SONY lancia Playstation Studios Mobile | Podcast

Luca Viscardi30 Agosto 2022
Sony Interactive
Listen to my podcast

Mister Gadget Daily Podcast: il mondo dei videogiochi è in pieno subbuglio, la prova viene anche dal più recente acquisizione di Sony interactive.

Si avvicina a grandi passi l’evento di Apple per il lancio di iPhone, ma cominciano già a scatenarsi i Rumors relativi ad un ulteriore evento, che verrebbe fissato nel mese di ottobre.

Samsung e la fondazione di Bill Gates uniscono le forze per studiare una soluzione che renda le toilette sostenibili sul fronte ambientale.

Trascrizione automatica del podcast

Benvenuti dunque all’appuntamento dedicato al mondo della tecnologia. Oggi partiamo da Sony. Sony Interactive, per la precisione, cioè la divisione che si occupa di videogiochi per il colosso giapponese che ha ieri comprato Savage Game Studios, una società relativamente giovane attiva nel mondo mobile che dalla sua nascita ha già riscosso diversi successi. Con questa acquisizione Sony ha anche annunciato l’arrivo di PlayStation Studios Mobile, che sarà dedicata allo sviluppo di titoli dedicati proprio al mondo dei videogiochi, quindi sicuramente passaggio molto importante per la casa giapponese.

Altra novità importante annunciata ieri quella di Snapchat per iPhone, quindi per iOS, che include ora la funzione di registrazione dual camera così come sta diventando di moda ultimamente, quella cioè di catturare immagini con la fotocamera sia frontale che posteriore. Ora chi usa un iPhone e ha Snapchat potrà sfruttare questa funzione.

C’è una novità in arrivo per Google Meet. L’aggiornamento permetterà a coloro che usano la piattaforma su computer di mettere in muto il microfono semplicemente premendo la barra spazio, quindi premendo la barra spazio si spegnerà il microfono. Rilasciando la barra spazio il microfono si riaccenderà. Questo potrebbe in alcuni casi salvare da parole che gli altri non dovrebbero ascoltare.

Abbiamo adesso una vera e propria sezione dedicata a tutte le novità di Apple che il prossimo 7 settembre terrà un keynote dedicato ai nuovi iPhone. Ma non solo, perché a quanto pare è già all’orizzonte anche un nuovo evento per il mese di ottobre. Ancora non si sa quale sarà la data, ma arriveranno molteplici novità, soprattutto sul fronte di iPad.

Tra l’altro, a proposito dei nuovi iPhone 14 la carica dovrebbe salire a 34 watt dai 18 attuali, ma ci dovrebbe essere anche un’altra novità importante perché secondo alcuni esperti di cose del mondo Apple, il nuovo iPhone 14 sarà in grado di comunicare anche con il satellite. Questo si diceva anche di iPhone 13, poi non è successo. A quanto pare in realtà quella funzionalità c’è dentro iPhone 13, ma non è stata annunciata perché mancavano partnership importanti. Vedremo che cosa verrà detto esattamente tra una settimana.

LG invece si prepara a lanciare al prossimo IFA di Berlino il televisore OLED più grande del mondo. Pesate 97 pollici ci vuole anche una parete sufficientemente grande per metterci un televisore con caratteristiche tecniche veramente incredibili. Siamo curiosi di scoprire quale sarà il suo prezzo?

Waze, piattaforma per la navigazione condivisa a cui si può contribuire con le proprie segnalazioni. Abbandona il carpooling negli Stati in cui aveva avviato questo tipo di sperimentazione. Era partita un po, ma per contrastare BlaBlaCar e altri servizi esistenti in realtà non è andata molto bene e quindi questa attività viene del tutto lasciata

Meta introduce una novità importante sarà possibile pubblicare i propri NFT su Facebook e Instagram. E questo per ulteriormente sviluppare il mondo degli NFT, che viene abbracciato dalle piattaforme. Forse un po tardi, visto che il fenomeno sembra già tramontare, ma non è detta ancora l’ultima parola.

Una curiosità Samsung e la fondazione di Bill e Melinda Gates si sono uniti con una joint venture per un progetto molto particolare, quello cioè di una toilet in grado di riciclare l’acqua e di separare gli altri scarti. Ci siamo capiti che vengono buttati dentro la toilette in modo tale che le due entità vengano separate e quindi il bagno possa essere più ecosostenibile.

Una curiosità che riguarda Qualcomm anziché anzi due. In realtà il nuovo processore Snapdragon 6 generation 1, che dovrebbe essere presentato nei prossimi giorni, porterà un processo a quattro nanometri e porterà soprattutto i video 4K anche sui prodotti di fascia medio bassa. Questo sarà ovviamente un salto in avanti importante per quel genere di dispositivi Qualcomm, che risparmierà 1.000.000.000 di euro, che era la multa che l’Unione Europea aveva dato a Qualcomm per un accordo che infrangeva le regole della concorrenza. Ma quella multa è stata cancellata. Bene, però oggi abbiamo terminato noi, se volete, torniamo puntuali anche domani.


Registrati gratuitamente per ascoltare il nostro podcast su | Apple Music | Google Podcast | Spotify | Spreaker | Amazon Music | TuneIn |


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.