la bici con pedalata assistita che punta al comfort senza rinunciare a buone prestazioni. Ecco la nostra recensione completa.



Bici elettrica o bici con pedalata assistita: ecco le differenze

Bicicletta elettrica e bici con pedalata assistita non sono la stessa cosa: come si distinguono?

La bici con pedalata assistita è una normale bicicletta a cui viene applicato un motore alimentato a batteria e sensori sui pedali in grado di rilevare la forza data alla pedalata. In base a quest’ultima la bici attiverà o meno il supporto.

La sensazione è quella di una pedalata più leggera, soprattutto nei momenti di maggiore sforzo, come le salite o le strade sterrate. Se si smette di pedalare la bicicletta si fermerà, proprio come succede con Nilox X7 f, che rientra in questa categoria.

La bici elettrica è molto diversa, somigliante più al concetto di motociclo: a bordo possiamo scegliere se pedalare normalmente o attivare il motore smettendo muovere i piedi.

In entrambi i casi si tratta di mezzi da conoscere. Cosa intendiamo? Se utilizzate per la prima volta una bici con pedalata assistita potreste non capire subito come funziona il passaggio dalla pedalata normale a quella integrata dal motore elettrico. Ci vuole un po’ di tempo per entrare in sintonia con il mezzo, dopodiché difficilmente riuscirete più a farne a meno (in particolar modo se siete, come noi, amanti della comodità e meno della fatica).

recensione nilox x7 f e-bike pedalata assistita mistergadget.tech

Caratteristiche della e-bike Nilox X7 f: com’è fatta, durata, ricarica

Un’estetica pensata per il pubblico femminile, particolarmente adatta agli spostamenti in città. Il telaio è in alluminio con forme classiche: consente di salire e scendere dal mezzo con estrema facilità e di mantenere comodamente una posizione eretta, che non porta a dolori di braccia e schiena.

Le sospensioni anteriori non ci fanno preoccupare quando sulla strada dobbiamo affrontare buche, dossi o percorsi sterrati, in quanto gli urti sono ben attutiti. Le ruote da 26″ sono solide e robuste: ci danno una bella sensazione di stabilità e sicurezza durante la pedalata assistita, caratteristica importante soprattutto per coloro che non sono abituati ad utilizzare questo mezzo e migliorata ulteriormente da freno a disco anteriore e freno V-Brake posteriore. Non mancano le luci a LED anteriori e posteriori (anche lampeggianti per segnalare agli altri la nostra presenza).

Il sellino non è particolarmente morbido. Per questo, se non siete frequentatori abituali delle bici per i vostri spostamenti, consigliamo di aggiungere un comodo coprisella per aumentare il comfort della seduta. Utile il porta pacchi posteriore su cui riporre gli effetti personali che vogliamo portare con noi.

La batteria

Parliamo ora di una caratteristica fondamentale: la batteria. LG removibile da 36 V – 12,8 Ah, consente sulla carta di coprire fino a 80 km di autonomia, valore ovviamente variabile a seconda della potenza e velocità che scegliamo (anche l’utilizzo delle luci influisce su questo fattore). Fa una ricarica completa in 6 ore e questo significa che con qualche ora di attesa possiamo coprire distanze “da città”.


Potrebbe interessarti anche:


recensione nilox x7 f e-bike pedalata assistita masnubrio freni

Come funziona Nilox X7 f: e-bike con pedalata assistita

È arrivato il momento di dare un po’ di numeri… e specifiche tecniche!

Il peso massimo supportato da questa e-bike Nilox è di 90 kg. Con un peso medio a bordo riesce tranquillamente e senza affaticarsi troppo a portarci anche in salita o sull’erba (abbiamo provato anche una rampa di accesso ad un box auto con una discreta ripidità).

Sostenuta da un motore Bafang da 36 V – 250 W può raggiungere la velocità massima di 25 km/h, più che sufficienti per percorsi in città e nei dintorni.

recensione nilox x7 f e-bike pedalata assistita motore

Il cambio Shimano consente di scegliere tra 7 velocità mentre con le 5 modalità di guida, comodamente selezionabili attraverso il display LCD, decidiamo quanto sarà forte o meno il supporto alla pedalata del motore.

Perché comprare e-bike Nilox X7 f: considerazioni e prezzo

I più esperti avranno sicuramente compreso le caratteristiche tecniche soddisfacenti di Nilox X7 f. Mentre gli altri avranno potuto considerare comodità, sicurezza, semplicità di utilizzo e versatilità in diversi ambienti di questa e-bike che, in realtà, sono le cose che più contano concretamente. Immaginiamo il suo “utilizzo ideale” per spostamenti quotidiani, come quelli tra casa e lavoro/scuola.

Il prezzo si aggira intorno ai 1200 euro e ci sembra abbastanza corretto in virtù delle qualità di questa bici (un costo nella media per una pedalata assistita cittadina e piuttosto conveniente per un modello utilizzabile anche fuori città, su strade più impervie).

Recensione e-bike Nilox X7 f con pedalata assistita
Nilox X7 f è la e-bike con pedalata assistita per cui vuole muoversi comodamente e in sicurezza su percorsi cittadini e brevi trekking. Pensata principalmente per un pubblico femminile, è confortevole e di semplice utilizzo: con la sua autonomia copre fino a 80 km e le sue forme la rendono molto godibile.
Pro
+ Forme confortevoli e comodità generale
+ Sicurezza e stabilità
+ Qualità-prezzo
Contro
– Comfort sellino
– Display poco visibile al sole diretto

Altri contenuti che ti consigliamo



I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.