Arrivano i nuovi pieghevoli di Xiaomi e Motorola | Podcast

Luca Viscardi12 Agosto 2022
Motorola Razr 2022
Listen to my podcast

Podcast Mister Gadget Daily: Questa sembra la settimana non ufficiale degli smartphone pieghevoli, con le novità di Samsung, Xiaomi e Motorola.

Xiaomi Mix Fold 2 introduce un nuovo form factor e una dimensione incredibilmente ridotta rispetto a Samsung Galaxy Z Fold 4.

Motorola Razr 2022 rinnova invece il prodotto di punta di Lenovo, che ora ha specifiche da top di gamma.

Trascrizione automatica del podcast

Questo è l’appuntamento con il notiziario quotidiano dedicato alla tecnologia Motorola e Xiaomi. Perché queste due aziende sono protagoniste in quella che è la settimana non ufficiale degli smartphone pieghevoli? Abbiamo conosciuto l’altro ieri il Samsung Galaxy Z Fold 4 e anche Samsung Galaxy Z Flip 4. Oggi invece vi raccontiamo delle presentazioni di Xiaomi Mix Fold 2 e quella di Motorola Razr. 2022

Partiamo da Motorola, che ieri con un evento ufficiale in Cina ha presentato anche i nuovi X30 Pro e S30 Pro, ma soprattutto il Razor 2022 con un display che quando è aperto è da 6,7 pollici. Un display tra l’altro con refresh rate a 144 Hertz con otto gigabyte di RAM, 128 gigabyte di memoria interna a 3500 milliampere di batteria. Sensore principale da 50 megapixel, mentre la selfie cam è una selfie cam da 32 megapixel. Come detto, per ora questi prodotti arriveranno solo ed esclusivamente per il mercato cinese. Non sappiamo quando verranno distribuiti in altri mercati, neanche in quelli importanti come quello americano e quello brasiliano, dove Motorola va fortissimo.

Xiaomi Mix Fold 2, invece, ha davvero delle caratteristiche tecniche molto interessanti, in particolare lo spessore, perché è del 30% più sottile rispetto a Z Fold 4. E non solo perché oltre a questo dettaglio dello spessore ha anche il form factor. Infatti Xiaomi Mix Fold 2 ha un rapporto tra i lati di 21/9. Questo rende l’aspetto del telefono molto simile a quello di uno smartphone normale. Ottimo display principale OLED con refresh rate da 120 Hertz, un peso da 260 grammi, batteria da 4500 mAh e all’interno il processore Snapdragon 8+ Generation 1. In questo caso dotazione tecnica notevole perché dodici gigabyte di RAM e fino ad un terabyte di memoria interna. La fotocamera principale è di Sony IMX 766, con tra l’altro l’elaborazione anche di Leica per quanto riguarda le ottiche che sono applicate. Insomma uno smartphone veramente notevole che in Cina parte da un prezzo vicino ai 1.300$, ma anche in questo caso sono prodotti che non sappiamo ancora se e quando arriveranno anche nel nostro mercato.

Prima di chiudere un paio di curiosità, una di queste riguarda Meta, perché lo sviluppatore Felix Krause, che è da sempre molto attento alla sicurezza del mondo iOS, ha contestato che Instagram, Facebook e Messenger spiano gli utenti con iPhone quando cliccano su un link all’interno dell’applicazione. Dentro Facebook, Instagram e Messenger c’è infatti un vero e proprio browser che aggirerebbe i limiti del tracciamento di iOS. Metà risponde che questo non è vero, ma Felix Krause ha chiesto informazioni in più per capire com’è la situazione e se la sicurezza degli utenti sia davvero tutelata. Torneremo a parlarne.

Si torna anche a parlare di Elon Musk perché potrebbe non acquistare Twitter ma lanciare una sua piattaforma social. E questa è una illazione che arriva in questi giorni da alcuni analisti di mercato, a cui lui non ha dato risposta negativa, lasciando la situazione un po nel vago. Attendiamo di avere più informazioni nelle prossime settimane. Di certo questa pista tra Elon Musk e Twitter rimane ancora molto calda. Rimaniamo caldissimi anche noi che se volete torniamo puntuali anche domani. Buona giornata a tutti.


Registrati gratuitamente per ascoltare il nostro podcast su | Apple Music | Google Podcast | Spotify | Spreaker | Amazon Music | TuneIn |


I bestseller della settimana

Registrati alla newsletter e diventa un tech-lover

Grazie!

Grazie! Riceverai una email per la verifica del tuo indirizzo di posta elettronica. Non sarai registrato fino a che non lo avrai confermato. Controlla anche nella cartella Spam.